Come realizzare i tutori per le piante

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

È possibile realizzare nella propria abitazione, praticamente a costo zero, degli utilissimi tutori intrecciati per l'edera e per altre piante rampicanti con forme differenti, le quali andranno ad arredare ed abbellire il proprio giardino oppure il terrazzo. In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come si potranno realizzarle mediante del filo di ferro da fiorista e d alcuni tondini di legno. Naturalmente, realizzando autonomamente questa particolare creazione, si avrà anche la possibilità di conoscere ed imparare delle tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre ad avere l'opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro, dal momento che in tal maniera non si avrà l'esigenza di rivolgersi ad un giardiniere professionista per realizzare questo genere di lavoro. Proprio per questa ragione, possiamo affermare che la splendida tecnica del fai da te è diventata sempre più apprezzata e praticata negli ultimi anni, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che interessa attualmente la maggior parte della popolazione. Pertanto vi invitiamo a proseguire nella lettura di questa interessante ed utile guida, per apprendere in modo abbastanza semplice e veloce come realizzare i tutori per le piante.

25

Occorrente

  • Tondini di legno
  • vaso
  • terriccio
  • filo di ferro da fiorista
  • tralci di piante rampicanti
  • seghetto
35

Per realizzare dei tutori in forma per le proprie splendide piante è necessario procurarsi di alcuni vasi che dovranno essere riempiti con del terriccio. Vi consigliamo di prendere dei tondini di legno, o se si preferisce ottenere un effetto più rustico, si può anche utilizzare un ramo dritto. In ogni caso, sia i tondini che i rami non dovrebbero essere troppo alti, dal momento che questi sostegni non dovrebbero superare i sessanta, al massimo settanta centimetri di altezza. Mediante l'ausilio di un seghetto a mano, si può praticare un'incisione a croce non molto profonda ad una delle estremità.

45

Il prossimo passaggio consiste nel piantare il bastone in un vaso pieno di terricci. Dal filo di ferro da fiorista, quindi, occorre tagliare dei pezzi in misura della forma che si desidera realizzare. Successivamente si devono infilare i pezzi di filo di ferro a metà lunghezza nelle incisioni, per poi andare a conficcarli nel terriccio oppure avvolgerli attorno al sostegno, ad un'altezza adeguata e modellando la forma desiderata. Un esempio può essere a pinetto. Se si ha l'intenzione di dargli una forma sferica, ci vorranno due o più pezzi di filo in misura del diametro della circonferenza, per poi modellare intorno il filo di ferro.

Continua la lettura
55

A questo punto occorre rivestire la struttuta portante con dei tralci di vite oppure di un'altra pianta sarmentosa, fissandoli al fil di ferro con delle opportune legature e realizzando un reticolo dall'aspetto rado. Successivamente si deve proseguire utilizzando dei tralci più sottili, con intrecci più o meno fitti a seconda dell'effetto che si vuole ottenere. Nel caso in cui si dovesse avere l'intenzione di realizzare un tutore a spirale, è buona regola modellare direttamente il filo di ferro, per poi agganciare un'estremità al paletto, posizionandolo al centro della spirale, infilarlo nel terriccio e procedere come spiegato per gli altri tutori.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare dei lumi per esterni con vasi per piante

Chi ha detto che i vasi per piante possono andar bene solo per il loro classico utilizzo? Con questa guida, infatti, impareremo come dare sfogo alla nostra creatività unendo la passione per il giardinaggio e quella per il fai-da-te realizzando dei lumi...
Bricolage

Come realizzare vasi per piante grasse

Le piante grasse, conosciute anche come succulente, negli ultimi anni vengono utilizzate sempre di più spesso come complementi d'arredo, in quanto riescono a conferire un tocco esotico all'appartamento. Esse crescono sui terreni aridi e per questo motivo...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come creare un giardino di piante grasse in panno

È risaputo che il fai-da-te permette di risparmiare parecchi soldi. Non tutti infatti sono disposti a sborsare delle cifre di denaro, specialmente con al crisi che stiamo attraversando tutt'oggi. Un'idea molto originale, dedicata a tutti coloro che,...
Bricolage

Come creare un portavivande con piante

È tempo delle feste in giardino e delle cene in terrazza! Anche tu stai organizzando una serata in allegria e vuoi rendere tutto perfetto e curato nei minimi dettagli? Che si tratti di un aperitivo o di una cena completa, uno degli oggetti più usati...
Bricolage

Come fare una lavagna portavaso per piante aromatiche

Soprattutto per chi vive negli appartamenti il problema che si pone è quello di trovare un posto dove posizionare le piante aromatiche, poiché spesso i balconi sono piccoli, o posti all'ombra, o addirittura affacciano in zone dove lo smog e l'inquinamento...
Bricolage

Come Creare Dei Giardini In Miniatura Con Le Piante D'appartamento

L’amore per la natura può essere espresso in tanti modi. Negli ultimi tempi però un particolare trend sembra essersi stabilito: quello dei giardini in miniatura. Ambienti vivibili solo da ipotetici nani, ma curati sotto ogni minimo aspetto particolare,...
Bricolage

Come Giocare Alle Piante Della Festa

Avete appena avuto un figlio? Magari vorreste ricordare questo momento per sempre, ma non solo nella vostra memoria. Bensì vorreste che tutti lo vedessero e qual è il modo migliore se non quello di creare un angolo nel vostro giardino o in un angolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.