Come realizzare la calza della Befana con glitter e filler

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'avvento dell'Epifania, dodici giorni dopo il Santo Natale, simboleggia la visita dei Re Magi alla Grotta di Betlemme e segna l'inevitabile conclusione delle festività natalizie. In questo giorno di infinita letizia per grandi e piccini, è tradizione donare la tipica calza della Befana, traboccante di dolciumi e graziose sorprese. Per le amanti del fai da te, con tanta fantasia ed un pizzico di manualità, sarà possibile realizzare questi simpaticissimi sacchetti, che troveranno la giusta collocazione appesi ad un scoppiettante camino o adagiati in qualche angolo suggestivo della propria abitazione. Un piccolo lavoro tanto divertente e grazioso, dove predomineranno spumeggianti colori, glitter luminosi, filler decorativi, così come splendide illustrazioni tipiche del periodo, per la gioia di tutti. Certamente un'ottima idea regalo!

25

Occorrente

  • colla universale e per decoupage - ago di lana - forbicine - matita - glitter - filler - carta cotone ( o pannolence colorato) - carta con merletto - carta di riso rossa - spago
35

Prima di intraprendere questa simpatica realizzazione, sarà opportuno procurarsi tutto l'occorrente, rivolgendosi ad una merceria ben fornita o recandosi presso un rivenditore apposito. Scelta la sagoma della simpatica vecchietta, si dovrà poi riportarla per ben due volte su un foglio di carta cotone, mentre soltanto una su quello di carta merletto, ed il tutto andrà attentamente ragliato. Il profilo di carta merletto si incollerà successivamente su una delle altre due sagome, utilizzando l'appropriata colla per decoupage. I due modelli di calza andranno poi posizionati gli uni sugli altri, e con la matita, si tracceranno i punti lungo il bordo dove praticare con particolare cautela i fori, avvalendosi di forbicine appuntite o di un piccolo punteruolo.

45

In quest'ultimi, andrà quindi infilato lo spago rosso, per unire le due metà della calza, aiutandosi eventualmente con un ago da lana. Dovrà poi essere ritagliata una striscia di carta di riso rossa, della dimensione doppia rispetto al bordo superiore della calza; andrà in seguito ripiegato il bordo rosso internamente alla calza, poi fissato utilizzando la colla universale. Con un filler bianco, si realizzeranno quindi piccoli decori molto simili ad un ricamo, per l'intero bordo della striscia rossa.

Continua la lettura
55

Andrà ritagliato successivamente un motivo natalizio, poggiando il decoro sulla carta e fissandolo, stendendovi accuratamente la colla per decoupage. Dalla suddetta carata di riso, si ricaveranno poi dei piccoli petali, che incollati tra loro creeranno un vezzoso fiorellino, da decorare con i glitter oro o argento ed arricchendolo ulteriormente con i filler rossi. Una magnifica idea, che con una piccola spesa permetterà di realizzare un oggetto senza tempo.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare palline di Natale con Glitter

Con l'arrivo del Natale potresti avere voglia di dare un tocco di originalità al tuo albero. Le decorazioni dello scorso anno non ti piacciono più e le solite decorazioni commerciali non ti ispirano, hai voglia di dare un tocco personale alla tua casa,...
Bricolage

Come realizzare una scopa scacciaguai della Befana

Come ben saprai il capitolo delle feste natalizie, si chiude il 6 gennaio, con la festa della Befana.Secondo la tradizione antica, la dodicesima notte dopo il Natale, (dopo il solstizio invernale), si celebrava la morte e la rinascita della natura, attraverso...
Bricolage

Come Creare Una Befana Da Appendere

Gli italiani sanno perfettamente che le feste e le tradizioni, soprattutto quelle più antiche, sono veramente importanti. Questo perché esse appartengono alla meravigliosa e centenaria cultura dell'Italia. Per questa ragione, le feste e le tradizioni...
Bricolage

Come creare orecchini glitter fai da te

Ogni look per essere completo ha bisogno dei suoi accessori. Molti accessori sono davvero molto costosi o comunque difficili da trovare quindi tante ragazze hanno iniziato a dedicarsi al fai da te per realizzare da sole i propri accessori. Se anche voi...
Bricolage

Come decorare i bicchieri di vetro con i glitter

Alcuni tipi di colla sono adatti ad incollare il glitter sul vetro, ma la scelta dell'adesivo sbagliato potrebbe causare un pasticcio opaco ed irregolare, anziché la decorazione scintillante che vi aspettavate. Per ottenere risultati ottimali, occorre...
Bricolage

Cecorare i piatti con glitter e carta di riso

Il fai da te, conosciuto anche col termine francese bricolage o con il suo equivalente inglese do it yourself (DIY), è un'attività manuale che consiste in piccoli lavori che una persona, generalmente non professionista, esegue per proprio conto e propria...
Bricolage

Come applicare più smalti creando un effetto sfumato con glitter

Le mani sono il nostro biglietto da visita. Sarebbe bello avere sempre le unghie curate e colorate per ogni occasione, ma andare dall'estetista non è una cosa che tutte possono permettersi, poiché richiede tempo e soldi. In questa guida, vedremo com'è...
Bricolage

Come decorare candelabri, cornici e scatole di Natale

Il Natale è la festa cristiana che porta magia e gioia nei nostri cuori, la festa più attesa dell'anno, da grandi e piccini e possiamo renderla ancora più bella e magica realizzando delle creazioni che possono dare più "atmosfera" all'ambiente intorno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.