Come realizzare la treccia bis e la treccia tris

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se vi piace lavorare con i ferri e amate creare degli indumenti di lana con delle particolari ed esclusive decorazioni, potete cimentarvi nella creazione di due tipi di treccia davvero molto belle a vedersi ovvero la bis e la tris. Se la risposta a tutte queste domande è sì, ecco allora una guida che vi spiegherà in modo dettagliato come procedere per realizzare le suddette treccia bis e treccia tris lavorandole con i ferri.

24

La treccia bis, deve essere eseguita in multipli di due (quindi a 4, 6, 8 maglie...), più le maglie che decidete di lasciare per il bordo, ovvero quelle che si intervallano tra le varie trecce. Il consiglio è di non lasciare meno di 3 maglie di intervallo, per evitare che il lavoro si accavalli e risulti irregolare e disordinato, una volta indossato. Qui ad esempio prenderemo come riferimento un torciglione classico a 4 maglie verso sinistra. Prepariamo quindi il lavoro ai ferri prima agendo sul dritto, lavorando con 3 maglie a rovescio, 4 a dritto e nuovamente 3 a rovescio per poi incorniciare alla fine la treccia.

34

Procedete adesso sul rovescio del lavoro, manipolando le maglie così come si presentano, arrivando fino al momento di creare l'intreccio. La treccia tris classica, prevede invece l'uso di multipli di tre (6 maglie, 9, 12...), più quelle da cornice. Preparate adesso il lavoro sul diritto, con le 3 maglie a rovescio da cornice, le successive 6 a dritto e la chiusura con le maglie a rovescio. Sul ferro successivo, dovrete lavorare le maglie così come vi si presentano. Per l'intreccio (dopo aver lavorato le 3 maglie del bordo), dovrete realizzare l'incrocio della maglia bis sulle prime 4 maglie e lavorare a rovescio le altre 2 maglie a dritto, per poi chiudere con le 3 maglie di bordo. Ritornando sul lavoro a dritto, create adesso un ulteriore tipo di incrocio e questa volta (dopo le maglie di bordo) lavorerete a diritto solo e prime 2 maglie e poi farete un incrocio bis a destra (ferro ausiliare sul rovescio), per concludere con delle maglie di cornice agendo a rovescio.

Continua la lettura
44

I successivi tre ferri, seguiranno poi il verso ormai delineato delle maglie. Il lavoro va infine ripetuto dall'incrocio, tenendo presente che la scelta dei multipli delle maglie per l'intreccio, influenzerà di molto la vaporosità della treccia stessa. Terminata la guida con la descrizione su come lavorare con i ferri e realizzare la treccia bis e quella tris non vi resta che farne tesoro, e cimentarvi nell'effettiva realizzazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come eseguire il punto treccia a freccia

Da sempre il lavoro a maglia ha appassionato tante donne. Moltissime italiane amano passare le proprie serate (soprattutto quelle invernali!) davanti alla televisione sferruzzando in allegria! E non pensate che questo hobby interessi solo le signore di...
Cucito

Lavori a maglia: cerchietto treccia

Se avete dei cerchietti a casa, spesso anonimi e uguali, trasformateli in qualcosa di particolare, ad esempio potreste realizzare un cerchietto treccia, lavorato a maglia. La vostra bambina potrà, in questo modo, cambiarne uno al giorno, in base a ciò...
Cucito

Come fare a maglia un porta cartaigienica

Qualcuno si chiederà perché mai realizzare un porta carta igienica in maglia, visto che è un oggetto da bagno che non merita tutto questo interesse. E invece la moda si spinge oltre, fino a rendere speciali tutte le cose quotidiane che usiamo, anche...
Cucito

Come eseguire il punto scacchi a treccia

Ricamare è la passione di moltissime donne, soprattutto di eta' avanzata, che ancora oggi cercano di trasmettere questa passione alle generazioni future. Per poter ricamare nel migliore dei modi ed imparare velocemente, è necesario partire da delle...
Cucito

Come Eseguire Una Treccia A Cinque Capi Con La Rafia

L'arte del fai da te è da sempre una delle attività che caratterizzano e personalizzano non solo gli oggetti, ma anche gli ambienti. Oggi vogliamo imparare come eseguire una treccia a cinque caoi con la rafia, molto utile nel caso in cui vogliate ornare...
Cucito

Come realizzare un maglione da uomo ai ferri

Ecco una bella ed interessante guida, mediante il cui aiuto poter essere finalmente in grado di imparare come e cosa fare per imparare come realizzare un maglione da uomo ai ferri, evitando errori e sbagli, che finirebbero con il compromettere la realizzazione...
Cucito

Come fare uno sciarpone di lana ai ferri

È da un po' di anni che il cosiddetto “sciarpone” fa tendenza nel mondo della moda femminile e, caldo com'è, pare destinato a durare per molto tempo ancora. Se ci pensiamo, tale sciarpone non è altro che la rivisitazione moderna dello scialle di...
Cucito

Come fare la treccia aperta e la doppia treccia

Con l'inizio della calura estiva, noi ragazze non abbiamo tanta voglia di lasciare liberi i capelli sulle spalle. Per questo motivo, sarebbe davvero utile imparare a fare diverse acconciature, in modo tale da non stressare troppo il nostro capello con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.