Come Realizzare Lavori In Rilievo Sull'Argilla

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La modellazione è un'attività artistica incentrata sull'uso delle mani. Esistono moltissimi utensili per lavorare l'argilla: taglierini, spugne, pennelli, fili d'acciaio, stecche di legno e così via. Insieme a questi si possono usare anche alcuni oggetti di casa. La spesa più costosa riguarda il forno, per questo motivo conviene affidarsi ad un laboratorio nelle vicinanze. L'argilla, finché non viene esposta ad elevate temperature, si lascia modellare a mano con estrema facilità. L'impasto di argilla ed acqua confezionato si trova in molti negozi del settore. L'argilla si conserva in contenitori ermetici o avvolta in pellicola da cucina. In caso contrario, a contatto con l'aria aperta, si asciuga e perde plasticità, fondamentale per la modellazione. Scopriamo insieme come realizzare dei lavori in rilievo sull'argilla.

27

Occorrente

  • argilla
  • vari strumenti
37

Per realizzare lavori in rilievo sull'argilla metteremo in pratica la tecnica delle texture. Innanzitutto procuriamoci dell'argilla, abbastanza morbida e malleabile. Stendiamo l'argilla fino ad ottenere una forma quadrata, proprio come una piastrella. Per stendere al meglio l'argilla usiamo un mattarello di legno. Per ottenere un risultato ottimale esercitiamo un po' di pressione andando avanti ed indietro. La quantità di forza dipende dalla morbidezza dell'impasto di argilla. Una volta raggiunta la dimensione desiderata fermiamoci. Questa è la base per realizzare il lavoro in rilievo sull'argilla.

47

Su questa base di argilla possiamo creare qualsiasi soggetto in rilievo. Seguiamo liberamente la nostra fantasia e lasciamoci trasportare dalla creatività. Trattandosi di una base non dovremo ricavare il rilievo da questa porzione di argilla. Dobbiamo realizzare le decorazioni in rilievo separatamente, cioè da altri pezzi di argilla. I soggetti da applicare in rilievo possono essere: animali, fiori, piante, composizioni, decorazioni, figure geometriche e così via. L'importante è posizionarli correttamente sulla base di argilla.

Continua la lettura
57

Una volta creati tutti i rilievi fissiamoli sull'argilla con le mani. Esercitiamo una leggera pressione con le dita. Una forza eccessiva potrebbe compromettere la riuscita del rilievo. In caso contrario infatti potrebbero crearsi delle rotture o vere e proprie crepe nei rilievi. Terminata la composizione dei rilievi portiamo la nostra creazione al laboratorio per cuocerla in forno. Non resta che tornare a casa e completare il lavoro dipingendolo secondo il nostro gusto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Conservare l'argilla in un contenitore ermetico
  • Esercitare poca pressione sui rilievi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Una Piastrella Di Argilla

Realizzare una piastrella di argilla offre uno spunto per creare degli oggetti hand made veramente originali partendo da un materiale povero e grezzo quale l'argilla. Questo materiale veramente versatile offre però la possibilità di spaziare con le...
Bricolage

Come realizzare il negativo di un'opera in argilla

È da molti anni che i vasai utilizzano degli stampi sia per la formazione, che per la decorazione di un'opera in argilla; gli stampi, molto spesso vengono creati contemporaneamente. Se scegliamo di utilizzare stampi con le lastre di argilla, potremo...
Bricolage

Come realizzare l'argilla refrattaria

L'Argilla è un sedimento ottenuto dall'alterazione di rocce. L'Argilla è composta principalmente da allumino-silicati. È un materiale altamente malleabile se idratata e adatta ad essere lavorata. Dopo un intenso riscaldamento diventa permanentemente...
Bricolage

Come realizzare dei biglietti pasquali con figure in rilievo

La Santa Pasqua è una delle feste religiose molto amate dalle popolazioni cattoliche, che festeggiano la Resurrezione del Cristo; e così, come a Natale, oggi più che mai è nata la moda di realizzare addobbi a tema e di farsi regali anche in questa...
Bricolage

Come Realizzare Lo Stampo Composto Per L'Argilla

Lo stampo come si evince dal nome stesso, è un manufatto che consente di duplicare diversi oggetti senza peraltro rovinarli. Ovviamente per ottenere questa particolare condizione è necessario usare l'argilla, che va opportunamente compattata seguendo...
Bricolage

Come Realizzare Il Rilievo Di Un Fossile Su Cartoncino

Vi piace il disegno in rilievo e state sempre alla ricerca di idee nuove da poter creare? O vi piacerebbe imparare una tecnica nuova di disegno? Se la risposta è affermativa, questo articolo allora farà il caso vostro, in tutto e per tutto. Come avrete...
Bricolage

Come Realizzare L'Argilla Liquida O Semiliquida

Ovviamente, non tutti sono portati per lavori di precisione o di attenzione. Il fai da te è un settore in forte ampliamento e sviluppo, grazie all'interesse sempre crescente da parte di tante persone. Infatti, questi piccoli lavoretti o passatempi permettono...
Bricolage

Come realizzare un diario con lucchetto in rilievo

Il diario segreto è il compagno di molte ragazzine, dove scrivere i pensieri più intimi e personali. In commercio ce ne sono tantissimi, di tutti i colori e di tutte le griffe. Tuttavia è bene sapere che possiamo realizzare un diario con le nostre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.