Come realizzare l'abaco di un capitello antico

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il capitello è la parte superiore di una colonna, composto dall'abaco, di forma triangolare. Se avete iniziato a darvi da fare per riuscire a costruire un capitello antico nella maniera migliore possibile, per potervi così ispirare ai modelli classici e antichi, sarà necessario creare anche un abaco adeguato. Se proprio non sapete da dove cominciare per riuscire a completare la vostra opera d'arte tanto desiderata, allora il manuale che leggerete qui sotto potrà darvi una grossa mano: se seguirete passo dopo passo tutte le istruzioni con calma, tutto diventerà molto più semplice. Ma adesso vi spiego come dovete fare per realizzare l'abaco di un capitello antico senza essere artisti di prima categoria ma solamente semplici appassionati del settore.

26

Occorrente

  • Quadrato di cemento armato
  • cutter
  • carta vetrata a grana grossa e medio-fine
36

Se siete sul punto di costituire una qualsiasi tipologia di capitello, la prima operazione da compiere dovrebbe essere proprio quella riguardante la realizzazione dell'abaco, anche perché costituisce il passaggio meno complicato dell'intera costruzione. Inoltre, attraverso un sistema di questo tipo, comincerete a prendere una maggiore confidenza con tutto il materiale che dovrete utilizzare nel corso della costruzione della vostra opera d'arte. Quindi, se non vi sentite in grado di realizzare un abaco, iniziate a muovervi perché quest'ultimo rappresenta la parte iniziale dell'opera, dalla quale deriverà l'opera stessa.

46

Iniziate a creare il vostro abaco tagliando un bel quadrato di cemento armato, che dovrà essere della misura di 360 x 360 millimetri; dopo aver completato la realizzazione di questo quadrato dalle dimensioni piuttosto grandi, bisogna marcare tutte le parti da eliminare, per fare in modo che possiate realizzare la sagoma del bordo. In questa maniera, il bordo sarà di forma curvilinea, che permette un passaggio dal grande quadrato iniziale ad uno più piccolo di 300 x 300 millimetri.

Continua la lettura
56

Adesso bisogna andare avanti e intraprendere il passaggio della sgrossatura della sagoma: per effettuare questa operazione molto importante, dovrete servirvi del cutter, attraverso il quale vi accingerete alla creazione effettiva del profilo desiderato, mediante anche la realizzazione di carteggiature ripetute in maniera ciclica. Queste dovranno essere create dapprima con l'ausilio di fogli di carta vetrata caratterizzati dalla grana grossa, e successivamente con della carta abrasiva dalla grana medio-fine, e quindi dalle dimensioni un po' più contenute.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Fare Un Abaco Cinese

L'abaco è uno strumento molto antico che viene utilizzato per eseguire dei calcoli matematici. Al giorno d'oggi esistono due tipologie di abaco: l'abaco cinese e l'abaco europeo. L'abaco cinese è composto da nove colonne di palline inserite all'interno...
Bricolage

Come Realizzare Patine Oro Antico E Rame

Non è un compito molto difficile ma con la nostra guida sicuramente riuscirete ad imparare come realizzare patine oro antico e rame. Se desideriamo conferire ad un oggetto l'aspetto antico, possiamo tentare di realizzare patine oro antico e rame, dando...
Bricolage

Come realizzare un mobile in stile antico

Quando si acquista una nuova casa magari con i tetti alti, è sempre piacevole acquistare un mobile antico o anche più di uno, che possa donare all'ambiente un'aria antica di altri tempi. I mobili antichi si adattano a qualsiasi ambiente e sono anche...
Bricolage

Come realizzare un comignolo antico

Tra i vari lavori che un esperto in fai da te può realizzare, uno dei più difficili da portare a termine è indubbiamente quello della costruzione di un comignolo; non tanto per la difficoltà insita nel lavoro, quanto per la posizione in cui si è...
Bricolage

Come recuperare un lume antico a petrolio

Se in cantina troviamo un antico lume a petrolio oppure ne acquistiamo uno in un mercatino dell'antiquariato, possiamo intervenire con alcuni semplici restauri e renderlo di nuovo funzionale. In riferimento a ciò, ecco una guida con alcuni consigli su...
Bricolage

Come sostituire il fermaglio di chiusura di un baule antico

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter sostituire il fermaglio di chiusura di un baule antico. Cercheremo di fare il tutto, facendo riferimento al classico metodo del fai da te, che non ci lascia mai da soli e che...
Bricolage

Come capire se un dipinto antico ha subito restauri

Le modifiche significative, nell'arte, possono compromettere il valore di un'opera e, proprio per questo, quando si ha intenzione di maneggiare un manufatto antico e di valore, bisogna prestare particolare attenzione e capire se ha subito restauri. Per...
Bricolage

Come costruire un mobile in stile antico

Spesso ci capita di vedere, in televisione o nelle vetrine dei negozi, mobili dallo stile antico. Essi sono dotati di grande fascino e conferiscono all'arredamento un tocco di eleganza. Solitamente, le persone preferiscono comprare mobili classici nei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.