Come realizzare le foglie delle palme finte

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le palme ci ricordano sempre paesi tropicali, spiagge e luoghi esotici, e rientrano un po' nel nostro immaginario per le vacanze e il relax. Se non ci è possibile poter raggiungere questi posti meravigliosi, possiamo pur sempre ricreare il nostro angolo di paradiso in casa nostra, utilizzando pochi elementi e piccoli suggerimenti. Purtroppo le palme vere hanno bisogno di una cura piuttosto complessa per crescere in appartamento e sono più fragili di quanto si possa immaginare. Se poi le palme che ci servono devono essere piccole e decorative, non ci resta che realizzarle noi stesse. Nella guida di seguito spieghiamo in pochi e semplici passi come realizzare le foglie delle palme finte, di varie dimensioni, che possono essere usate per scenografie, per decorare una sala o un terrazzo oppure per ricreare un'atmosfera un po' esotica.

27

Occorrente

  • carta vellutata verde
  • colla vinilica
  • filo di ferro
  • colla a caldo
  • pigna di abete
37

Radunare i materiali

Per realizzare le foglie di palma finte ci serve innanzitutto un foglio piuttosto grande di carta vellutata color verde prato, della colla a caldo oppure colla vinilica, un rotolo di filo di ferro per giardinaggio come per esempio quello verde plastificato che di solito si trova dai fiorai o in negozi di bricolage ed una pigna di abete non molto grossa, lunga e leggermente aperta. Cominciamo prendendo la carta vellutata che piegheremo in modo da far combaciare le parti interne, lasciando quindi le parti vellutate all'esterno. Adesso, ritagliamo due fogli realizzando una grande goccia allungata, di dimensioni che siano proporzionate rispetto a quelle del tronco, che andremo a realizzare in seguito. Il tronco sarà realizzato semplicemente utilizzando la pigna di abete, posizionando l'apice della pigna rivolto verso l'alto quindi dove verranno applicate le foglie. Tagliamo almeno una decina di queste gocce, per realizzare le foglie.

47

Strutturare le foglie

Una volta preparate tutte le gocce, prendiamone una e appoggiamola sul tavolo. Solleviamo il foglio superiore e incolliamo al centro della foglia, che sarà realizzato con un pezzo di fil di ferro che percorra tutta la lunghezza della foglia. Cospargiamo di colla vinilica la superficie della foglia, ma possiamo utilizzare anche la colla a caldo anche se in questo caso avremo un po' di spessore tra le due pagine fogliari. A questo punto incolliamo i due fogli in modo da nascondere il fil di ferro, che funzionerà da supporto per le foglie. Ripetiamo la stessa operazione anche con le altre foglie. Una volta asciutte, dobbiamo praticare dei tagli perpendicolari alla costola della foglia avendo cura di mantenerci almeno cinque millimetri dal fil di ferro. Passiamo quindi ad attaccare le foglie una ad una. Prendiamo la pigna di abete ed incastriamo la base di ogni foglia nelle aperture della pigna fissandole con un goccio di colla vinilica oppure di colla a caldo. Se la pigna non è aperta, possiamo sgranarla leggermente con un coltellino seguendo come guida le logge dei pinoli, quindi incolliamo le foglie con la colla a caldo. Pieghiamo le foglie verso il basso e l'anima in fil di ferro ci garantirà che restino piegate. Cerchiamo di piegarle in maniera progressiva per ottenere la caratteristica forma delle foglie delle palme. Se invece volessimo fare una variante a banano sarà sufficiente piegarle di meno. Infine fissiamo la base della palma ad un pezzetto di cartoncino abbastanza grande perché resti in equilibrio.

Continua la lettura
57

Fare palme grandi

Con la tecnica riportata sopra si possono fare anche foglie grandi di palma, ma in questo caso si deve provvedere, oltre che a scalare le dimensioni, ad aggiungere uno scheletro portante robusto per evitare che le foglie si affloscino. A questo scopo è sufficiente creare una struttura a lisca di pesce con del filo sottile intrecciato a doppio giro sullo stelo. Per ottenere un effetto più naturale, poi, la venatura principale dovrebbe essere considerevolmente rinforzata , per esempio usando un doppio filo di ferro avvolto in nastro da carrozziere o semplice scotch. Per il tronco delle palme giganti si possono usare comuni cilindri di cartone come quelli intorno a cui sono avvolti gli scampoli di stoffa e che si possono reperire nello stesso negozio in cui abbiamo acquistato il telo usato per le foglie.

67

Usare la palma finta

La palma finta potrà essere usata come meglio preferiamo. Potremmo inserirla in un diorama a tema tropicale, farne un simpatico centrotavola o metterlo in un vasetto come soprammobile spiritoso. Potremmo realizzarne un po' da usare come segnaposti per una cena a tema o da aggiungere ad un vaso da fiori come decorazione. Nulla vieta poi di scegliere colori fluo e un po' pazzi ed usare le palme come decorazioni a tema per una festa a tema anni 80. Se poi volete realizzare palme più grandi, potete seguire lo stesso schema, solo cambiando il tronco con qualcosa di più grande, come un cono di cartone bucherellato. Potreste per esempio persino realizzare una simpatica lampada a led a forma di palma, da tenere sul comodino per la camera dei ragazzi. Non c'è limite alla fantasia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come intrecciare una croce per la domenica delle Palme

La ricorrenza religiosa della domenica delle palme è importante e significativa. Viene celebrata la domenica precedente a quella di Pasqua per ricordare il momento in cui Gesù, acclamato dal popolo, entrò a Gerusalemme, fra mille gioiosi sventolii...
Bricolage

Come realizzare delle margherite finte

Con la carta crespa è possibile creare dei fiori primaverili che non appassiscono mai, in modo da poterli sempre ammirare in un vaso o inserirli in delle composizioni da aggiungere sui mobili o come centrotavola. Tra questi, le margherite sono molto...
Bricolage

Come Realizzare Dei Fiori Con Le Foglie Della Pannocchia

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come realizzare quadri con le foglie secche

La guida che andremo a sviluppare, si occuperà di arte. Per essere più precisi, come avrete facilmente compreso tramite il titolo che abbiamo posto inizialmente alla guida, ora ci dedicheremo a spiegarvi, in soli tre passi, come realizzare quadri con...
Bricolage

Come realizzare le bambole con le foglie di mais

Dalle foglie che avvolgono le pannocchie è possibile ricavare delle simpatiche bamboline. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare creazione avrete la possibilità di conoscere ed imparare tecniche particolarmente utili ed innovative, oltre...
Bricolage

Come realizzare una ghirlanda con peperoncino e foglie di alloro

Con l'arrivo delle feste diventa un'abitudine addobbare casa con alcune semplici creazioni. In particolare potremmo provare a realizzare una speciale ghirlanda natalizia con l'uso del peperoncino e delle foglie d'alloro.In questo modo possiamo dare un...
Bricolage

Come realizzare una pasta di carta con fiori e foglie

La carta fatta a mano ha un fascino ed un' eleganza indiscutibile. Come tutti i lavoretti fatti a mano richiede pratica e manualità, ma con un po' di attenzione e di precisione tutti possono cimentarsi in questo fai da te creativo. Avanzi di carta, acqua,...
Bricolage

Come fare un centrotavola con foglie autunnali

Se sei un amante del decoupage e desideri scoprire come sia possibile creare dei graziosi oggetti casalinghi usando materiali naturali e semplici da usare, ti consiglio di leggere con attenzione questo tutorial, in quanto ti indicherò come fare un originale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.