Come realizzare gli incastri a lamello

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'incastro a lamello è un particolare metodo di giunzione delle parti in legno. Questo metodo consiste nella sostituzione delle spine in legno con altro tipo di lamelle, piatte, in compensato e di forma ovoidale. È l'ideale quando si devono realizzare giunture particolarmente complesse come, ad esempio, l'unione di parti curve. Utilizzando la fresatrice adatta o aggiungendo una lama circolare alla smerigliatrice e seguendo le indicazioni di questa guida, vedrete come diventerà più semplice realizzare gli incastri a lamello.

26

Occorrente

  • Fresatrice lamellare, lamelle in compensato, smerigliatrice, lama per taglio lamellare, colla vinilica, listelli in legno.
36

Se avete intenzione di utilizzare questo metodo di giunzione per i lavori di bricolage, è sempre opportuno acquistare una fresatrice lamellare. Qualora non si desiderasse effettuare questa spesa, potrete in alternativa aggiungere alla smerigliatrice una particolare lama adatta a questo scopo. Per poter realizzare delle giunzioni a lamello occorre come prima cosa eseguire le scanalature a semicerchio su entrambi i lati da unire, bagnare le lamelle con la colla vinilica per legno e inserirle nelle sedi. Per centrare le scanalature occorre fare uso di una fresatrice e poi per far coincidere perfettamente i pezzi che devono essere uniti. In quest'ultimo caso ricordatevi sempre di farvi aiutare dai riferimenti che sono presenti sulla suola della fresatrice. In questo modo si produrranno degli intagli assolutamente identici.

46

Se si desiderasse assemblare due parti già squadrate, come ad esempio alcune cornici, appoggiate le due porzioni che sono vicino alla fresatrice. In questo modo gli intagli avranno la stessa altezza. Se invece vi occorre realizzare una unione di testa a 45 gradi, bisognerà applicare sulla fresatrice un appoggio inclinato, così da ottenere le incisioni ad una distanza costante. Dopo aver inserito le incisioni, mantenete i due pezzi uniti ad angolo retto. Tenete presente che la lama della fresatrice fuoriesce per breve tempo e quindi occorre essere molto rapidi nel taglio.

Continua la lettura
56

Se invece occorre realizzare una cornice curvilinea, come ad esempio una arcata per una porta, procedete nel modo che segue: tagliate i vari segmenti adoperando il seghetto alternativo e, sulle teste dei pezzi ad altezze diverse, dovete praticare i tagli di giunzione con la fresatrice e inserire poi le lamelle spennellate con colla. Inoltre si dovranno unire e bloccare i pezzi con l'aiuto di alcuni morsetti. Dopo che che avrete finito di incollare i due pezzi, se necessario, ritagliate eventuali sporgenze delle lamelle. Ecco realizzati in poco tempo e con poca fatica degli incastri a lamello davvero perfetti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate sempre di essere precisi nelle misure

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come unire incastri a coda di rondine

Gli incastri a coda di rondine rappresentano senza dubbio il sistema di unione più solido, molto usato ovunque occorrano unioni d'angolo particolarmente resistenti a sollecitazioni, come ad esempio su scaffalature, cassetti ed armadi di ogni tipo. Inoltre,...
Bricolage

Come Realizzare Gli Incastri Del Legno

Per chi ama la lavorazione del legno o si necessita di conoscere alcuni aspetti del caso in questa guida vedremo come realizzare gli incastri del legno. Questi sono necessari per unire più elementi in maniera salda e precisa in quando la presenza di...
Bricolage

Come Eseguire Degli Incastri A Chiave Angolare Nel Legno

Se avete l'hobby del bricolage ed in particolare amate costruire dei mobili, è importante sapere che per fare queste operazioni in modo professionale ed artistico, è necessario imparare ad usare la tecnica degli incastri a chiave angolare. Si tratta...
Bricolage

Come realizzare un incastro a dentelli

Se volete costruire o modificare un mobile, non è necessario ricorrere sempre a mani esperte. Poiché, con alcuni accorgimenti e gli attrezzi giusti è possibile fare lo stesso lavoro. Ovviamente, bisogna avere un minimo di manualità e pazienza. Per...
Bricolage

Come realizzare un tavolo smontabile ripiegabile

Arredare un appartamento molto piccolo, con poche stanze, può risultare più difficile dell'arredare un grande appartamento o una villa con molte camere. Infatti arredare uno spazio ridotto non significa solo decorarlo in modo elegante ed in stile moderno...
Bricolage

Come realizzare longherone e traverse di un letto di legno

Nel fai da te ed in particolare nella lavorazione del legno e nella costruzione di mobili, è possibile realizzare un'infinità di accessori utili per arredare la casa e renderla più comoda, funzionale, ed accogliente. Mediante la tecnica del bricolage...
Bricolage

Come realizzare un porta biscotti di carta

Attraverso questa guida ci occuperemo di proporvi e illustrarvi un'idea originale per realizzare un porta biscotti di carta, che potrete regalare o utilizzare come centro tavola, magari per delle occasioni speciali. Per realizzarlo utilizzeremo dell materiale...
Bricolage

Come realizzare un seggiolone impagliato

Il seggiolone è uno degli accessori più utili in assoluto quando, in una famiglia, è presente un bambino. Comodo oltre che funzionale, permette al nostro piccolo di sedersi a tavola con noi e vivere in modo diretto all'interno della famiglia, il momento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.