Come realizzare il punto tela con i ferri e la lana

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'arrivo dell'inverno molte donne trascorrono sempre più tempo in casa per stare al caldo, magari riscaldate dal fuoco di un camino. Uno dei modi per passare in maniera più piacevole e senza dubbio più produttivo il proprio tempo libero a disposizione è quello di realizzare qualcosa attraverso l'utilizzo di strumenti molto semplici che vengono adoperati non solo dalle donne adulte, ma spesso anche da quelle più giovani. Tra questi strumenti troviamo indubbiamente i ferri, grazie ai quali è possibile creare diversi capi d'abbigliamento utilizzando diversi tipi di punto. Nella seguente guida avremo l'occasione di scoprire come realizzare il punto tela con i ferri e la lana, che può essere di due tipi: semplice e doppio. In questo modo, oltre che trascorre in maniera divertente i momenti di noia, avremo anche l'opportunità di dare libero sfogo al propri estro creativo e alla propria fantasia, creando degli oggetti di lana molto originali. Per eseguire questo tipo di punto, è necessario saper lavorare i punti base della lavorazione ai ferri. La lana e i ferri possono essere acquistati nelle mercerie.

27

Occorrente

  • Ferri
37

Realizzazione del punto tela semplice

Prima di cominciare il lavoro, è opportuno tenere ben presente che tutte le maglie per lavorare questi particolari punti dovranno sempre essere pari. Proprio per questo motivo, per la realizzazione del punto tela semplice occorrono sia la maglia dritta che la maglia passata al rovescio. Per ottenere un risultato ottimale, occorre ripetere queste due maglie in maniera alternata; inoltre, entrambe dovranno essere precedute dallo spostamento del filo, prima davanti e poi dietro. In particolare, la sequenza è la seguente: con il primo ferro, realizzare una maglia dritta con il filo davanti ed una maglia passata al rovescio con il filo dietro. Questa sequenza dovrà essere ripetuta fino a quando il lavoro non sarà del tutto completato, dopodiché, per il ferro di ritorno, ovvero il secondo ferro, occorre procedere con la realizzazione di una maglia passata a rovescio con il filo dietro e una maglia passata a rovescio con il filo davanti.

47

Realizzazione del punto tela doppio

La realizzazione del punto tela doppio è invece più particolare e complicata, pertanto se ne sconsiglia l'utilizzo per tutti coloro che sono alle prime armi con l'arte dell'uncinetto. Dunque, per procedere alla realizzazione di questo punto, innanzitutto bisogna procurarsi quattro ferri, tenendo presente che il secondo ed il terzo dovranno essere utilizzati soltanto a rovescio. La formula per la buona riuscita dell'intero lavoro è la seguente: con il primo ferro, bisogna realizzare una maglia diritta con il filo davanti e una maglia passata a rovescio con il filo dietro per terminare la maglia stessa. Il secondo ed il quarto ferro serviranno invece soltanto per la realizzazione della maglia al rovescio. Quando si lavora con il terzo ferro, è necessario portare il filo davanti, dopodiché effettuare una maglia passata al rovescio, poi passare il filo dietro e realizzare una maglia diritta.

Continua la lettura
57

Realizzazione di un maglione o di un abito

Per la realizzazione di un maglione o di un abito, è consigliata la lavorazione con la maglia tubolare elastica, che è adatta proprio per creare le bordure dei maglioni e dei polsini. Questo tipo di lavorazione deve essere effettuata esclusivamente con il ferro destro: occorre creare un'asola iniziale e, con la mano sinistra, deve essere avvolto il filo da sinistra verso destra. Infine, con la destra, bisogna riportare il filo sul davanti, partendo da sotto con il ferro. A questo punto, è necessario riavvolgere il filo da sinistra a destra, mentre con la mano destra è necessario riportare il filo sul retro. Bisogna procedere nella maniera appena descritta fino al raggiungimento di tutte le maglie occorrenti. Nel ferro di ritorno è necessario passare solamente le maglie rovesce. Una volta terminato il lavoro, infine, bisogna sfilare il filo di avviamento. Chiaramente, per ottenere dei risultati ottimali e soddisfacenti, occorre esercitarsi per diverso tempo ma soprattutto bisogna seguire con precisione tutte le indicazioni. Questo ci darà la possibilità di acquisire una certa manualità con l'utilizzo dei ferri, che in lavori di questo genere è di fondamentale importanza. Il consiglio, quindi, è quello di provare a realizzare inizialmente qualcosa di più semplice che non richieda troppo impegno, in modo da poter acquisire pian piano l'esperienza per creare qualcosa di più complesso. Buon lavoro!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come lavorare la lana con i ferri

Lavorare la lana ai ferri è un ottimo hobby, distensivo e rilassante. I capi d'abbigliamento realizzati a mano sono unici e sempre alla moda. Dalle sciarpe, ai cappelli, agli scialle ed ai maglioni, potrai sbizzarrire la tua fantasia. Inoltre, potrai...
Cucito

Come fare uno sciarpone di lana ai ferri

È da un po' di anni che il cosiddetto “sciarpone” fa tendenza nel mondo della moda femminile e, caldo com'è, pare destinato a durare per molto tempo ancora. Se ci pensiamo, tale sciarpone non è altro che la rivisitazione moderna dello scialle di...
Cucito

Come fare dei guanti di lana ai ferri

I Guanti di lana rappresentano sono un'ottima soluzione contro il freddo invernale, mantenendo le dita calde mentre si spala la neve, durante il pattinaggio su ghiaccio o per la costruzione di un pupazzo di neve. La lana possiede la proprietà di rimanere...
Cucito

Come fare un orsetto di lana ai ferri

Un orsetto è un oggetto molto carino e dolce da regalare ai vostri bambini. In commercio ne vendono tantissimi ma crearlo in modo fai da te è tutt'altra cosa: risulterà essere del tutto originale e poi creare qualcosa con le proprie mani è segno di...
Cucito

Come fare guanti di lana a un dito con cinque ferri

I guanti sono generalmente un accessorio dell'abbigliamento che copre le mani proteggendole dal freddo, accessorio a cui difficilmente una donna rinuncia durante l'inverno. Sono caldi, aiutano in un certo qual modo, a non far soffrire la pelle delle mani,...
Cucito

Come Realizzare Dei Calzettoni Ai Ferri

Nel periodo natalizio o in occasione di compleanni di amici e parenti ci troviamo spesso in difficoltà poiché non sappiamo che regalo acquistare. Un'ottima soluzione è quella di realizzare noi stessi qualcosina da regalare, magari fatta all'uncinetto...
Cucito

Come realizzare una borsa ai ferri

La borsa per una donna è un accessorio indispensabile. Dentro contiene praticamente di tutto: dalle chiavi ai cosmetici. I modelli di borsa sono svariati. Oltre alle dimensioni, si può scegliere fra diversi tipi di materiali, colori e fantasie. Nell'ultimo...
Cucito

Come realizzare una bandana ai ferri

Il lavoro ai ferri è una delle passioni più antiche. Questo tipo di lavorazione non è mai passata di moda, anzi oggi è molto più in voga che in altri tempi. Per chi ama davvero lavorare con i ferri è una tecnica che fa rilassare e distaccare dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.