Come realizzare etichette per le conserve

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Che sia estate o inverno è sempre il periodo giusto per preparare delle confetture fatte in casa. D'inverno infatti potreste preparare confetture di limoni o arance, mentre d'estate di pesce, ciliegie, albicocche per non parlare delle classiche conserve di pomodori. Può capitare però che se non si appone una etichetta si potrebbe scambiare un barattolo con un altro. L'etichetta deve essere resistente e soprattutto deve essere capace di resistere all'acqua bollente, dove spesso vengono cotti i barattoli per permettere una conservazione più a lungo. In questa guida quindi vi mostreremo come realizzare etichette per le conserve. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • Etichette
  • Carta adesiva
  • Software
36

Utilizzare le etichette

Le etichette per le conserve potrebbero non sembrare così importanti, ma in realtà esse assolvono più funzioni necessarie ed irrinunciabili. La prima è quella che permette di riconoscere il prodotto che si trova all'interno del barattolo che, specie se le conserve sono molte e differenti, è facile confonderlo. Basti pensare alle tante marmellate miste composte di più frutti, pomodori passati di diversa specie, melanzane, peperoni sott'olio, etc.

46

Annotare la data di confezionamento

La seconda funzione delle etichette, non meno utile della prima, è quella che serve a risalire alla data del confezionamento. Le confetture fatte in casa necessitano di particolari accorgimenti durante la preparazione (cottura, bollitura del barattolo e del coperchio), in grado di garantirne la salubrità ed evitare spiacevoli inconvenienti. Per questo motivo, la data di confezionamento potrà indicarci fino a quando le conserve sono utilizzabili senza correre rischi, ammesso che siano state realizzate con criterio. Le etichette potranno essere poste sul vetro del barattolo, sul coperchio o realizzate come un biglietto a libro e appese con un laccetto sul collo del barattolo o della bottiglia.

Continua la lettura
56

Scrivere con pennarelli indelebili

In commercio esistono le etichette adesive per le conserve, o quelle che si usano generalmente per apporre il nome o la materia sui libri e i quaderni scolastici. Un accorgimento particolare sarà nell'utilizzare, oltre alle etichette citate, dei pennarelli indelebili in grado di resistere all'umidità. Per realizzare etichette "fai da te", si possono disegnarle a mano o con il computer, scaricarle da internet già colorate o da colorare ed attaccarle con della colla a caldo o con la carta adesiva. Per mantenere l'etichetta in buono stato basta passarvi una pennellata di colla vinilica. Il web offre anche dei servizi on-line per realizzare splendide etichette, è necessario scaricare il software e procedere alla creazione delle etichette necessarie.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preparate le conserve con attenzione rispettando tutte le norme igieniche.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come decorare i vasetti delle conserve

I vasetti delle conserve sono degli oggetti pratici e antisettici che all'occorrenza si possono facilmente riutilizzare. Ad esempio con un po' di fantasia possono essere trasformati in eleganti soprammobili oppure in contenitori sfiziosi. Si può anche...
Altri Hobby

Come creare delle etichette per i libri

Ecco una guida pratica che vi aiuterà a creare delle etichette per i libri. Creare qualcosa con le proprie mani è sempre piacevole, se poi lo facciamo per i nostri figli, il piacere è sicuramente doppio. Le etichette sono qualcosa di essenziale per...
Altri Hobby

Come realizzare un barattolo pupazzo di neve

Sono svariate le idee, abbastanza divertenti, per creare delle decorazioni di Natale (ma non solo), avvalendosi di materiali di recupero. Il tutto, consente di realizzare degli oggetti esteticamente gradevoli ed utili, risparmiando del denaro. Ad esempio,...
Altri Hobby

Come realizzare un cestino con una bottiglia di plastica

Ogni giorno produciamo moltissimi rifiuti gettando via numerosi oggetti che pensiamo non possano più essere riutilizzati. In realtà esistono moltissimi modi e tecniche che ci permettono di trasformare ogni oggetto, in modo da dargli una nuova utilità...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
Altri Hobby

Realizzare segnaposto in fimo

Se siamo abili nell'arte del fai da te, e vogliamo realizzare qualcosa di originale, possiamo fare dei segnaposto in fimo ideali per i festeggiamenti dei più piccoli. Il fimo infatti, è un materiale molto malleabile, quindi adatto per creare un'infinità...
Altri Hobby

Come realizzare un portagioie con lo scrapbooking

Quando nei momenti di noia non sappiamo cosa fare possiamo adoperare il tempo a nostra disposizione in maniera più utile e soprattutto produttiva. Possiamo ad esempio dedicarci ai nostri hobby e alle nostre passioni più grandi. In questa guida vedremo...
Altri Hobby

10 oggetti da realizzare con la carta stagnola

La carta stagnola rappresenta uno di quegli oggetti che tutti noi abbiamo in casa, ma che pochi riescono a sfruttare nel pieno delle sue potenzialità. Essa è composta da sottilissimi fogli di alluminio laminato che le donano delle proprietà termiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.