Come realizzare il costume di Paw Patrol

Tramite: O2O 21/01/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come impedire a bimbi (ma anche a qualche adulto) di affezionarsi ad un personaggio dei cartoni animati? Questo è praticamente impossibile. Ogni stagione, ogni periodo dell'anno ha una serie di cartoni animati che colpiscono l'attenzione dei più piccoli. E naturalmente tutto questo non si limita solo al trascorrere ore davanti alla tv: i bimbi vogliono astucci, abbigliamento, zaini e quaderni del loro eroe preferito. Una delle serie più amate degli ultimi tempi è Paw Patrol, un cartone animato canadese trasmesso da diversi anni anche in Italia, che ha fatto appassionare grandi e piccini. Ecco quindi per voi un'utile guida su come realizzare il costume di Paw Patrol. Buona lettura e... Buon lavoro!

27

Occorrente

  • Tutina intera color marrone
  • Stoffa marrone per la coda
  • ago e filo
  • Berretto da poliziotto blu
  • Zainetto di Paw Patrol blu
  • Gilet blu
37

La trama del cartone di Paw Patrol è molto semplice: il protagonista è un bambino di dieci anni che possiede 6 cuccioli. Con loro vive fantastiche avventure ed ogni giorno affronta una missione diversa. I cuccioli hanno ciascuno uno zaino pieno di accessori e strumenti utili alla risoluzione di una missione e naturalmente ogni volta le vicende si intrecciano, rendendo le storie vivaci e divertenti. Uno dei costumi che va per la maggiore è quello del cucciolo di cane, una sorta di cane poliziotto che è uno dei più amati dai bambini. Se credete che realizzare questo costume sia troppo difficile vi sbagliate di grosso. Basta solo osservarlo nel dettaglio e riprodurlo nel migliore dei modi!

47

La base del costume deve essere una tutina intera di color marrone, il colore del cucciolo. Con della stoffa dello stesso colore potete cucire dietro una sorta di coda, riempiendola con dell'imbottitura. Sopra, l'ideale è utilizzare un gilet di colore blu elettrico, proprio come quello che indossa il cucciolo di Paw Patrol. Sul davanti, con del cartoncino giallo, potete ritagliare una stella da attaccare subito sotto il collo del bambino, come fosse un distintivo. Ora dovete reperire un cappello come quello che vedete nella foto qui accanto: simile a quello portato dai veri poliziotti. Il vostro bimbo sarà felicissimo di indossarlo!

Continua la lettura
57

Con la stessa stoffa marrone utilizzata per la coda e con la stessa imbottitura potete realizzare le orecchie. Una volta create, potete applicarle ai lati del berretto della polizia per renderlo proprio come quello del cucciolo di Paw Patrol. Ecco fatto, manca solo il mitico zainetto che contiene i fantastici accessori dei cuccioli: andrà benissimo uno zainetto interamente blu, o in alternativa potete scegliere lo zainetto della serie dei cartoni animali, come quello che vedete nella foto qui accanto! Buon divertimento!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare bei costumi per una festa non servono grandi cose: bastano solo impegno e fantasia!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume rinascimentale

Cucire un costume rinascimentale, non è molto semplice, in quanto bisogna essere degli esperti nella tecnica dell'uncinetto o nella lavorazione ai ferri. Un costume rinascimentale, può essere realizzato con la lana oppure con una stoffa pensante. In...
Cucito

Come realizzare un costume da nano

Con l'arrivo del Carnevale e delle divertentissime feste in maschera tra amici, è importante non farsi trovare impreparati! Partecipare con allegria ad una festa in maschera vuol dire presentarsi con un costume originale e simpatico, ma non necessariamente...
Cucito

Come realizzare un costume da ape

Realizzare un costume da ape, per il vostro bambino/a in occasione del Carnevale, è un'operazione che richiede un po' di dimestichezza con la macchina da cucire, ma che vi farà certamente risparmiare almeno la metà dei soldini. La nostra guida vi mostrerà...
Cucito

Come realizzare un costume da dinosauro

Arriva Carnevale e non sapete come vestirvi? Hanno invitato il vostro bimbo ad una festa in maschera e cercate un costume originale? Se vi piace la preistoria non c'è niente di meglio che un bel costume da dinosauro. Se però non volete spendere troppo,...
Cucito

Come realizzare un costume da pulcino

A Carnevale, è bello travestire i propri bambini in modo divertente. Il vestito da pulcino in particolare costituisce un tenerissimo costume, perfetto per i neonati e per i bimbi piccoli. Si tratta di un costume che può essere facilmente creato in casa,...
Cucito

Come realizzare un costume da Harry Potter

Ecco un'interessante guida o articolo che dir si voglia, mediante il cui aiuto poter essere in grado di imparare come e cosa fare per realizzare un costume da Harry Potter, in maniera tale da farlo indossare ai nostri figli, durante il periodo di Carnevale...
Cucito

Come realizzare un costume da ragno

I nostri ragazzi hanno un'estrema fantasia. Per Carnevale o Halloween ci chiedono sempre vestiti particolari da poter realizzare. Se ci piace cucire e abbiamo creatività, possiamo creare per i nostri figli dei bellissimi costumi. Produrre un costume...
Cucito

Come realizzare un costume da sceriffo

Il costume da sceriffo è uno dei travestimenti più semplici da realizzare perché è possibile utilizzare degli indumenti che si hanno già in casa. Le uniche caratteristiche che contano veramente per la realizzazione di questo costume, sono di sicuro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.