Come Realizzare I Portatovaglioli Da Riciclo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La creatività è davvero la luce della vita, grazie alla quale si possono creare tantissimi oggetti e decorare ogni cosa che ci circonda. L'artisticità e la fantasia in una persona sono infatti delle doti molto importanti, che aprono sempre più le porte verso nuove attività e appunto creazioni. Molto interessante è infatti riempire la propria casa con bellisimi oggetti realizzati con le proprie mani, in quanto si tratta appunto di oggetti unici e personalizzati secondo il proprio usto estetico. Ancor più bello e gratificante è poi l'attività di creare nuovi oggetti soprattutto se si utilizzano materiali di scarto. Per questo in tale semplice guida, vediamo insieme nel dettaglio come realizzare i portatovaglioli da riciclo semplicemente utilizzando del materiale di recupero. Seguite quindi tali passaggi e darete con semplicità un tocco di colore e di originalità alla vostra tavola, creando appunto dei coloratissimi fiorellini porta tovaglioli utilizzando delle semplici bottiglie di plastica. Ecco quindi come procedere.

25

Occorrente

  • bottiglia di plastica
  • taglierino
  • nastro a strappo
  • forbici
  • colla a caldo
35

Per prima cosa, avremo bisogno di bottiglie di plastica colorate. La bottiglia di plastica dovrà essere quella da cinquecento centilitri. Col taglierino, ritagliate la base di ogni bottiglia a circa tre centimetri di altezza, quindi, col phon, riscaldate i bordi per evitare che ci si possa tagliare.

45

Adesso, ritagliate una fascia tutta intorno alla parte centrale della bottiglia, che sia larga due centimetri. Anche in questo caso i bordi dovranno essere smussati con una fonte di calore. Prendete questa fascia e incollate al centro la base del fondo della bottiglia che avete recuperato dalla bottiglia precedentemente.

Continua la lettura
55

Adesso non resta che incollare sui limiti della fascetta di plastica un pezzettino di nastro a strappo, uno su un lato e l'altro sul lato opposto in modo da rendere agevole l'apertura e la chiusura del porta tovagliolo intorno al tovagliolo stesso. Se lo desiderate potete arricchire il fiore con altri accessori e colori. Come vedete quindi quello qui proposto è solo il procedimento essenziale per creare tale divertente oggetto. Dopodiché sarete voi a decidere, a seconda dei vostri gusti e delle vostre preferenze, come sviluppare al meglio il vostro porta fazzoletti. Potete infatti cambiare i colori ed i decori come più preferite, per creare versioni sempre diverse di un oggetto così semplice ma che permette di dare nuova vita a materiali da recupero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un portatovaglioli con le conchiglie

Quando si vuole organizzare un pranzo o una cena importante, solitamente si scelgono con cura la tovaglia e le stoviglie migliori. Ma non solo, per rendere più raffinata la tavola, spesso si decide di impreziosirla con un bel centrotavola e con graziosi...
Bricolage

Come realizzare un portatovaglioli in legno

Un picnic all’aperto è sempre un momento di allegria, ma un inconveniente abbastanza comune sono i tovaglioli che svolazzano, a causa del vento, come se fossero degli uccellini. Se si è appassionati del bricolage e si ha una discreta manualità con...
Bricolage

Come realizzare dei portatovaglioli a forma di fiore

A volte imbandire una tavola può essere una procedura che nasconde diversi problemi. Ad ogni modo in occasioni speciali possiamo prendere in considerazione l'idea di utilizzare dei portatovaglioli che magari abbiano anche la funzione di segnaposto, quest'ultima...
Bricolage

Come Realizzare Un Portatovaglioli A Forma Di Farfalla Con Cartoncini Colorati

Per riuscire a realizzare un bel portatovaglioli a forma di farfalla con cartoncini colorati, non è necessario essere autentici esperti del settore del bricolage. Vi sarà sufficiente leggere attentamente le istruzioni tecniche che vi elencherò all'interno...
Bricolage

Come realizzare dei portatovaglioli allegri

Ci sarà sicuramente capitato di voler arredare la nostra tavola con oggetti sempre differenti in modo da renderla sempre allegra sopratutto se invitiamo amici e parenti per un pranzo o una cena presso la nostra abitazione. Decorare la nostra tavola ci...
Bricolage

Come realizzare dei segnaposti, portauova, portatovaglioli e decori pasquali

Chi lo ha detto che solo i bimbi a scuola realizzano i lavoretti di pasqua? Se amate i colori, il fai da te, se avete una buona manualità con ago, filo e pennarelli, questa mini guida è quello che fa per voi. Siete soliti trascorrere le feste pasquali...
Bricolage

Come creare un portatovaglioli con le mollette di legno

Attraverso l'immaginazione e la creatività è possibile realizzare qualsiasi cosa.Le persone più creative riescono a realizzare un oggetto nuovo dal riciclo di altri oggetti che in origine hanno una funzione diversa.In questa guida vi spiegheremo passo...
Bricolage

Come creare un portatovaglioli

Le festività, qualunque esse siano, rappresentano sempre un'ottima un’occasione per addobbare la tavola in modo particolare e invitare gli amici a cena. Ma come possiamo stupirli? Basta davvero poco materiale e un po' di fantasia per riuscire a creare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.