Come realizzare le nappine

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Le nappine sono dei simpatici ornamenti che possono essere applicati agli oggetti e agli accessori più disparati. Per prime le tende e non per ultimi i vestiti, le nappine regaleranno un tocco di colore e originalità ai vostri accessori, tutto rigorosamente home made. Vediamo insieme come realizzare delle splendide nappine.

28

Occorrente

  • cotone, lana o cordine a scelta
  • cartoncino o cartone
  • forbici
  • ago
38

Decidiamo per prima cosa a quale oggetto destineremo la nostra nappina così da scegliere in modo adeguato sia il tessuto che il colore. Se ne creiamo una per le tende sarà consono scegliere una cordina o un nastrino, mentre se ne facciamo una per un maglione preferiremo della lana o del cotone. Decidiamo quindi la grandezza e la lunghezza che vogliamo ottenere e ritagliamo un cartoncino rettangolare lungo il doppio, così da poterlo ripiegare e conservare la misura finale che vorremmo ottenere.

48


Iniziamo ad arrotolare sul nostro cartoncino, nel senso della lunghezza, il cordino o la lana scelta, tenendo conto che più giri faremo e più spessa e grossa sarà la nappina. Una volta finito prendiamo l' estremità finale del filo arrotolato e lo facciamo passare, aiutandoci con un ago, intorno alla matassina di fili che abbiamo ottenuto e facciamo un bel nodo stringendo a dovere, così da bloccare insieme il tutto. Se vogliamo, possiamo poi appenderla direttamente con questo pezzo di filo e quindi possiamo usare un colore diverso da quello del corpo della nappina.

Continua la lettura
58

Se invece vogliamo creare la corda per appenderla, scegliamo il materiale, lo tagliamo della lunghezza desiderata, e aiutandoci con un ago o con un uncinetto inseriamo un estremità in corrispondenza al filo che tiene insieme la nostra matassina, che elimineremo a fine lavoro. Facciamo un nodo bello grosso per assicurarci che la nappina non si sfili.

68

Fatto ciò, tagliamo i fili uniti nell' estremità bassa così da ottenere le frange. Eliminiamo il cartoncino. Ora non ci rimane che legare la parte superiore andando a creare la "testa". Anche qui possiamo usare un colore e un tessuto differente da quello di partenza così da impreziosire e abbellire la nappina. Arrotoliamo il filo una o più volte intorno alle frange, più in alto o più in basso a seconda di quanto vogliamo che la testa sia grande, e lo leghiamo con cura creando un bel fiocchetto. In alternativa possiamo fissarlo cucendolo.

78

Quando siamo sicuri che il nodo centrale è stabile, possiamo eliminare il pezzetto di filo con il quale abbiamo effettuato il primo nodo, e la nostra nappina sarà pronta. Possiamo realizzare le nappine anche per creare orecchini e portachiavi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
Bricolage

Come Realizzare Le Piante Grasse Con La Tecnica Del Patchwork A Carciofo

In questa guida vedremo come realizzare le piante grasse utilizzando una tecnica che viene chiamata, tecnica del patchwork a carciofo. Vedremo dunque come realizzare in parte il cactus, ma soprattutto come realizzare il fico di india e anche il fiore...
Bricolage

Come realizzare un portamonete con un tubo di cartone

Ormai la moda del fai-da-te è l'ultima frontiera del design; tutti al giorno d'oggi si cimentano nel creare oggetti utilizzando materiali quotidiani, cheè possibile trovare facilmente in tutte le case. L'idea di realizzare questi oggi ha portato sempre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.