Come Realizzare I Pomelli Da Recupero

Tramite: O2O 23/02/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Spesso, gli oggetti che dalla maggior parte delle persone sono ritenuti essere ormai inutili o inutilizzabili, possono acquistare tutt'altro valore se considerati da un altro punto di vista. Per esempio, se utilizzate deodorante roll on e nello stesso tempo siete appassionati di riciclo e della riproposizione in chiave diversa di alcuni materiali da recupero, di seguito potrete leggere una idea ingegnosa, originale e certamente molto economica, che vi consentirà di adoperare le palline dei deodoranti roll on in maniera diversa e particolarmente utile, ovvero per Realizzare dei Pomelli. Vediamo quindi insieme nella guida che segue come procedere, passo dopo passo, e nella maniera più corretta possibile.

26

Occorrente

  • deodorante roll on
  • vite
  • colla a caldo
  • trapano
36

Come prima cosa, per realizzare un simpatico pomello con il riciclo, mettete da parte tre o quattro deodoranti roll on non appena questi saranno terminati. Per ottenere il materiale da voi interessato, è necessario semplicemente smontare la pallina dal deodorante e pulirla accuratamente. Una volta che questa sarà pulita ed asciutta, prendete un trapano e, dopo averla stabilizzata su una morsa, realizzate un buchino abbastanza grande da far passare una vite senza testa al suo interno.

46

Se non avete a disposizione nè un trapano nè una morsa, vi basterà agire con pazienza e, tenendo tra le dita la pallina, realizzare un buco con una vite arroventata o martellandola sulla superficie della pallina. Il materiale con cui viene realizzata questa parte del deodorante è infatti solitamente non troppo duro e quindi facile da forare con una pressione mediamente forte, esercitabile cioè da chiunque a mani nude. Qualsiasi metodo decidiate di utilizzare, una volta realizzato il buchino sarà necessario inserire un capo della vite all'interno della pallina. Successivamente passate un filo di colla a caldo intorno alla vite, in modo da stabilizzarla.

Continua la lettura
56

A questo punto avete realizzato un semplicissimo pomello che potrete inserire al posto dei pomelli che non vi piacciono più, per esempio dei cassettini del bagno. È ovvio che per avvitare bene i pomelli avrete anche bisogno dei bulloni adatti alla vite che avete scelto, in modo tale da poterli fissare per bene sul retro. Potete anche decidere di modificare i pomelli con lo scopo di dare loro un tocco artistico, per esempio dipingendoli con colori a tinta unita o, nel caso dei più artistici e creativi, realizzando vere e proprie decorazioni. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un pouf contenitore con materiali di recupero

Per arredare la nostra casa, possiamo sfruttare molti materiali di recupero tra i più svariati, per poi realizzare alcuni complementi di arredo molto eleganti e soprattutto funzionali, come ad esempio un pouf contenitore illustrato in figura. A tale...
Bricolage

Come realizzare un impianto per il recupero delle acque piovane

Le grandi industrie agricole, utilizzano l'acqua piovana per l'irrigazione dei campi, in modo da risparmiare sui costi di gestione dell'impianto idrico convenzionale. Il procedimento avviene in modo semplice ovvero per tracimazione diretta dell'acqua...
Bricolage

Come realizzare un porta candele con materiali di recupero

Le candele sono l'elemento di arredo adatto per creare un'atmosfera romantica o, semplicemente, per dare un tocco di colore alla nostra casa. Sia le candele che i porta candele possono essere trovati in commercio molto facilmente. Per quanto riguarda...
Bricolage

Come Realizzare Un Setaccio Con Materiale Da Recupero

I setacci possono essere utilizzati per separare sostanze diverse, come farina o sabbia. È possibile effettuare un setaccio in casa da qualsiasi cosa. Provate con vecchi contenitori di pastica, ciotole di polistirolo o cartoni delle uova. Considerate...
Bricolage

Come realizzare una scarpiera con materiali di recupero

Avete la casa invasa di scarpe e non sapete proprio come metterle in ordine? Non preoccupatevi, il problema è facilmente risolvibile. Tramite questo tutorial, vi daremo degli utili consigli per realizzare delle originali scarpiere con materiali di recupero....
Bricolage

Come realizzare un caleidoscopio con materiali di recupero

Il mondo dei più piccoli è affascinante perché si misura con una realtà tutta da scoprire e che sorprende in continuazione. Ogni bambino possiede una curiosità innata, che in fondo lo accompagna e lo aiuta a crescere. In tal senso ottimi strumenti...
Bricolage

Come realizzare un album portafoto con materiale di recupero

Molto spesso quando si trova un oggetto che non è più di proprio gradimento, e non si ha l'intenzione di riutilizzarlo, si tende a preferire a gettarlo, via spendo dei soldi per acquistare un nuovo prodotto e dando luogo a moltissimi rifiuti. In alternativa,...
Bricolage

Come realizzare cassettine portaoggetti con legno di recupero

Ora che avete finito tutta la frutta, la verdura, il latte, il vino…insomma, tutti quei prodotti che aveva richiesto la vostra fantasia culinaria, cosa potete farvene delle cassette di legno che li contenevano? Sicuramente la soluzione più semplice...