Come realizzare in casa un'abat-jour

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo realizzare una abat-jour con le nostre mani, dando spazio a soluzioni sempre più originali. Vedremo adesso insieme come realizzare in casa un'abat-jour.

27

Acquistare il materiale

Per prima cosa dovrai reperire i materiali: una parte di questi saranno materiali elettrici, oltre agli attrezzi necessari che sicuramente potrai trovare in casa. Avrai bisogno di recarti in un negozio di bricolage dove reperire, nel reparto elettrico: un cavo elettrico per 220 V di lunghezza 1,5 m, una spina da 10 A, un interruttore, un portalampada. Dovrai adesso scegliere la base: candelabri, vasi o altri elementi di riuso slanciati possono essere utilizzati come base. Al contrario, nei negozi specializzati puoi trovare basi realizzate allo scopo, pronte per essere dipinte e predisposte per accogliere il portalampada. Procurati, infine, un telaio per lampade.

37

Realizzare lo stampo

A questo punto dovrai realizzare uno stampo: l'obiettivo è costruire un tronco di cono. Prendi il telaio per lampade precedentemente acquistato e appoggialo su un cartoncino bianco grande a sufficienza. Facendo ruotare il telaio su se stesso, traccia a matita una linea in corrispondenza della circonferenza maggiore. Poi traccia una seconda linea che segua la circonferenza dell'anello minore. Dopodiché ritaglia lo stampo e fissalo con delle mollettine al telaio per verificarne la forma. Lo stampo è pronto.

Continua la lettura
47

Applicare la stoffa sul telaio

Avrai ora bisogno di una carta adesiva. Con lo stampo precedentemente realizzato, trasferisci la forma e ritaglia la sagoma adesiva. La sagoma adesiva ottenuta andrà incollata sulla stoffa che costituirà il nostro paralume. Taglia la stoffa lungo il bordo della sagoma, lasciando su uno dei due lati verticali una eccedenza di circa 2 cm. Applica la stoffa sul telaio, chiudendo il cono realizzato con del nastro biadesivo proprio lungo la parte di stoffa eccedente. Applica il biadesivo anche lungo il perimetro dei due cerchi del telaio. Puoi ora rifinire i bordi con delle passamanerie di tuo gradimento.

57

Assemnblare il tutto

Assembla ora il portalampada con la base, nella maniera più idonea. Per esempio, se utilizzi un vaso, potrai fissare il portalampada con un tappo di sughero forato al centro. Fissa ora il paralume, già fissato al telaio, al portalampada: quest'ultimo è dotato di un dado in plastica che una volta svitato consente l'inserimento del paralume. Riavvita il dado. L'abat-jour è pronta per arredare la tua casa!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come decorare una lampada in stile barocco

Nella guida che segue vi sarà spiegato come poter decorare una lampada in stile barocco. Si tratta di una decorazione estremamente originale per la vostra casa. Potrete metterla in pratica rinnovando un vecchio capo di arredamento e rendendolo utile...
Casa

5 passi per sostituire una lampadina in sicurezza

Spesso, a causa di vari sbalzi di tensione, di forti temporali, di problemi legati alla corrente e di varie complicazioni ai circuiti della corrente elettrica, le lampadine possono facilmente fulminarsi, ed è necessario cambiarle in estrema sicurezza...
Casa

Guida alle luci a led

Oggi gli studi sul risparmio energetico delle luci hanno fatto numerosi passi avanti. Il design contemporaneo cerca di sviluppare soluzioni per ridurre al minimo gli sprechi; uno di questi rami si allaccia proprio alle luci a led. Si tratta di luci che...
Casa

5 lampadari fai da te

Se desiderate rinnovare il look di una camera della vostra casa iniziate dai punti luce! Probabilmente non ci avete mai pensato ma sostituire una lampada o un vecchio lampadario è un sistema economico per ravvivare un ambiente un po’ anonimo. Non serve...
Casa

Come illuminare bene casa

È molto importante scegliere con attenzione i punti in cui si decide di inserire lampade, faretti o altri tipi di elementi per l'illuminazione. Spesso infatti capita di entrare in ambienti talmente illuminati da provare addirittura un certo fastidio...
Casa

Come realizzare un pannello isolante con materiale naturale

Se desideri realizzare un pannello isolante fai da te, per isolare acusticamente una stanza del tuo appartamento, così da proteggere il tuo ambiente dai suoni e dai rumori esterni oppure per poter suonare in libertà in casa tua senza infastidire i vicini,...
Casa

Come realizzare un nécessaire da toilette

Realizzare dei piccoli oggetti per la casa e per la persona in maniera artigianale è qualcosa di molto diverte e allo stesso tempo di entusiasmante. Tra i numerosi oggetti che potete realizzare, ce ne sono alcuni molto belli che potete creare con rapidità...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.