Come realizzare lampade di sughero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il riciclo dei vari materiali è sicuramente uno dei temi più ricorrenti da un po' di tempo a questa parte, sia per la profonda crisi economica che costringe molte famiglie a fare dei sacrifici, sia per il non voler sprecare nulla perciò si ricorre al fai da te e bricolage per riutilizzare i materiali.
In casi come questi possono essere moltissime le idee per ridare una nuova utilità ad oggetti che altrimenti finirebbero per essere buttati. Uno dei materiali che spesso non viene riutilizzato è il sughero, più precisamente i tappi in sughero che troviamo nelle varie bottiglie di vino pregiato o champagne. I tappi di sughero si prestano a moltissimi lavoretti, è possibile creare davvero moltissime creazioni, come ad esempio dei sottopentola, portaombrelli, portabottiglie ecc.
In questa guida ci concentreremo invece su come realizzare lampade di sughero riutilizzando i tappi in sughero.

27

Occorrente

  • Vecchia lampada
  • Tappi di sughero
  • Ago e filo di nylon
  • Pistola per colla a caldo
  • Colla a caldo
37

Iniziate recuperando una grande quantità di tappi di sughero, e se necessario pulitela per bene da ogni sporcizia e odori vari. Dopodiché rivestite il piano del vostro posto di lavoro con dei fogli di giornale, o del cellophane, per evitare di graffiarlo o procurare danni con gli strumenti che andrete ad adoperare. Infine fate in modo di avere nelle vicinanze una presa di corrente per la pistola a caldo.

47

Per realizzare una lampada utilizzando dei tappi di sughero, il metodo migliore è usare la base di una vecchia lampada che funziona ancora. Se non ne disponete basta recarsi in un qualunque centro di bricolage e potrete acquistare l'occorrente. Per costruire il paralume usando i tappi di sughero, iniziate osservando con attenzione la forma della vostra lampada di base. Quindi per prima cosa fate uno schizzo su un foglio osservando la forma del supporto del paralume. Si consiglia di costruire un paralume dalla forma cilindrica che avrà quattro file di tappi in sughero. Quindi successivamente armatevi di pazienza, e iniziate a forare i tappi nel senso longitudinale servendovi di un grosso ago. Ci vorrà un po' di tempo.

Continua la lettura
57

Quando avete finito di forare i tappi, passate dentro al foro il filo di nylon. Infilate quattro tappi di fila uno dietro all'altro, quindi eseguite un nodo, poi altro quattro tappi, e poi un nodo, e cosi via. Quando basta tagliate il filo, e create altri gruppi uguali finché non avrete ottenuto il necessario per completare l'intera circonferenza del paralume. Prendendo il supporto del paralume incollate i tappi usando la colla a caldo. Fate questo procedimento finché non avrete completato la circonferenza.
Complimenti, avete ottenuto la vostra lampada in sughero.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non avete la colla a caldo in alternativa potete usare la colla vinilica, ma ricordatevi di lasciarla asciugare per almeno 5-6 ore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un vassoio con i tappi di sughero

Nominando la parola "sughero" a tutti noi viene da ripensare ai tappi di bottiglie che generalmente troviamo nei vini più pregiati e/o champagne. Il sughero viene prodotto da delle particolari querce. Più precisamente dalla loro corteccia. La quale...
Bricolage

Come realizzare lampade con oggetti di antiquariato

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati del fai da te, a capire come poter realizzare delle lampade con degli oggetti di antiquariato. Ed ecco che grazie al metodo del fai da te ed anche del mondo del...
Bricolage

Come realizzare un portabottiglie in sughero con tappi riciclati

Terminata una bottiglia di vino si creano vari prodotti di scarto come l'involucro in vetro, il tappo di sughero e la confezione di legno, plastica o cartone. Ciò avviene per quasi tutti i beni di consumo e il più delle volte si scorda quali materiali...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola con i tappi di sughero

Il sughero è un materiale estratto dalla corteccia di una quercia particolare. Offre moltissime caratteristiche tecniche come l'elasticità, infiammabilità, resistenza e molte altre. Grazie alle sue molteplici caratteristiche si adatta a tantissimi...
Bricolage

Come realizzare un vaso per frutta di sughero

Recentemente si stanno diffondendo sempre più degli oggetti di decoro per la nostra casa realizzati con dei semplicissimi tappi di sughero. Si possono realizzare ad esempio, attraverso l'arte del fai da te, tantissimi oggetti con le nostre mani. Basta...
Bricolage

Come realizzare delle api segnaposto con dei tappi in sughero

Se siete amanti dell'arte del fai da te e vi piace realizzare degli oggetti e delle decorazioni con le proprie mani, questa è la guida che fa al caso vostro. In questa breve ma esauriente guida, infatti, vi spiegheremo come è possibile realizzare dei...
Bricolage

Come realizzare dei pupazzetti con i tappi di sughero

Il sughero è un materiale naturale di origine vegetale, ottimo per il riciclo. Con i tappi di sughero delle bottiglie di vino o di spumante si possono realizzare dei simpatici pupazzetti, come animali o soggetti natalizi. L'attività è semplice, di...
Bricolage

Come realizzare robot di sughero

Oggi con il riciclo creativo si producono decorazioni natalizie, simpatici segnaposti, portagioie e altro. Anche con i tappi di sughero si creano svariati oggetti. Ll sughero è un materiale naturale ed ecosostenibile; piuttosto che buttarlo nella spazzatura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.