Come realizzare i fiori di carta crespa

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se abbiamo una certa manualità e siamo abili con il fai da te, possiamo, facilmente, realizzare dei fiori di carta crespa con poco materiale ed un minimo di spesa. Questo lavoro si può considerare un vero e proprio passatempo perché ci consente di creare dei fiori dalle svariate forme e colori da mettere nei diversi angoli della nostra casa. In questa guida, vediamo dunque come realizzarli in modo semplice ed originale.

27

Occorrente

  • Carta crespa bianca
  • Carta crespa verde
  • Asticella di legno
  • Nastro adesivo trasparente
  • Colla vinilica
  • Forbici sottili
37

Comprare la carta crespa

Innanzitutto, acquistiamo la carta crespa in una cartoleria ed il quantitativo varia a seconda del numero di fiori che vogliamo realizzare. Se siamo alle prime armi, possiamo anche vedere sul web degli appositi tutorial che ci faciliteranno il lavoro. Prendiamo, quindi, la carta crespa bianca e ritagliamo una striscia lunga 80 cm e larga 9; questa deve essere ripiegata su sé stessa almeno quattro o cinque volte creando un rotolo e, soprattutto, avendo l'accortezza che ogni piega deve essere larga circa 4 cm. Il rotolo ricavato rappresenta i petali; successivamente, con l'aiuto di un paio di forbici dalle punte molto sottili, arrotondiamo uno dei due lati più stretti che diventerà la punta del fiore.

47

Realizzare i petali

Per riprodurre alla perfezione i petali prendiamoli in mano ed, utilizzando i pollici, tiriamo la carta al centro realizzando una specie di conca che darà l'effetto desiderato. Adesso prendiamo la carta crespa verde e tagliamo una fascia lunga 12 cm e larga 8, arrotoliamola su sé stessa come nella prima fase ma, in questo caso, la larghezza di ogni piega deve essere di 2 cm circa. Stendiamo la striscia su un tavolo e contiamo le punte che devono essere cinque: se ce ne dovessero essere in più, eliminiamole. Adesso spalmiamo la colla sulla fascia ed uniamola all'asticella subito sotto la rosa poiché le punte di carta verde devono coprire la base della rosa e una parte dei petali che si trovano all'esterno.

Continua la lettura
57

Incollare lo stelo

Un altro metodo, anch'esso molto funzionale, è quello di realizzare dei fiori di carta crespa alternando la carta sottile con quella più grossa e dai diversi colori; prendiamo due fogli per ogni colore e poniamoli l'uno sull'altro. Disegniamo al centro, con un matita, la sagoma del fiore che intendiamo creare e, con delle forbicine, ritagliamolo accuratamente inserendo al centro sempre un'asticella di legno. La carta crespa di colore giallo, arrotoliamola realizzando una pallina e, poi con la colla, uniamola al centro del fiore. Prendiamo della carta verde e realizziamo le foglie seguendo lo stesso procedimento per il fiore ed incolliamo le foglie allo stelo. In questo modo i fiori di carta crespa sono stati realizzati e possono essere messi in un vaso, al centro di un tavolo o in un angolo del salotto per essere ammirati da parenti ed amici.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare le rose con la carta crespa

I regali fatti a mano sono i più apprezzati, perché sono semplici e sono pensati appositamente per quella specifica persona. Necessitano di tempo per realizzarli e tanta pazienza, ma a nostro vantaggio ci sarà un notevole risparmio di danaro rispetto...
Bricolage

Come realizzare sottopiatti in carta crespa

Abbellire la tavola per un'occasione speciale o per quando si invitano degli amici a cena è sicuramente un'opportunità per creare qualcosa di originale con le nostre mani. Per fare un esempio, si possono realizzare dei sottopiatti personalizzati: si...
Bricolage

Come fare una ghirlanda di carta crespa

La carta crespa è un tipo di carta che si caratterizza per la sua elasticità. È venduta in rotoli, facilmente reperibili in qualsiasi cartoleria, e viene utilizzata in particolare per realizzare decorazioni, in quanto la sua consistenza e il suo aspetto...
Bricolage

Come decorare le uova con la carta crespa colorata

Se si decide di decorare le uova con la carta crespa colorata il procedimento non è affatto difficile; occorrono pochi materiali e tanta fantasia. Esse possono essere appoggiate tra i fiori di primula oppure si possono appendere alla finestra ad altezze...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda da appendere con la carta crespa

Esistono diverse decorazioni in commercio per abbellire la vostra porta di casa, ma se la scelta non vi soddisfa e siete intenzionati a crearne una per conto vostro, potreste puntare ad esempio a creare una bella ghirlanda con le vostre mani. Essa non...
Bricolage

Come foderare una scatola con la carta crespa

Una bella scatola in plastica, latta o cartone può rivelarsi un oggetto molto speciale. Una scatola, infatti, può essere decorata e trasformata in un elegante portagioie, oppure può diventare una bellissima confezione per un regalo. Una scatola rigida...
Bricolage

Come indurire la carta crespa

La carta crespa è un materiale molto versatile ed estremamente facile da lavorare. Possiamo utilizzarlo per fare dei fiori e avremo un risultato davvero straordinario. Con i suoi mille colori, infatti, possiamo ricreare tutte le parti del fiore, come...
Bricolage

Come realizzare un disegno con la carta crespa

È risaputo, i bambini amano due cose: i colori e e realizzare lavoretti con le proprie mani. Che sia pongo, das, cartoncino o carta crespa, i bambini adorano darsi da fare, dando libero sfogo alla loro sfrenata fantasia. La carta crespa, per esempio,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.