Come Realizzare Il Fiordaliso Artificiale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fiori, complementi d'arredo che ogni donna vorrebbe avere nella propria casa, con qualità e tonalità differenti, solo con un po' di manualità e fantasia possiamo in questa piccola guida, vedere come realizzare il fiordaliso artificiale (nome scientifico Cyanus) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae derivante da un' antica parola greca ”kyanos” = sostanza di colore blu scuro e fa riferimento al colore prevalente di questo bellissimo esemplare, invece (segetum) deriva da una parola latina ”ségetis” uguale a dei campi di grano” con riferimento al suo habitat naturale ossia i campi di cereali. Insomma ogni pianta ha la propria storia e la propria possiamo benissimo dire: "personalità".

26

Occorrente

  • nastro di carta azzurro
  • filo di ottone
  • carta crespata nera
  • biadesivo da fiorai
  • forbici normali e a zigzag
36

Continuiamo la conoscenza di questo straordinario fiore, dicendo che è una pianta annuale (raramente biennale) che può avere un'altezza di 20–90 cm, la sua realizzazione richiede materiali semplici ma di qualità eccellente per fare un lavoro artigianale ad alto livello visivo, la loro forma biologica li porta a superare la stagione avversa, sotto forma di seme, sono munite di asse fiorale eretto e spesso privo di foglie ed è rocoperta da uno strato molle e biancastro con delle foglie radicali disposte a rosetta basale. Stiamo vedendo tutte le sue parti per poterla lavorare armoniosamente senza far mancare nessun particolare.

46

Il suo nome comune deriva invece dal francese "fleur de lis" ossia (fior di giglio), questo ci farà cominciare con il taglio di quattro strisce lunghe cinque centimetri di nastro di carta e due quadrati da un centimetro per uno di carta crespata nera, sovrapponiamo le quattro strisce di carta azzurra piegandole a metà e tagliando trasversalmente i due lati utilizzando le forbici normali, a questo punto apriremo le strisce azzurre e con delicatezza inserirle al centro dei due quadratini di carta crespata nera, bloccare i petali a metà del fiore con qualche giro di filo di ottone, vedremo come per magia la nascita del nostro fiordaliso, continuare accostando allo stelo una fogliolina rifinendo il tutto con nastro adesivo.

Continua la lettura
56

In commercio troviamo diverse opportunità di materiali, sono quelli che faranno da artefici per un ottima e reale realizzazione, quando saremo giunti a tale punto frastagliamo le foglie e i petali con le forbici a zigzag, avendo sempre cura del taglio che vada proporzionato con il bouquete, continuare a sfrangiare con cura i pistilli neri, utilizzando sempre le stesse forbici e infine apriremo i petali attorcigliandoli su se stessi, la meraviglia sarà totale per noi e chi non credeva nelle nostre capacità, usate sempre molta pazienza il lavoro verrà completato in modo soddisfacente..

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare una composizione usa colori di carta differenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un laghetto artificiale nel presepe

Il presepe è senza ombra di dubbio uno dei simboli per eccellenza del Natale, che costituisce una delle principali feste cristiane. Inoltre, per i posatori e modellisti più arditi, è possibile progettare anche oggetti complessi, come ad esempio le...
Bricolage

Come Realizzare Un Album Di Foto Con Fogli Di Prato Artificiale

Foto di famiglia, foto di compagni, delle vacanze. Tanti ricordi così belli meritano una custodia un po' originale! Per realizzare ciò non serve nessuna specifica competenza o strumenti particolari, ma solo tanta buona volontà! Infatti, basteranno...
Bricolage

Come fare la neve artificiale

Durante il periodo invernale con l'arrivo del freddo inizia a depositarsi la neve ed è sempre molto divertente giocare con tutti i nostri amici a creare puzzi di neve, scivolare con lo slittino, giocare alla guerra di palle di neve, ecc. Purtroppo però,...
Bricolage

Come installare il prato artificiale

Un bel prato verde all'inglese è il sogno di tutti. Migliora, infatti, l'aspetto generale di un patio o di un'area un po' scialba. L'erba sintetica, rispetto a quella naturale, ha i suoi vantaggi. Semplice e veloce da installare, non richiede una continua...
Bricolage

Come creare la neve artificiale con il sapone

Durante il periodo delle festività natalizie, si è soliti addobbare la propria abitazioni in moltissimi modi, ad iniziare con i più classici come il presepe che ricrea in scala ridotta la scena della natività e l'albero di natale ossia un abete decorato...
Bricolage

Come Realizzare Centrotavola Con Vaso Di Vetro

Con l'arrivo delle feste di Natale e dei pranzi e delle cene di festa tra amici e parenti, è d'obbligo iniziare a lavorare con il fai da te per realizzare degli oggetti e delle decorazioni speciali. Con qualche trucco, un po' di fantasia ed una buona...
Bricolage

Come realizzare anemoni e mughetti con le perline

Le composizioni di fiori sono sempre una meraviglia per gli occhi, soprattutto per la varietà di colori che molto spesso vengono abbinate. Alcune volte però può capitare di voler fare qualcosa di alternativo e creare una composizione floreale artificiale,...
Bricolage

Come realizzare fiori di rafia a mazzetti e come centro tavola

Esiste un'ampia varietà di lavori che si possono eseguire con la rafia. Alcuni esempi sono i cappelli, le borse, le stuoie, i cestini, i sacchetti, le cordicelle e non ultimi, è doveroso citare anche i fiori ed i mazzetti con cui realizzare un favoloso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.