Come realizzare il pupazzo di neve Olaf

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Frozen è senza dubbio uno dei film d'animazione più amati dai bambini e, tra tutti i personaggi, quello che spicca per simpatia ed allegria è Olaf. Questo piccolo pupazzo di neve vorrebbe vivere in un grande prato verde ed ha fatto divertire i più piccini con le sue straordinarie avventure. All'interno di questa breve guida, vi spiegherò come realizzare il pupazzo di neve Olaf, ottenendo un risultato strepitoso!

26

Occorrente

  • tre palloncini gonfiabili bianchi
  • filo (cotone o spago)
  • colla
  • pennarello nero
  • tre sfere di gommapiuma nera
  • una sfera di gommapiuma arancione
  • cartoncino marrone
  • nastro adesivo
  • base di compensato o di plastica
36

Reperire i materiali necessari

Anzitutto, i materiali necessari per creare il pupazzo di neve sono: tre palloncini gonfiabili bianchi, filo (cotone o spago), colla, pennarello nero, tre sfere di gommapiuma nera per realizzare i bottoni, una sfera di gommapiuma arancione per fare il naso, cartoncino marrone, nastro adesivo ed una solida base di compensato o plastica per posizionare il personaggio. I palloncini dovranno essere di diverse dimensioni per creare le varie parti del corpo di Olaf. Iniziate a gonfiare i palloncini (potrete utilizzare una piccola pompa per palloncini) e, una volta divenuti tondi, chiudeteli con del filo. In seguito, disegnate gli occhi di Olaf con un pennarello nero sul palloncino più piccolo, senza però premere troppo sulla superficie.

46

Creare il volto del personaggio

Utilizzando le stesse attenzioni disegnate anche la bocca e le sopracciglia del personaggio. Dopo aver lasciato asciugare per alcuni istanti, attaccate, con piccoli pezzi di nastro adesivo, la sfera di gommapiuma arancione, in maniera tale da creare il naso. Per questa operazione, potrebbe risultare più semplice utilizzare il nastro biadesivo. Successivamente, disponete i palloncini per formare il corpo del simpatico pupazzo di neve, attaccando i palloncini dal più grande al più piccolo. Per creare le braccia ed i capelli, disegnate dei rami sul cartoncino marrone, dopodiché tagliate questi disegni ed incollateli sul capo e sul secondo palloncino.

Continua la lettura
56

Attaccare il pupazzo su una base

Per realizzare questo passaggio è preferibile utilizzare della colla e non del nastro adesivo, perché il risultato sarà più pulito e duraturo. A questo punto, per rendere il vostro pupazzo di neve perfettamente somigliante ad Olaf, incollate dei bottoni neri sul busto, in senso verticale, al centro del corpo. Dopo aver lasciato il tutto ad asciugare per alcuni secondi, attaccate il vostro pupazzo di neve su una base, per dargli maggiore stabilità. Vi consiglio di utilizzare un foglio di compensato (potrete acquistarlo facilmente in qualsiasi ferramenta) o della plastica rigida. Ed ecco il vostro Olaf pronto a sorprendere i vostri bambini!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un pupazzo di neve con i bicchieri di plastica

Con fantasia e creatività si possono utilizzare materiali semplici e poco costosi per dare vita a simpatici capolavori, da realizzare in compagnia dei propri bambini. Così facendo si insegnerà loro che spesso è possibile divertirsi con allegria...
Altri Hobby

Come realizzare un barattolo pupazzo di neve

Sono svariate le idee, abbastanza divertenti, per creare delle decorazioni di Natale (ma non solo), avvalendosi di materiali di recupero. Il tutto, consente di realizzare degli oggetti esteticamente gradevoli ed utili, risparmiando del denaro. Ad esempio,...
Altri Hobby

Come fare un pupazzo di neve coi bicchieri di plastica

Appena qualche fiocco di neve cade a terra, in ogni bambino nasce il desiderio di uscire e fare un pupazzo di neve Esso, insieme al presepe, all'albero di natale ed ai regali, rappresentano lo spirito dell'inverno. Ai bambini piace molto fare il pupazzo...
Altri Hobby

Come decorare un pupazzo di neve

Fare un pupazzo di neve è uno dei giochi invernali più popolari e divertenti del mondo. Naturalmente, l'unico limite è l’immaginazione, ma è possibile utilizzare i seguenti suggerimenti per decorare la vostra creatura nel modo più originale e stravagante...
Altri Hobby

Come fare un pupazzo di neve con i tappi di sughero

Natale si avvicina e in tanti già staranno preparando i consueti addobbi e decorazioni. Oltre questi, il periodo natalizio è perfetto per fare dei lavoretti, magari insieme ai bambini. Sono tanti i lavoretti di Natale da fare in casa e fra questi spiccano...
Altri Hobby

Come creare un pupazzo di neve a tante facce

L' inverno è uno dei periodi dell' anno in cui si cerca di rallentare i propri ritmi, almeno per coloro che possono, approfittando delle vacanze natalizie e dei periodi di riposo per avvicinarsi ai propri cari e riallacciare i rapporti coi propri familiari....
Altri Hobby

Come fare la maschera di Olaf

Olaf è uno dei personaggi presenti in uno degli più recenti capolavori della Disney, si tratta per l'appunto di un pupazzo di neve che occupa uno dei ruoli da protagonista nel film animato intitolato Frozen. La sua caratteristica è paradossalmente...
Altri Hobby

Come realizzare un pupazzo di gommapiuma

Decorare la cameretta dei bambini creando degli oggetti con la tecnica del fai da te, è una pratica divertente, specie se realizzata con l'aiuto dei più piccoli. I tipi di materiale da impiegare sono davvero tanti. Potete utilizzare del legno, della...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.