Come realizzare la messa a terra dell'impianto elettrico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ogni casa ha un impianto elettrico dotato di messa a terra. Questo sistema permette di proteggere le persone dall'eventualità di prendere la scossa. Il sistema, infatti, scarica al suolo l'energia elettrica che scorre nelle sue parti a varie tensioni. Il terreno ha un voltaggio pari a zero ed annulla tutte le cariche. Nell'impianto elettrico della casa avete il filo di terra (giallo/verde) in tutte le prese. Probabilmente non avete creato all'esterno ciò che realmente rende efficiente il tutto, ovvero un dispersore col suo pozzetto ispezionabile. Senza di questo lo stesso sistema è come se non ci fosse. La sua finalità è portare tutti i punti di una stessa struttura metallica allo stesso potenziale elettrico del suolo. Vediamo insieme, nei prossimi passi, come realizzare la messa a terra dell'impianto elettrico.

27

Occorrente

  • terreno
  • pozzetto
  • cemento
  • picchetto metallico
  • tubo flessibile
  • cassetta di derivazione
  • cavo di sezione
  • dispersore
37

Il sistema di messa a terra ha due principali esigenze. La prima è quella di protezione diretta, che impedisce di ricevere scosse toccando direttamente gli involucri metallici degli elettrodomestici. La seconda è, invece, quella di protezione indiretta, che interrompe la fornitura di energia quando avviene una dispersione dovuta a scarso isolamento. L'apparecchio che interviene in questo caso è il salvavita. In gergo tecnico si chiama interruttore differenziale. Le componenti dell'impianto di messa a terra sono il dispersore, ossia il picchetto infisso verticalmente nel terreno; il conduttore di terra che è il filo in rame ricoperto di guaina giallo/verde ed il collettore, al quale convogliano tutte le parti. Ricordate che i conduttori interrati vanno sempre posati in tubi. È importante farlo per evitare danni provocati dalla corrosione o da urti.

47

Vediamo come realizzare la messa a terra. Abbassate l'interruttore generale. Cercate un luogo esterno comodo e vicino ad una cassetta di derivazione. Non appena trovato, scavate una buca nel terreno di dimensioni tali da interrare il pozzetto. Fissate quest'ultimo con cemento e privatelo del fondo in modo da poter vedere il terreno sottostante. Qui dovete piantare il picchetto metallico di lunghezza superiore al metro. La sezione deve essere a stella o cilindrica. Fate sporgere la testa di 20 cm e bullonate il cavo di terra. Forate il pozzetto lateralmente per poter introdurre il tubo flessibile e collegatelo alla cassetta. Non ricoprite la sommità così da poter aprire facilmente il coperchio per eventuali ispezioni.

Continua la lettura
57

Infilate il cavo di sezione 6 kmq dentro il tubo. Spellatelo da entrambi i lati di qualche centimetro. Fissatelo, col morsetto di corredo, in cima al dispersore in uno dei buchi già esistenti. Nella cassetta di derivazione, invece, collegatelo a tutti i fili di colore giallo/verde utilizzati per l'impianto di terra. Impiegate, in questo caso, un morsetto isolato. Con questa operazione avete portato a termine il lavoro. Il vostro impianto è in grado di scaricare verso terra un'eventuale dispersione. Se non lo avete realizzato a regola d'arte, potete incorrere in seri problemi. Se non avete nemmeno un minimo di esperienza, evitate il fai da te. Affidatevi al vostro elettricista di fiducia che effettuerà anche una misura sulla resistenza di terra.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che i conduttori interrati vanno sempre posati in tubi per evitare danni provocati dalla corrosione o da urti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare Un Impianto Per L'Illuminazione Con Canaline Esterne

L'impianto di illuminazione con la caratteristica delle canaline esterne permette di illuminare ambienti come, terrazzo o balcone senza dover scanalare il muro. L'intervento consiste nell'individuare nell'impianto elettrico il punto più idoneo al quale...
Casa

Come mettere un interruttore su un filo bipolare

Gli interruttori sono dei dispositivi che, quando vengono azionati, possono interrompere la tensione in un circuito. Sono dei componente elettrici ormai di uso comune che è possibile trovare in commercio in diverse tipologie, strettamente legate al tipo...
Bricolage

Come montare a parete la lampada d'emergenza

Montare una o più lampade d'emergenza può essere una soluzione utile, specie se si abita in una zona soggetta a frequenti interruzioni della corrente. In questo caso, è conveniente l'installazione di lampade d'emergenza fisse, montate a parete o a...
Casa

Come progettare l'impianto elettrico

Quando ci si accinge a costruire una nuova abitazione, o semplicemente ad una ristrutturazione, uno degli aspetti che non può passare di certo in secondo piano è proprio l'impianto elettrico. La sua progettazione deve essere eseguita alla perfezione,...
Casa

Come individuare un guasto nell’impianto elettrico casalingo

Nella guida che seguirà ci occuperemo di un impianto elettrico casalingo. Nello specifico, infatti, andremo a scoprire come riuscire ad individuare un guasto nell'impianto elettrico casalingo. Lo faremo in modo graduale, passo dopo passo, per facilitare...
Bricolage

come installare una lampada e una presa su una parete esterna

Per installare correttamente una lampada ed una presa su una parete esterna dovrete, innanzitutto, fornire la prima con una protezione di un buon telaio metallico, per evitare che essa si danneggi in caso di condizioni meteorologiche avverse. Per quanto...
Giardinaggio

Come rialzare un pozzetto ceduto in giardino

Dopo aver realizzato l'impianto d'irrigazione in un nuovo giardino per il quale sono stati installati alcuni pozzetti tecnici indispensabili per l'inserimento di elettrovalvole o dove vengono solitamente raccordate le differenti tubazioni, l'assestamento...
Bricolage

Come montare una presa a incasso

L'installazione delle prese elettriche all'interno di una casa è un'operazione molto delicata che, in caso di fai da te, va eseguita con molta attenzione, rispettando alcune regole ben precise. Nell'installare le prese, andranno inoltre rispettate delle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.