Come realizzare le maschere da gatto e da topo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il gatto e il topo sono animali spesso ritratti insieme anche se nella realtà si rincorrono sempre, ed è probabilmente questo che fa sorridere tanto i più piccini. Potrebbe essere un'idea molto piacevole quella di riproporre questo gioco da fare con loro; dopotutto, realizzare le maschere da gatto e da topo è molto semplice e non ci vuole molto tempo, in più è divertente e i bambini potranno liberare la loro fantasia in un'attività sana. C'è anche da dire che il materiale occorrente per tale operazione sarà facilmente reperibile in qualunque cartoleria fornita. Vediamo dunque insieme come procedere.

26

Occorrente

  • Forbici
  • Nastro adesivo
  • Colla stick
  • Una fascetta elastica sottile
  • Pinza perforatrice
  • Cartoncino sottile rosa
  • Cartoncino cerato nero
  • Cartoncino pesante (300 g/m²) grigio chiaro
  • Cartoncino sottile grigio scuro
  • Cartoncino pesante (300 g/m²) grigio scuro
36

Come prima cosa create un piano di lavoro che sia sgombro da ogni cosa, in modo che possiate muovervi con agilità: un ripiano o in alternativa un tavolo molto ampio sarebbe perfetto. Usate gli appositi cartamodelli, ricalcate le sagome delle maschere sul cartoncino grigio chiaro (per il gatto) e grigio scuro (per il topo), mentre per l'interno delle orecchie servitevi del cartoncino sottile rosa. A questo punto ritagliate il tutto, ricordandovi di fare i fori per gli occhi con un paio di forbicine sottili. Fissate l'interno delle orecchie sulle rispettive maschere con la colla stick e premete bene con la mano in modo che si attacchi adeguatamente.

46

Ora che avete realizzato la parte più ampia del lavoro, potete dedicarvi ai dettagli. Per realizzare il manto tigrato del gatto strappate delle strisce appuntite dal cartoncino sottile grigio scuro ed incollatele alla maschera o se preferite un manto maculato. Ritagliate delle ampie zone e applicatele dove preferite. A questo punto praticate su ciascuna maschera sei forellini all'altezza del naso: questi serviranno per creare i baffi. Sempre per entrambi gli animali ritagliate sei pezzi di cordoncino cerato lunghi dieci centimetri. Questi ultimi dovete metterli negli appositi fori estratti in precedenza e fissarli sul retro delle maschere con il nastro adesivo: ecco ottenuti i baffi del cane e del gatto.

Continua la lettura
56

Le maschere del gatto e del topo ora sono ultimate, manca solo il lato pratico per indossarle. Per fare questo praticate due piccoli fori ai lati delle maschere e mettete la fascetta elastica, annodatela e fissatene internamente le estremità con il nastro adesivo. Piegate le orecchie lungo la linea contrassegnata sul cartamodello con un tratteggio e, infine, spingetele leggermente in avanti. Ed ecco che avrete realizzato delle splendide maschere da gatto e da topo. Buon lavoro!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per realizzare il manto tigrato del gatto strappate delle strisce appuntite dal cartoncino sottile grigio scuro ed incollatele alla maschera o se preferite un manto maculato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un topo di cartapesta

Se vogliamo divertirci con i nostri bambini o intrattenerli ad una festa, non ci rimane che organizzare giochetti da fare insieme a loro. A questo scopo perché non unire l'utile al dilettevole e realizzare curiosi e simpatici animaletti di cartapesta?...
Bricolage

Come realizzare le maschere da volpe e da uccello rapace

Chi ha dei bambini piccoli conosce benissimo la difficoltà che si prova nel gestirli per molte ore: per esempio, spesso i bambini richiedono dei lavoretti fatti a mano, ecco perché i genitori ed i fratelli maggiori sanno quanto sia importante avere...
Bricolage

Come realizzare maschere di Carnevale con oggetti riciclati

Divertente, colorato e ricco di allegria il Carnevale, come ogni anno, regala momenti di gioia sia ai grandi e ai più piccoli. Se non avete idea di come mascherarvi, potreste sperimentare la vostra manualità e dar sfogo alla fantasia realizzando da...
Bricolage

Come realizzare delle maschere in das

Con il das si possono realizzare soprammobili, cornici e numerosi altri oggetti, tutti rigorosamente fai da te, che alla fine danno grandi soddisfazioni a chi riesce a crearli. È un materiale pratico e facile da usare, reperibile in ogni negozio specializzato...
Bricolage

Come realizzare Simpatiche Maschere Di Animali In Feltro

Qualche volta può succedere di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i figli o nipoti. Alla fine dopo tanta fatica per la ricerca il costo dell'oggetto è anche abbastanza elevato. Per evitare...
Bricolage

Come creare sculture di palloncini: il cane, il topo e l'elefante

La sculture con i palloncini sono semplici e d'effetto e non possono mancare in un compleanno che si rispetti. Modellare i palloncini è un'attività divertente e spensierata che permette in pochissimo tempo di rendere felice un bambino o addirittura...
Bricolage

Come realizzare le maschere da pipistrello

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo anche realizzare personalmente delle maschere molto belle e allo stesso tempo economiche. In Una maschera che può andar bene per grandi e piccoli potrebbe essere una maschera da pipistrello, che potremmo...
Bricolage

come realizzare maschere in stile veneziano con bottiglie di detersivi

Se vi piace creare fantasiosamente degli oggetti con le vostre mani e adorate le maschere carnevalesche, allora leggete molto attentamente tutte le istruzioni che vi illustrerò a breve. Nella seguente semplice e rapida guida che vi andrò ad enunciare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.