Come realizzare i pezzi per un telaio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se siete appassionati di tessitura e di fai da te, non potete perdervi questa guida. Vedremo insieme, a tal proposito, come realizzare i pezzi per costruire un telaio. Oggi non si utilizzano quasi più i vecchi telai manuali perché sono stati sostituiti dai telai industriali, più facili e veloci da usare. Ma ogni tanto è bello fare un tuffo nel passato! Se siete interessati, non vi resta che continuare a leggere!

26

Occorrente

  • 2 bacchette di legno 2x50 cm
  • 4 bacchette di legno 3x50x2 cm
  • 80 stecche di legno 8x0,5 cm
  • Colla per legno a presa rapida
  • 2 listelli di legno 3x90x5 cm
  • 2 listelli di legno 3x60x5 cm
  • Viti e chiodini
  • Carta millimetrata
36

La realizzazione del telaio non è particolarmente difficile: dovete solo fare attenzione a rispettare le misure, altrimenti il risultato non sarà soddisfacente e il successivo lavoro di tessitura ne uscirà imperfetto. Le misure che troverete in questa guida vi consentiranno di realizzare un telaio di medie dimensioni ma potete modificarle per realizzare telai più piccoli o più grandi. State attenti nel modificare le misure, perché basta un piccolo errore per rendere il telaio inutilizzabile. Per costruire i pezzi del telaio procuratevi 2 bacchette di legno di 2 cm di diametro e che siano lunghe almeno 50 cm.

46

Sulle bacchette realizzate un incisione circolare a 3 cm dalle estremità. Questi fori serviranno per far passare le corde di tensione. Adesso procuratevi quattro listelli di legno di 3 cm di spessore, lunghi 50 cm e larghi 2. Assicuratevi che siano tutti uguali. Reperite poi 80 stecche di legno robuste di 8 cm di lunghezza e mezzo cm di larghezza. Al centro di ogni stecca realizzate un foro di 2 millimetri. Posizionate parallelamente sul piano di lavoro le 2 aste da 50 cm e utilizzate una colla per legno a presa rapida per incollare sopra le stecche che avete forato. Queste andranno incollate ad una distanza di 2 cm l'una dall'altra.

Continua la lettura
56

A questo punto incollate i 2 listelli rimasti sopra a quelli che avete usato come base. Se volete realizzare un telaio meno elaborato procuratevi 2 listelli di legno spessi 3 cm, lunghi 90 e larghi 5 e 2 listelli dello stesso spessore e larghezza ma lunghi 60 cm. Assemblate una cornice rettangolare unendo agli angoli i quattro listelli con delle viti e incollate sui 2 lati corti un foglio di carta millimetrata. Questa carta servirà per sistemare con estrema precisione dei chiodini. Questi andranno disposti in maniera sfalsata, uno ogni mezzo cm, sia sul listello superiore che, in corrispondenza, su quello inferiore. Con il primo tipo di telaio potrete realizzare tutti i lavori in tessitura: sciarpe, borse, cappelli. Con il secondo tipo di telaio potrete realizzare anche lavori con le perline: collane, bracciali, anelli. Buon divertimento!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate precisi con le misure.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una sedia con pezzi di recupero di una lavatrice

La lavatrice è un elettrodomestico estremamente utile, ma se si rompe e non è più utilizzabile è difficile da smaltire. Il riciclo è una vera e propria arte, che permette di risparmiare e, soprattutto di realizzare oggetti utili, non sprecando niente....
Bricolage

Come realizzare i rinforzi ed il telaio per la creazione di una finestra sul tetto

Nella ristrutturazione di un immobile, capita sovente di dover realizzare delle nuove aperture, specie se si segue il recente trend di sopraelevare le costruzioni. Sopraelevare sostanzialmente significa modificare in altezza l'edificio, aumentando la...
Bricolage

Come realizzare un telaio per perline

Solitamente, i bellissimi e colorati braccialetti di perline, che spesso vediamo in vendita presso negozi di oggettistica etnica o sulle bancarelle dei tradizionali mercatini di hobbistica, vengono realizzati tramite l'utilizzo di una piccola e pratica...
Bricolage

Come realizzare il telaio di un cancello di ferro

Generalmente, la principale funzione del cancello è quella di delimitare quello che è presente all'interno di una proprietà e tutto quello che invece si trova esternamente, che sia esso pericoloso o semplicemente estraneo. A seconda del tipo di esigenze,...
Bricolage

Come realizzare un telaio a ventola sopra una lampada

Se si è appassionati di bricolage si può realizzare, con l'utilizzo di pochi strumenti e materiali, qualcosa di unico ed originale. Tutto ciò sempre nel pieno rispetto dei propri gusti e personalizzando le creazioni secondo la propria creatività....
Bricolage

Come realizzare quadrati di filo a telaio

Impreziosire i propri capi di abbigliamento e gli accessori o dare un tocco originale all'arredamento di casa è possibile grazie all'ausilio di alcuni semplici telaietti di metallo e di filati, non eccessivamente sottili, di vari colori. La seguente...
Bricolage

Come costruire un telaio a cornice per tessere

Tessere è un bellissimo hobby per chi ama cimentarsi nelle arti manuali e non tutti possono farlo perché bisogna possedere delle doti manuali particolari per potere esercitare quest'arte in modo corretto. Al tempo stesso, per chi vuole impegnarsi in...
Bricolage

Come incidere un telaio serigrafico

L’incisione con un telaio serigrafico è una particolare tecnica che utilizza un telaio fatto di stoffa con delle trame molto fitte, bloccate in alcune zone tramite degli appositi stampi. L'utilizzo di alcune sostanze particolari servono poi ad ottimizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.