Come realizzare i principali nodi

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I nodi sono fondamentali in diverse situazioni, in barca quando si deve legare una cima, in campeggio, per creare la base per tende o per costruire capanne, o, ancora, nelle attività alpinistiche, per imbragare, assicurare, ancorare alle soste, bloccare o congiungere più funi. È quindi utile possedere le principali nozioni sui nodi, che pur sembrando semplici non sono sempre banali e facili da creare. Conoscere la realizzazione di molte tipologie di nodi può rivelarsi piuttosto utile nel corso delle proprie esperienze di vita. Vediamo dunque, come realizzare i principali nodi.

28

Occorrente

  • Corda o filo da annodare
  • Un pizzico di manualità
38

Il nodo semplice

Tra i nodi più comuni troviamo il cosiddetto nodo semplice. È il nodo originario, che viene spesso utilizzato per legare un corpo. È infatti molto solido quando le due estremità della fune sono in tensione; si ritrova anche come nodo di salvataggio ed è utile per l'arrampicata: rende infatti più agevole la salita. Per realizzare questo nodo bisogna formare un cerchio con un'estremità della corda, infilandovi poi l'altra estremità della corda, tirando poi entrambe le estremità per stringerlo.

48

Il nodo Savoia

Un altro nodo molto utilizzato è il nodo Savoia, così denominato poiché è presente nello stemma di casa Savoia. Questo nodo viene anche chiamato nodo d'amore o nodo ad otto (per la sua forma): è un nodo di arresto, utilizzato ancora oggi nelle manovre nautiche, ma anche nell'alpinismo, per l'imbragatura. Per crearlo, bisogna ottenere un "otto" con la corda, si ruota due volte uno degli estremi in senso orario intorno alle due corde e, dopo aver infilato il medesimo capo nell'asola, si stringe.

Continua la lettura
58

Il nodo piano

Vi è poi il nodo piano: è un nodo di giunzione, cioè si utilizza per unire due funi tra loro, ma non è certo il più efficace. Lo si ritrova in nautica e viene utilizzato per legami con poca tensione. E'molto comune nel campeggio, ma è assolutamente sconsigliato nell'alpinismo, perché se posto in tensione potrebbe disfarsi. Per crearlo si forma un nodo semplice con due funi, si incrociano poi le due funi, ponendo sotto quella di destra che, avvolgendo quella di sinistra, forma un mezzo collo. Si prendono quindi le due estremità e si stringe il nodo.

68

Il nodo inglese

Uno tra i nodi più famosi al mondo è quello inglese. Questo tipo di nodo è anche detto nodo del pescatore o nodo d'acqua, ed è un nodo di giunzione molto facile da eseguire. Risulta estremamente resistente e trova impiego nelle lenze dato che il nodo creato non è molto voluminoso. Si inizia ad eseguire prendendo due corde e creando un nodo semplice sulla cima di una delle due, si inserisce l'altra corda nel primo nodo e si crea, sulla punta della seconda corda, un nodo uguale al primo; si tirano infine le due estremità esterne.

78

Il nodo Margherita

Troviamo infine il nodo Margherita. È un nodo marinaresco di accorciamento, ed è tra i più semplici da realizzare. Le varianti dipendono dal numero di mezzi colli (da tre a cinque). Si inizia a prepararlo creando tre mezzi colli in senso orario e sovrapponendoli solo in parte, l'occhio in mezzo si allarga e si pone parzialmente nei due tondi laterali, si prendono i due estremi del cerchio allargato e si tirano contemporaneamente alle due estremità della corda, per terminare il nodo.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Scegliere il nodo da utilizzare in base alle proprie esigenze
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come Fare Nodi Di Arresto

I nodi d'arresto si eseguono all'estremità dei cavi di una corda, allo scopo d'impedire che essi si sfilino da fori o da bozzelli. L'applicazione più elementare dei nodi d'arresto è il nodo che serve a trattenere il filo nella cruna dell'ago. In marineria...
Altri Hobby

Le principali tecniche per forare il vetro

Anche se all'apparenza può sembrare difficoltoso e a volte impossibile tagliare il vetro, in realtà si tratta di una procedura molto semplice, quello che conta al fine di ottenere buoni risultati è seguire determinate regole, possedere la giusta attrezzatura...
Altri Hobby

Restauro: le principali tecniche di decorazione

Gli oggetti soprattutto quelli antichi, richiedono un restauro adeguato, in modo da preservarne il valore e lo stile. Ogni materiale ha bisogno di una tecnica appropriata, quindi a seconda se si tratta di legno dorato, naturale, bronzo o porcellana....
Altri Hobby

Come Realizzare Il Prusik Francese

Il prusik francese, per chi non lo conoscesse, è un particolare nodo autobloccante molto usato nella scalata, nell'alpinismo, in speleologia, per il salvataggio e dagli arboristi, con l'imbracatura per arrampicarsi sugli alberi. Generalmente l'annodatura...
Altri Hobby

Come ricreare con due corde il nodo strop

Il nodo consiste in uno o diversi ravvolgimenti ed eventuali successive ripiegature di una corda su se stessa o in alternativa su un altro oggetto o corda alla quale, appunto, si deve legare. La conoscenza dei nodi è fondamentale in alcune attività...
Altri Hobby

Come realizzare un bracciale Shamballa

Al giorno d'oggi, ci sono dei bracciali che stanno spopolando fra i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo; infatti, si tratta dei cosiddetti Shamballa, di origine tibetane, e la loro diffusione è avvenuta grazie ad alcune star del cinema americano,...
Altri Hobby

Come fare un papavero con il chiacchierino

L'arte del fai-da-te permette di divertirsi creando oggetti utili alla nostra vita quotidiana o semplicemente decorazioni che permettono però di risparmiare. Per questo vale la pena ingegnarsi ed impiegare un po' del nostro tempo per dedicarci a questo...
Altri Hobby

Come realizzare un nodo scorsoio

Ognuno di noi ha le proprie passioni, come quella, ad esempio, di recarsi in palestra. Oppure praticare la danza o andare semplicemente a correre. Inoltre esistono svariare passioni, come quelle che riguardano l'andare in barca a vela o lo svolgere un'attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.