Come Realizzare Il Punto Palestrina

Tramite: O2O 12/02/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Fra le varie tecniche di ricamo, è impossibile non ricordare il punto Palestrina. Che ci abbia messo mano l'omonimo compositore, ossia Pierluigi Da Palestrina, vissuto nel periodo del 500, è pura invenzione. Tuttavia della musica qualcosa è rimasto in questo punto Palestrina, il quale inizia, aumenta e si completa in quattro movimenti che si ripetono per tutto quanto il ricamo. In questa guida, passo dopo passo, vi saranno fornite tutte le indicazioni utili su come realizzare al meglio il punto Palestrina. La procedura non è particolarmente complicata e non vi richiederà chissà quanto tempo, ma è bene seguire alla lettera ciò che vi sarà spiegato di seguito. Apprendendo questa tecnica particolare potrete trasformarla in un interessante hobby e magari potrete creare delle nuove opportunità in questo settore, tenuto conto che il ricamo è sempre un'attività molto diffusa ai tempi d'oggi. Vediamo insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Tessuto
  • Ago e filo
36

Come prima cosa è bene apprendere molto bene la tecnica dello snodo; quest'ultimo lo si ripete all'infinito, uno sempre uguale all'altro, sino a ricoprire tutto quanto il tracciato. Non ci sono fili da contare, il tessuto di cotone grosso è consistente e ben visibile. È necessaria la carta carbone da ricamo e il consueto sistema del ricalco per poter realizzare nel migliore dei modi il disegno che desideri. Solo così potrete ottenere degli ottimi risultati.

46

Abbiate cura che il tessuto sia compatto al massimo. A trama rilevata, infatti, dovrà essere di grandi dimensioni e al tempo stesso bianco. Successivamente uscite con la gugliata del tessuto, poi spostatevi sia verso destra che verso l'alto. Introducete dunque l'ago dall'alto in basso. Così facendo, originerete un puntino obliquo. Il percorso non sarà mai in filo diritto, ma subisce i capricci del disegno su cinque file prese ad occhio.

Continua la lettura
56

A questo punto, dovrete tenere in considerazione il fatto che le fasi successive del punto le dovrete lavorare su questo punto obliquo, senza prendere assolutamente il tessuto sottostante. Prima entrerete nel punto obliquo da sinistra a destra, avendo cura di tenere il filo a destra, successivamente eseguirete un nuovo passaggio, sempre da sinistra verso destra. Tenendo in questo caso il filo a sinistra e passandoci sopra con l'ago, noterete che si completa il nodo. Queste ultime due fasi, dovrete compierle con assoluta delicatezza, visto e considerato che il nodo in questione dovrà risultare gonfio ed assolutamente non strizzato. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tenendo in questo caso il filo a sinistra e passandoci sopra con l'ago, noterete che si completa il nodo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un costume da geisha per Carnevale

Questa guida è pensata per coloro che amano sfoggiare un costume di carnevale elegante e molto femminile. Chiaramente realizzarlo interamente con le vostre mani lo renderà unico e vi darà molta soddisfazione. Un costume da geisha, ricco di colore e...
Cucito

Come realizzare un costume da Superman

In questo articolo vi spiegherò come realizzare un costume da Superman. Molto spesso si può acquistare un costume da Superman già pronto e spendere una bella cifra. Si può invece anche realizzare con le proprie mani un bellissimo costume da Superman,...
Cucito

Come realizzare un quadro a punto croce

Realizzare un quadro a punto croce può sembrare un'operazione abbastanza complessa e lunga. In realtà il punto croce è un punto semplice da eseguire anche per le persone che sono meno esperte di cucito. Con questo punto si possono realizzare dei bellissimi...
Cucito

Come realizzare una coperta di lana a quadrati all'uncinetto

Una coperta di lana a quadrati all'uncinetto, è molto semplice da realizzare, soprattutto se si hanno delle buone basi di cucito. La coperta può essere realizzata sia per culla, che per letto singolo o matrimoniale. Il colore della lana, dipende dai...
Cucito

Come realizzare animali all'uncinetto

Se siete brave a lavorare a maglia o all'uncinetto potreste pensare di realizzare degli amigurumi. Gli amigurumi sono degli animali realizzati a maglia o con l'uncinetto e hanno visto la loro origine in Giappone. In Giappone l'arte di realizzare questi...
Cucito

Come realizzare un cardigan all'uncinetto

Un cardigan è un tipo di indumento a maglia che presenta il fronte aperto, che lo si può cucire a macchina o a mano. Realizzare un cardigan all'uncinetto è un lavoro abbastanza impegnativo, che richiede la conoscenza di alcuni punti, tra cui: la maglia...
Cucito

Come realizzare un top

L'arte del cucito può, per chi è alle prime armi, risultare un pochino complicata, motivo per cui se si è in procinto di voler realizzare qualche indumento da indossare e sfoggiare magari con le amiche, è sempre consigliabile iniziare da qualcosa...
Cucito

Come realizzare un abito premaman

Se avete voglia e sapete armeggiare con ago e filo, ecco qualche consiglio per poter realizzare un abito premaman molto personale, ma soprattutto molto economico, visto che si tratta di un adattamento di un vostro vestito. Ecco diversi metodi semplici...