Come Realizzare Il Cracklè Country Style

Tramite: O2O 27/12/2016
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Il cracklè country style è una variante del classico cracklè. Il country style consiste nella formazione delle crepe che fanno intravedere uno dei due colori acrilici che dovranno essere impiegati. La differenza tra lo stile classico e quello country sta nel metodo di applicazione del prodotto. La procedura per realizzare questo stile prevede l'applicazione di un solo prodotto, che provoca la formazioni di crepe colorate dall'aspetto molto rustico. Questa guida sarà molto utile a chi vorrà dare un tocco in più ad un oggetto, dandogli un aspetto un po' rustico. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • pennello piatto, oggetto da decorare, colori acrilici, vernice protettiva
36

Come prima cosa procuratevi tutto il materiale che vi occorre. Riuscirete a reperire il tutto facilmente in qualsiasi negozio per il fai da te o specializzato in belle arti. Prendete quindi un pennello piatto, stendete sulla superficie il colore acrilico prescelto. Applicate successivamente il prodotto per il cracklè country style. Lasciate che asciughi completamente. Stendete poi, utilizzando sempre un pennello piatto, il secondo colore. Nel giro di pochi secondi appariranno le crepe, che seguiranno il senso delle pennellate del colore. È fondamentale che i due colori che sceglierete siamo abbinabili tra loro, e non troppo in contrasto.

46

La vostra creazione è pronta in pochissimo tempo. Se lo desiderate potrete impreziosirla ulteriormente, semplicemente rifinendola con varie applicazioni. Potete ad esempio applicare dei disegni ritagliati da fogli di carta per decoupage, oppure decorare con stencil. In alternativa, se lo desiderate, potete pitturare con pennelli e colori acrilici. A fine lavoro, quando avrete applicato tutte le decorazioni che vi piacciono, ricordate di stendere una vernice protettiva, opaca oppure lucida, a seconda dei vostri gusti. In questo modo il vostro oggetto, ma soprattutto le decorazioni, saranno protetti.

Continua la lettura
56

Proprio per la particolarità dell'effetto, è buona regola prestare la massima attenzione all'oggetto su cui volete realizzare il vostro nuovo effetto, poiché l'abbinamento dello stile non è sempre facile da collocare. In un ambiente classico, ad esempio, non sarà gradevole collocare un oggetto che ha un aspetto molto più country, invece sarà di ottimo gusto inserirne uno così trattato in un ristorante rustico, un agriturismo, una stanza per bambini, eccetera. In ogni caso, come avete potuto leggere nella guida, realizzare la tecnica del cracklè country style è davvero molto semplice e alla portata di tutti. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A fine lavoro, quando avrete applicato tutte le decorazioni che vi piacciono, ricordate di stendere una vernice protettiva, opaca oppure lucida, a seconda dei vostri gusti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare l'effetto cracklé

Il cracklé è un tecnica di pittura usata per anticare oggetti: mobili, cornici, vasi, piastrelle, pareti ed un sacco di altre cose. Si utilizza, inoltre, come base per il decoupage. Ciò nonostante anche il solo effetto antico, di per se, è alquanto...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Cera, Metallo, Ceramica, Porcellana, Vetro E Plexiglass

Le tecniche di decorazione che si possono adottare per abbellire e personalizzare un'oggetto comune sono davvero tante. Alcune di esse risultano essere piuttosto versatili e si prestano ad essere eseguite su oggetti di materiale diverso. Ad esempio candele...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Un Oggetto Decorato Con Lavorazione Decoupage

Sapete che cos'è il cracklé? È una tecnica che risale al '700. Veniva usata dai pittori francesi per dare alle loro opere un effetto di screpolature e crepe. Oggi viene utilizzata per la stessa identica ragione ed è un effetto bellissimo, ovunque...
Bricolage

Come fare una tenda country

Le tende costituiscono un elemento importante per l'arredamento di ogni ambiente. Esse danno un tocco raffinato, filtrano la luce del sole e danno la possibilità di proteggersi da occhi indiscreti. In commercio esistono diversi tipi di tende per cui...
Bricolage

Come Utilizzare La Tecnica Del Cracklè Medium

'Cracklè' è quella tecnica con la quale è possibile produrre crepe e screpolature sulla superficie di un oggetto, con lo scopo di farlo apparire anticato, come se fosse stato logorato dal tempo. Veniva spesso usato dai falsari per ottenere credibili...
Bricolage

Come decorare un mobile in stile country chic

Se si possiede un vecchio mobile invece di buttarlo via si può restaurare cambiandone un po' l'aspetto iniziale e le caratteristiche. Un restauro eseguito da un falegname comporta una spesa non indifferente, ma si può anche decidere di effettuare questo...
Bricolage

Come Eseguire Un Cracklè Classic

Le origini del cracklé risalgono al ‘700, quando i pittori francesi, seguendo il gusto del tempo che richiedeva oggetti, mobili ed opere d’arte lavorate, cominciarono ad utilizzare una tecnica denominata craquelure (termine che deriva dal francese...
Bricolage

Come Eseguire Il Cracklé Su Legno, Cartoncino, Terracotta E Gesso

La finitura cracklé, è una tecnica che si può eseguire su svariati tipi di superfici e materiali diversi, e che è in grado di creare degli effetti decorativi davvero unici e particolari. Il lavoro richiede soltanto un pizzico di abilità e la conoscenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.