DonnaModerna

Come realizzare la carta in casa

Di: Team O2O
Tramite: O2O 27/06/2022
Difficoltà:media
14

Introduzione

Se sei amante del fai-da-te o del riciclo, potrai trovare di seguito un breve tutorial su come realizzare la carta in casa. Potrai così creare fogli grezzi da usare per appunti, biglietti di auguri o molto altro.
Se vuoi realizzare la carta in casa per prima cosa devi scegliere la carta di partenza, ossia i classici fogli di quaderno o i cartoncini evitando tutti i fogli plastificati. Puoi scegliere di riciclare anche fogli colorati, ma in tal caso otterrai una carta riciclata con tonalità varie a seconda del colore dei fogli usati.

Ricorda che la carta fatta in casa avrà sempre una grana grezza e uno spessore tipico dei cartoncini: l'esperienza aiuterà a realizzare carta sempre più sottile e con grana più omogenea.

24

La preparazione

Prima di iniziare con la fase di riciclo è necessario preparare la carta che dovrà essere ritagliata in pezzi piccoli. Puoi fare uso di un trita-documenti oppure procedere con il ritaglio a mano, usando le forbici o strappando i fogli in piccoli pezzi.

La carta va poi tenuta in ammollo per uno o due giorni: in tal modo le fibre si ammorbidiscono e diventerà più facile frullarle. Ricorda che più piccoli sono i pezzi di carta di partenza, più omogeneo sarà il risultato finale. Trascorsi due giorni, infatti, dovrete eliminare l'acqua in eccesso e frullare la carta in modo da ottenere un impasto morbido e senza grumi.

34

Dal telaio alla carta

Per la realizzazione dei fogli avrai bisogno di un telaio: meglio iniziare con uno di piccole dimensioni, tipo il classico A5, più facile da gestire.

Riempi una bacinella di acqua e posiziona il telaio su di essa in modo che la retina sia verso l'alto. Metti quindi un po' di pasta di carta al centro del telaio e poi stendila in maniera omogenea, cercando di coprire tutta l'area libera con uno spessore costante di pasta.

Una volta completata la copertura del telaio dovrai toglierlo alla bacinella e fare sgocciolare l'acqua tenendolo leggermente obliquo. Per velocizzare la prima parte di asciugatura puoi usare dei panni assorbenti.

Quando l'acqua non sgocciola più puoi togliere la carta dal telaio e appenderla su uno stendino per farla asciugare. In alternativa puoi posizionarla su una superficie piana avendo cura di girarla regolarmente.

Continua la lettura
44

Ecco la carta!

Una delle parti più delicate nella realizzazione della carta fatta in casa è proprio quella finale. Quando la carta è asciutta, infatti, va staccata dallo stendino o dal piano in cui era appoggiato. I tuoi primi fogli, presumibilmente, saranno irregolari, sottili e si potranno rompere facilmente per cui dovrai fare molta attenzione nel maneggiarli.

Falli riposare un paio di giorni sotto una pila di libri per stenderli al meglio e poi sono pronti ad essere usati.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare un quadro con la carta

Come vedremo nel corso di questo tutorial, con un po' di fantasia è possibile realizzare dei complementi di arredo per la casa di grande effetto, molto spesso riciclando vecchie cornici e usando della semplice carta colorata. In questa guida in particolare...
Altri Hobby

Come realizzare angeli di carta per Natale

Durante il periodo di Natale la voglia di addobbare le proprie abitazioni, arricchendole di decorazioni, presepi e ghirlande è sempre più intensa. Basta davvero poco, per realizzare con le proprie mani decorazioni graziose e di effetto. Non occorre essere...
Altri Hobby

Come realizzare un quadro con scritta di fiori di carta

Come vedremo nel corso di questo tutorial, una moda molto in voga al momento è rappresentata dalle scritte decorative per la casa, create con appositi quadri ricchi di fiori di carta colorata, realizzati autonomamente con un apposito cartone o con una...
Altri Hobby

Come realizzare una decorazione da parete con piume di carta

Siete stufi dell'aspetto delle pareti della vostra camera da letto che vi sembrano vecchie e impersonali? Non vi abbattete perché rinnovarle per renderle più vivaci e personali può risultare un gioco da ragazzi. Innanzitutto occorre valutare cosa cambiare...
Altri Hobby

Come realizzare delle farfalle di carta

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile realizzare delle speciali farfalle decorative di carta. Questa attività può essere un fantastico passatempo ricreativo da fare con la propria...
Altri Hobby

Come realizzare la carta in casa

Se sei amante del fai-da-te o del riciclo, potrai trovare di seguito un breve tutorial su come realizzare la carta in casa. Potrai così creare fogli grezzi da usare per appunti, biglietti di auguri o molto altro.Se vuoi realizzare la carta in casa per...
Altri Hobby

Come realizzare una ghirlanda di carta come cornice

Chi di noi non si è mai ritrovato cassetti stracolmi di scartoffie e mille documenti? O con scaffali traboccanti di vecchi libri ricoperti di polvere?Un modo semplice e creativo per riciclare la carta è utilizzarla in lavoretti fatti a mano, creazioni...
Altri Hobby

Come realizzare un quaderno di carta riciclata

L'arte del riciclo è una miniera inesauribile di creazioni originali e molto spesso sorprendenti! Con un pizzico di manualità, e tanta fantasia, possiamo recuperare tutti quegli oggetti che spesso finiscono nella pattumiera. Riciclare è un modo intelligente...