Come realizzare la Corona dell'Avvento

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La magica aria del Natale, ha sempre il potere di pervaderci con la sua meravigliosa presenza. È l'incanto di una festività tanto attesa e amata, sia dai più piccini che dai grandi. Per scandire i giorni che ci separano dal Natale, perché non realizzare una splendida e suggestiva corona dell'avvento? Giunta fino a noi dalla tradizione nord europea, è un progetto dal sapore natalizio da realizzare anche con i bambini! Andiamo allora a scoprire come fare la Corona dell'Avvento.

28

Occorrente

  • Colla vinilica
  • Candele
  • Pigne
  • Ramoscelli di abete
  • Noci e nocciole
  • Nastro rosso
  • Forbici da giardinaggio
  • Glitter rossi e dorati
  • Rametti con bacche
38

Procurare l'occorrente

Il primo step per iniziare la nostra corona dell'avvento, è sicuramente l'andare a procurarci il materiale di cui avremo bisogno. Ovvero del fil di ferro, un paio di pinze, del nastro di seta (preferibilmente di colore rosso), ramoscelli di conifere (perfetti di abete!), della frutta secca, colla vinilica, un pennellino, quattro/otto pigne, quattro candele (rosse o dorate) ed un paio di forbici da giardinaggio.

48

Ricoprire con nastro rosso

Iniziamo andando a prendere il fil di ferro e aiutandoci con la pinza, pieghiamolo fino a formare un cerchio dal diametro non più piccolo di 30/35 cm. Una volta formato il cerchio con il fil di ferro, procediamo ricoprendolo col nastro rosso. Una volta completato questo passaggio è pronta la base su cui continuare il nostro lavoro.

Continua la lettura
58

Spennellare la superficie delle candele con colla vinilica

Ora, con le forbici da giardinaggio, tagliamo i ramoscelli e iniziamo ad intrecciarli alla base. Durante questo passaggio dobbiamo fare attenzione a lasciare piccoli spazi vuoti possibilmente equidistanti tra loro, dove poi posizioneremo le candele e le pigne. A questo punto, le candele e le pigne già potrebbero essere posizionate. Ovviamente se vogliamo personalizzare ulteriormente la nostra corona, possiamo decorare le candele prima di legarle con il fil di ferro alla base. Per rendere la nostra corona scintillante e ricca di bagliori, andiamo a spennellare tutta la superficie delle candele con della colla vinilica. Procediamo quindi ricoprendo le candele con una pioggia di glitter dorati o rossi. Per non sporcare tutto il piano di lavoro, stendiamo un foglio di carta o un vassoio per proteggerlo. Lasciamo quindi asciugare le candele per un'oretta. Una volta pronte, scuotiamole leggermente per eliminare i glitter in eccesso.

68

Arricchire la corona dell'avvento

Come ultimo passaggio, possiamo arricchire la nostra corona dell'avvento inserendo qualche altro piccolo dettaglio. Aiutandoci con un punto di colla, decoriamo i ramoscelli di abete con le noci, le pigne e qualche ramoscello fornito di bacche rosse. A questo punto la nostra corona dell'avvento è pronta a scandire l'attesa fino al Natale!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La corona dell'avvento può essere anche una splendida idea da donare
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare in casa un'abat-jour

La scelta della giusta illuminazione è uno degli aspetti fondamentali nell'arredamento di una stanza. Le lampade svolgono infatti un'importante funzione nell'arredamento di un interno. Se non ci accontentiamo di ciò che troviamo in commercio, potremo...
Casa

Come realizzare una veranda in legno

I terrazzi e i balconi sono dei punti particolarmente apprezzati durante la bella stagione. Ma, spesso succede che lo spazio non viene sfruttato in modo adeguato. Tuttavia, se vengono opportunamente arredati possono diventare delle parti integranti e...
Casa

Come realizzare un kirigami

Il termine giapponese kirigami sembra, a primo acchito, un termine assai difficile e pare indichi qualcosa di "difficile" da realizzare. In realtà, tale termine sta ad indicare una delle più famosi arti giapponesi nel costruire e realizzare un qualsiasi...
Casa

Come realizzare una controsoffittatura in cartongesso

Spesso, le abitazioni possiedono una controsoffittatura. In genere, si tratta di un sistema che viene utilizzato per decorare, ma risulta molto utile anche per risolvere dei problemi di spazio. Nel primo caso, la controsoffittatura è molto utile quando...
Casa

Come realizzare una scala modulabile

In casa, se c'è la necessità di utilizzare al meglio l'altezza del soffitto di una delle stanze e di realizzare dei piccoli soppalchi per recuperare un po' di superficie utile in più o se si vuole raggiungere un piccolo ripostiglio posto troppo in...
Casa

Come realizzare un giardino interno

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare un giardino all'interno della propria abitazione è semplice e non particolarmente dispendioso, basta seguire una serie di dritte per realizzare un giardino interno originale ed accogliente, che non...
Casa

Come realizzare dei fiori con i collant dei bimbi

Con l'arrivo della bella stagione vengono in mente sempre tante belle idee creative. Questa guida vuole aiutare tutti gli amanti della creatività a capire come realizzare dei fiori con i collant dei bimbi, in modo davvero magnifico. Potrete utilizzare...
Casa

Come realizzare una libreria

Arredare casa richiede sempre un po' di pazienza e molto buon gusto. Scegliere i mobili giusti non è sempre facile, anche perché i modelli che spesso si trovano nei negozi non sempre incontrano il nostro gusto. In questi casi potremmo provare a realizzare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.