Come realizzare fiori con filo moulinè

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I fiori sono sempre stati un grande elemento di decorazione per la casa, poiché si inseriscono perfettamente in qualsiasi stile; freschi o finti che siano, danno sempre colore e calore all'ambiente in cui sono introdotti e situati. Esistono in circolazione alcune tecniche fai da te che vi consentiranno di realizzare con l'ausilio delle vostre mani deliziose composizioni floreali, partendo da un banalissimo filo di ricamo. Con in filo Moulinè di ogni colore, sarà divertente creare fiori seguendo la fantasia o ispirandovi alla natura. Questa tecnica è davvero semplice, quasi intuitiva e vi consente di realizzare piccole composizioni floreali o piccoli bouquet per completare l'arredamento magari di una piccola scrivania, per decorare un piccolo tavolino o creare una bomboniera. Volete perciò imparare questa strategia? Niente paura, questa guida fa certamente al caso vostro! Infatti, con pochi e semplici passaggi ma soprattutto con i miei infallibili consigli, vi spiegherò nella maniera più chiara e comprensibile possibile come realizzare fiori con filo Moulinè.

26

Occorrente

  • Filo di ottone
  • Filo Mouliné
  • Fil di ferro
36

Prendete una molla di ottone, che di solito misura tredici centimetri, e allargatela in modo più omogeneo possibile fino alla lunghezza di trenta o trentacinque centimetri. Tagliatela successivamente con una tronchesina in pezzi della lunghezza desiderata per i petali e introducete all'interno un filo di ottone da 0,6 centimetri di diametro e d lunghezza a quello della molla.

46

Piegate il filo e ruotate su se stesso quello eccedente per chiudere l'anello. Donate al petalo la forma desiderata (ad esempio più o meno tondeggiante). Fissate con un nodo di piccole dimensioni il filo da ricamo alla base del petalo e arrotondatelo successivamente intorno, attraversando ogni passo della spirale. Arrivati alla sommità del petalo tirate il filo verso il basso e annodatelo nuovamente. Ripetete quindi il procedimento per i successivi petali che vi serviranno.

Continua la lettura
56

Per fare i pistilli potete utilizzare sia del materiale già pronto, come quello per le bomboniere, oppure fissare delle perline con il filo di ottone. Prendete poi il gambo del vostro fiore (filo di ferro, bacchette di legno, ecc.), distribuite intorno i petali, fermateli con un giro o due di filo di ottone e a seguire nascondete il punto di raccordo con qualche mano di scotch da fiorista di colore verde. Il vostro progetto è dunque concluso. Non mi resta che augurarvi buon lavoro!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare orecchini con filo metallico

Gli accessori, si sa, rappresentano un complemento di abbigliamento molto importante per ogni donna. Essi sono infatti in grado di impreziosire in modo originale ed esclusivo la mise di una persona. Gli orecchini, appunto, sono uno degli accessori più...
Altri Hobby

Come realizzare un portapenne con filo di rafia

Grazie all'arte del riciclo e del fai da te, associati ad un pizzico di fantasia, tutti quanti siamo in grado di realizzare con le nostre mani oggetti più o meno utili che possono servire per abbellire la nostra casa o per fare un regalo. La creatività...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda con i fiori secchi

Le ghirlande di fiori appese alle porte rendono l'ambiente accogliente e familiare, valorizzandolo con un tocco di stile. Sono molto semplici e rilassanti da realizzare. Nella seguente guida, passo dopo passo, vedremo come realizzare una ghirlanda con...
Altri Hobby

Come realizzare dei fiori finti con spago e paglia colorata

Per decorare la nostra casa in modo elegante e funzionale, realizziamo dei fiori acquistando o riciclando spago e paglia colorata. Entrambi, si possono utilizzare per la realizzazione di fiori finti, basterà intrecciare con le mani o anche lavorare all'uncinetto,...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro porta fiori

Il quadro è un complemento d'arredo che va ad occupare solitamente le pareti di una qualsiasi stanza di casa nostra. Esistono quadri di piccole, medie o grandi dimensioni, con delle cornici a giorno o cromate, se non addirittura antiche. Così come un...
Altri Hobby

Come realizzare dei fiori con la carta velina

L'arte del fai da te consente di creare numerosi oggetti e decorazioni. In base al tempo che si ha a disposizione e ai mezzi che si hanno, ci si può cimentare in diverse attività. Una di esse consiste nel dar vita a dei fiori utilizzando semplicemente...
Altri Hobby

Come realizzare fiori di carta

Realizzare fiori di carta è un qualcosa di semplice e divertente. Il materiale più indicato è sicuramente la carta crespa per il suo caratteristico aspetto ondulato che conferisce un tocco realistico e vivace ai diversi tipi di creazione che realizzerete....
Altri Hobby

Come realizzare un bouquet di fiori di plastica

Il bouquet è una composizione di fiori variopinti che si usa in varie occasioni. Quella più tradizionale è il bouquet della sposa che si reca all'altare il giorno del suo matrimonio. Oppure si regala un bouquet di fiori per una laurea, o anche semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.