Come realizzare l'effetto pergamena

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pergamena è un oggetto antichissimo che non passa mai di moda. Ancora oggi viene usata in diversi ambiti durante il conferimento premi. Si deve la sua invenzione agli antichi Egizi, che utilizzando pelli di pecora, di capra o di vitello riuscirono a ottenere questa membrana, molto resistente e sul quale si poteva anche scrivere. Molte pergamene, grazie alla loro resistenza, sono arrivate fino al giorno d'oggi, completamente intatte. Segno, ovviamente del duro lavoro e del grande ingegno che c'era dietro a quello che potrebbe sembrare un semplice foglio. Anche se al momento della sua nascita non ebbe una grande diffusione, visto che era molto costosa, ancora oggi se ne sente parlare. Nella seguente guida scoprirete, a tal proposito, come realizzare una pergamena, donandogli un effetto antico.

26

Occorrente

  • caffè
  • acqua
  • batuffolo di cotone
  • fogli di giornale
  • fogli da trasformare
  • un recipiente
36

Esistono diversi modi per realizzare l'effetto pergamena su di un foglio. Spesso questo rivela essere un lavoro che le maestre danno da fare ai bambini. Ovviamente non è un lavoro difficile, e non impiegherete nemmeno molto tempo. Come prima cosa reperite tutto il materiale necessario, ossia un recipiente, dell'acqua, del caffè, dei fogli, del cotone, dei giornali o un telo di plastica. A questo punto riempite il recipiente con acqua e caffè in parti uguali. Se l'effetto che volete dare è quello di una pergamena molto antica, versate più caffè che acqua.

46

Mescolate successivamente i due liquidi e poggiate il foglio su un telo di plastica o su dei vecchi giornali, in questo modo eviterete di sporcare il piano dove lavorate. Prendete qualche batuffolo di cotone e immergetelo nella miscela. Tamponate il foglio in maniera omogenea sull'intera superficie. Noterete subito che il foglio avrà già cambiato tonalità di colore. Ovviamente, maggiore sarà la quantità di caffè nella miscela, maggiore sarà il colorito scuro.

Continua la lettura
56

Quando sarà completamente asciutto, tamponate nuovamente il foglio, in modo tale da dare un effetto più realistico. A questo punto, l'opera è finita. Basta aspettare tre o quattro ore e il foglio sarà finalmente pronto e trasformato. Adesso, con un accendino, potrete bruciacchiare i margini del foglio, realizzando così una vera e propria pergamena. Vi sono diverse cose che potrete fare con la vostra pergamena. Potrete donarla a qualcuno oppure metterla in bella mostra in casa vostra. Potreste anche farne delle altre, sempre diverse, con tantissime scritte o disegni, ed abbellire una stanza o l'intera vostra casa. Buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Un Biglietto Con La Pergamena

La carta in pergamena ha delle radici molto antiche. Sin dai tempi degli antichi egizi la pergamena veniva adoperata come foglio per la scrittura. Oltre a questo scopo di base, esse si prestano oggi alla realizzazione di numerose decorazioni cartacee...
Bricolage

Come realizzare una tela pergamena appendichiavi

Uno degli oggetti che non manca in nessuna casa è l'appendichiavi, il quale lo possiamo trovare solitamente nelle vicinanze della porta di ingresso e vengono appesi i mazzetti di chiavi, permettendoli di tenerli sempre in ordine senza correre il rischio...
Bricolage

Come realizzare una partecipazione di nozze di pergamena

La pergamena ha sostituito il papiro e la cartapecora (creata con pelle di pecora) come supporto scrittorio. Essa è elegante, semplice e giovanile; si utilizza generalmente per realizzare una raffinata ed elegante partecipazione per il giorno del matrimonio....
Bricolage

Come creare la carta pergamena

La carta pergamena mantiene negli anni inalterato il proprio fascino. Utilizzata anticamente già dai romani e dagli egizi, è stata tramandata di generazione in generazione in virtù della sua bellezza estetica e del tocco di classe che è in grado di...
Bricolage

Come creare una pergamena antica con un semplice foglio di carta

La pergamena originale è uno strumento molto antico che veniva usato come carta per scrivere già nel II secolo a. C. Per comunicare le decisioni o le leggi al popolo. Veniva ricavata dalla pelle di alcuni animali e fu utilizzata fino al XIV secolo,...
Bricolage

Come fare una pergamena antica

Fare una pergamena antica che sembri usurata e segnata dal tempo, può rivelarsi un'ottima soluzione per tutti coloro che desiderano avere a disposizione un affascinante documento antico, da utilizzare non solo come originale invito per feste ed eventi,...
Bricolage

Come Fare Un Paralume Con La Pergamena Detta Pelle Di Elefante

Oltre al suo uso funzionale, una lampada può rappresentare un oggetto di arredamento in grado di fornire o creare la giusta atmosfera in alcune situazioni o il corretto grado di illuminazione. Per ottenere tali risultati è possibile provare a contare...
Bricolage

Come fare una pergamena

Tante volte può essere capitato di voler ricorrere a qualcosa di originale per sigillare un evento importante. Ad esempio a delle pergamene per inviare degli inviti di compleanno, a una festa o magari come partecipazione per un matrimonio. Per chi ancora...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.