Come realizzare il modellino di un'ambulanza

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se abbiamo voglia di creare dei giocattolini per i figli si possono utilizzare materiali da recupero. Un'ottima idea è quella di realizzare il modellino di una ambulanza usando una semplice scatolina ed altri piccoli materiali da riciclo. Così facendo si sviluppa la creatività del bambino e si educa anche all'arte del riciclo e del risparmio. In questo tutorial vengono dati degli utili consigli e delle corrette informazioni su come realizzare questo giocattolino.

25

Occorrente

  • scatolina
  • colla vinilica
  • cartoncino
35

Per portare a termine questo progetto occorre una piccola scatolina di cartone oppure una scatolina di plastica; quest'ultima può essere quella dei cotton fioc. Se la scatolina è bianca non occorre fare la copertura. Mentre se la scatolina è di un altro colore bisogna effettuare la copertura della superficie con della carta bianca. Essa deve essere incollata su tutta la superficie; si può impacchettare la scatolina oppure si possono incollare i pezzi di carta con la colla vinilica. Se preferiamo, e la superficie lo consente, si può colorare con i colori a tempera. Dopo questa operazione bisogna aspettare che si asciuga per continuare il lavoro.

45

Bisogna preparare 4 strisce di cartoncino; esse devono avere le dimensioni di circa 1 cm e devono essere lunghe circa 30 cm. A questo punto ne prendiamo una e cominciamo ad arrotolarla su se stessa per tutta la sua lunghezza; successivamente, con una punta di colla, bisogna fermare il bordino. La prima ruota che è stata realizzata può essere lasciata del colore del cartoncino che è stato scelto oppure si può ricoprire con della carta velina nera per poi colorarla con la tempera nera. Adesso bisogna creare le altre 3 fascette per realizzate le restanti ruote. Occorre prendere delle cannucce ed incollare all'estremità la ruote; esse devono essere poi attaccate alla base della scatolina. In alternativa si possono prendere 2 bastoncini rotondi di legno ed infilare i limiti nelle rispettive ruote.

Continua la lettura
55

Ora è il momento di incollare l'asse delle ruote sotto la scatolina, lasciando le ruote libere di girare. Infine, bisogna prendere un pezzo di cartoncino per realizzare la sirena; essa va colorata di blu ed applicata in cima alla scatolina. A questo punto non resta altro da fare che personalizzare la scatola colorando i finestrini, applicando le fasce rosse sui laterali del furgoncino e scrivere ambulanza sul fronte e sul retro. Logicamente più si riempie di dettagli più assomiglia ad un simpatico modello.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare il modellino del sistema solare

L'essere umano è da sempre affascinato dal mondo delle stelle e del cielo, dunque spesso blocca il proprio sguardo nella volta celeste. Bambini e adulti mostrano sempre un certo fascino per quanto riguarda i pianeti ed il Sole, quindi desiderano approfondire...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino di un treno in legno

Senza dubbio i giochi in legno sono sempre più apprezzati da grandi e piccini. Il modellino in legno, per esempio, ha il merito di passare di bambino in bambino, senza rompersi o cedere il passo alle mode. Tuttavia, i modellini in legno, non trattati...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino di un vulcano

I vulcani nonostante la loro impetuosità, ci affascinano e allo stesso tempo ci fanno paura. Essi si formano all'interno della crosta terrestre in seguito all'eruzione di massa rocciosa fusa, più comunemente chiamata magma. Potrebbero essere paragonati...
Altri Hobby

come realizzare un modellino di veliero in bottiglia

Il veliero è un'imbarcazione caratterizzata essenzialmente dallo scafo e dall'alberatura. Grazie a quell'alone di mistero che lo accompagna da sempre, esso viene anche riprodotto in scala ed inserito in ampolle e bottiglie di ogni forgia. Nei passi di...
Altri Hobby

Come realizzare il modellino di un veliero in legno

Specialmente per chi è costretto a rimanere a casa per molte ore al giorni, trovare un passatempo che soddisfi le proprie necessità non è poi così semplice. Uno degli hobby che non passano mai di moda è la creazione di modellini di svariati soggetti,...
Altri Hobby

Come realizzare uno scafo in legno per un modellino

Il modellismo è un hobby praticato in maniera numerosa, che può essere considerato al pari di un'arte. Colui che vuole intraprendere quest'attività, dovrebbe partire dalla realizzazione di oggetti più semplici ma che diano soddisfazione, come ad esempio...
Altri Hobby

Come creare il modellino del corpo umano

Siete in vena di fare qualcosa di manuale e, Nello stesso tempo, di interessante? Ad esempio, desiderate realizzare un modellino del corpo umano per spiegare ai bambini come è formato? Bene, allora in questa guida potrete leggere i passi che bisogna...
Altri Hobby

Come creare un modellino automobilistico fai da te

I modellini automobilistici sono tra i regali più diffusi per la prima infanzia. Bambini di tutto il mondo ricevono fedeli riproduzioni in scala delle principali automobili vendute sul mercato. Sono dei giocatoli facilmente reperibili in commercio. Addirittura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.