Come Realizzare I Cartelli Per La Vostra Cameretta

Tramite: O2O 30/12/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chiudere la porta! Occupato! Bussare! Sono fuori! Proprietà privata! State alla larga! Attenzione a chi entra! Questi sono solamente alcuni degli esempi che potrete scrivere sul vostro cartello personalizzato da attaccare all'esterno della vostra cameretta. Inoltre, potrete anche scegliere di scrivere il vostro nome ed aggiungere le decorazione che più preferite. Insomma, le scelte sono varie e diversificate, per tutti i tipi di gusti. Inoltre, potrà anche essere un'ottima soluzione per divertirsi e per passare del tempo con i più piccoli. Vediamo quindi come realizzare i cartelli per la propria cameretta, attraverso questa semplice e rapida guida. Procediamo!

26

Occorrente

  • cartone
  • carta di vari colori
  • scotch
  • matita
  • riga
  • cordicella
  • forbici
36

Come prima cosa, sarà necessario tracciare un rettangolo di cartone di 20x25 centimetri, quindi dopo aver tracciato il cartellino, dovrete ritagliarlo con le forbici o, altrimenti, potrete chiedere ad un adulto di tagliarlo col taglierino (nel caso in cui fosse un bambino ad eseguire questa azione). Adesso, dovrete anche tracciare e ritagliare un ulteriore rettangolo di carta gialla o bianca di 27x32 centimetri. Completato anche questo cartoncino, dovrete procedere con l'incollare il rettangolo di cartone sul foglio di carta, facendo attenzione che sia posizionato perfettamente al centro. In questa fase del lavoro, dovrete cercare di coinvolgere anche i più piccoli, facendoli partecipare attivamente.

46

Successivamente, sarà necessario tagliare gli angoli del foglio di carta, dunque dovrete ripiegare i lati del cartone, per poi fissarli sul retro con lo scotch. Inoltre, dovrete necessariamente strappare tanti pezzettini di carta colorata, che incollerete attorno al cartello, giocando con colori e sfumature, scelte in base al vostro gusto personale e alla camera in cui dovrà essere posto. In seguito, sarà doveroso applicare gli autoadesivi per terminare la decorazione. Adesso, potrete procedere con il piegare, a metà, un pezzo di cordicella di 15 centimetri.

Continua la lettura
56

Infine, come ultimo passaggio, utilizzando lo scotch, dovrete fissare l'asola così ottenuta sul retro del cartello, in maniera tale da poterlo appendere nella vostra cameretta. Arrivati a questo punto, potrete completare il vostro cartello facendo scrivere ai più piccoli il messaggio che desiderano o le immagini che intendono porvi. Non solo un gioco divertente per passare il tempo con i più piccoli, ma anche un modo per rendere indipendenti i bambini, facendogli capire l'importanza della propria privacy. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come dipingere una cameretta con personaggi Disney

Se per la cameretta dei nostri bambini intendiamo dipingere le pareti, lo possiamo fare scegliendo i personaggi dei cartoon. Nonostante le epoche e le nuove figure animate, come ad esempio i Manga o i robot futuristici giapponesi, i personaggi del mondo...
Bricolage

Come fare un portatutto da parete per la cameretta

Il portatutto è un oggetto molto utile e funzionale, in quanto permette di tenere in ordine diverse cose che altrimenti rischierebbero di rimanere in giro per la casa e perdersi o rompersi. La cameretta, poi, è la stanza della casa maggiormente soggetta...
Bricolage

Come Fare Un Albero Di Carta Pesta Da Mettere In Cameretta

Gli arredamenti in casa non sempre sono mobili, lampadari e oggetti noiosi, comprati o scelti da un catalogo. Il "fai da te" fornisce molti spunti per arredare le varie stanze della nostra casa, in modo originale e unico. Se si tratta di una stanza per...
Bricolage

10 idee creative per decorare la vostra scrivania

Decorare ed abbellire la casa è molto importante, per il benessere psicofisico di chi ci vive: la casa è il luogo in cui tutti voi passate più tempo ogni giorno, dunque necessita di un occhio di riguardo per l'arredamento ed altri dettagli. Ogni mobile,...
Bricolage

Come realizzare delle decorazioni pop-up a forma di pesce

Spesso, utilizzando alcune tecniche, è possibile realizzare dei lavoretti fai-da-te veramente sorprendenti e di grande utilità. In particolare, all'interno di questa breve guida, vi spiegherò come creare delle simpatiche e coloratissime decorazioni...
Bricolage

Come trasformare un tavolo da cucina in una scrivania

Uno dei metodi più semplici per recuperare un tavolo da cucina di qualsiasi materiale, è quello di utilizzare il medesimo come se fosse una scrivania da studio. In questa guida, ci soffermeremo proprio a delineare i punti essenziali per trasformare...
Bricolage

Come realizzare una mensola shabby chic

Realizzare una mensola shabby chic è davvero semplice. Questo stile caratterizzato da mobili ed accessori in stile "invecchiato" attira sempre più persone. Non a caso molti interior design delle celebrità suggeriscono di adottare questa "filosofia"....
Bricolage

Come Realizzare Un Progetto Per Costruire La Casa Di Bambola

Se desiderate cimentarvi nella costruzione di una casa per le bambole, per prima cosa dovrete avere bene in mente il progetto dell'abitazione che intendete costruire. Le case più belle sono quelle con due ante apribili all'interno e con quattro stanze...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.