Come realizzare delle sculture di palloncini

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I palloncini vengono utilizzati soprattutto durante le feste per bambini e catturano l'attenzione dei più piccoli rendendoli gioiosi e giocosi. In genere, si è soliti vedere i professionisti del mestiere creare delle forme di animali o di oggetti con dei palloncini, attraverso delle semplici e pratiche manovre. A tal riguardo, nei successivi passi, spiegherò come realizzare delle sculture di palloncini. Per eseguire questa operazione, non sarà importante essere degli esperti o averne fatti in gran quantità poiché, tutto ciò che servirà, sarà un'ottima manualità ed un pratico gonfiatore per palloncini.

27

Occorrente

  • Palloncini lunghi colorati
  • Gonfiatore per palloncini
  • Spago
37

Procurarsi dei palloncini lunghi colorati

Innanzitutto, sarà necessario procurarsi dei palloncini lunghi del colore che più si preferisce. Basterà prenderne uno e, in seguito, gonfiarlo facendone restare una parte sgonfia pari a 6 o 7 centimetri. In questo caso, sarà importante non gonfiare completamente il palloncino perché ciò consentirà all'aria di spostarsi al suo interno mentre verrà lavorato, impedendo così di farlo scoppiare. Utilizzando due palloncini di colore diverso, sarà possibile creare un fiore. Per prima cosa, gonfiare il primo palloncino e legarlo in modo da fargli costruire un cerchio. Esattamente a metà, si dovrà effettuare una torsione in modo da dividere il palloncino in due parti uguali, dopodiché si dovrà effettuare una nuova torsione per realizzare i petali.

47

Creare un topolino

Successivamente, si prenderà il secondo palloncino e, con delle torsioni, si dovranno creare le foglie. In seguito, con dello spago, si andrà a legare il palloncino che costituisce i petali al secondo che rappresenta il gambo. Oltre a ciò, sarà possibile creare un simpatico topolino. Gonfiare il palloncino lasciandone un'estremità sgonfia, in modo da poter creare la coda. A circa 4 centimetri dal nodo di chiusura, effettuare la prima torsione che rappresenterà la testa. Altre due piccole torsioni rappresenteranno, invece, le orecchie. Una volta fatto ciò, dovranno essere creati il collo, il busto e le gambe. Una volta terminati questi passaggi fuoriuscirà la lunga coda ed il topolino sarà finalmente terminato.

Continua la lettura
57

Realizzare un cagnolino

Una volta annodato, per non far fuoriuscire l'aria al suo interno, il palloncino andrà torto in base alla forma che si vorrà creare. A questo punto, per creare un cagnolino, bisognerà annodare su se stesso il palloncino nella metà e ripiegarlo. In questo modo, si creeranno il muso e le orecchie. Effettuando altri nodi ad una distanza di circa 12 centimetri dalla prima, si creeranno le zampe anteriori e posteriori. Infine, la parte restante non lavorata, costituirà la coda del cane. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare sculture di ghiaccio

Se amiamo l'arte possiamo divertirci a creare con il ghiaccio dei veri e propri capolavori della scultura; essi possono diventare così perfetti da somigliare allo Swarovsky. Esistono 2 tipi di ghiaccio adatti per la realizzazione di sculture: uno chiaro...
Altri Hobby

Come fare un arco di palloncini

Se si vuole organizzare una festa e creare un evento unico e indimenticabile non c'è modo migliore che puntare sulle decorazioni. Le decorazioni rendono il luogo in cui si svolge il party molto più accogliente, colorato e adatto a qualsiasi tipo di...
Altri Hobby

Come gonfiare i palloncini senza elio

Che festa sarebbe se non ci fossero i palloncini? Si tratta di uan sorta di decorazione ideale per compleanni e festicciole in genere, molto economici e reperibili in tantissimi negozi. I palloncini gonfiabili possono infatti essere comperati nelle edicole,...
Altri Hobby

Come addobbare una sala con i palloncini

Se vogliamo preparare una festa e fare una bella sorpresa agli ospiti con gli addobbi non è affatto detto che si devono spendere grandi cifre. Infatti, non è indispensabile procurarsi ricercate decorazioni oppure realizzare particolari effetti speciali....
Altri Hobby

Come fare delle sculture di carta

L'arte di piegare la carta, affonda le sue radici nella notte dei tempi. Con questo semplice materiale, accompagnato da una grande fantasia ed un po' di dimestichezza con il fai-da-te, è possibile realizzare piccole e grandi opere d'arte. Se intendete...
Altri Hobby

Come fare delle piccole sculture di sapone

Il sapone è generalmente un sale di sodio o di potassio di un acido carbossilico alifatico a lunga catena; viene prodotto e usato per sciogliere le sostanze grasse nei processi di pulizia. Si prepara per mezzo di un processo denominato saponificazione,...
Altri Hobby

Come fare sculture con la carta di giornale

Se siete bravi nei lavori manuali e vi piace destreggiarvi con la carta, allora avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come creare delle sculture con la carta di giornale. Fare questi capolavori prevede molta manualità...
Altri Hobby

Come fare un palloncino a forma di cane

In ogni festa per bambini che si rispetti non possono mai mancare i palloncini, che trovano sempre il modo di rallegrare grandi e piccini grazie alla loro forma ed ai tanti colori diversi. In aggiunta a questi, sarebbe necessaria la presenza dei famosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.