Come installare un interruttore

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'interruttore è un componente elettrico che controlla il flusso di elettricità attraverso un circuito, tramite una leva meccanica controllata manualmente. Gli interruttori presenti in casa sono generalmente interruttori unipolari ed interruttori bipolari. Sebbene gli interruttori siano prodotti in diverse varietà, nella loro forma più semplice, effettuano l'accensione o lo spegnimento di qualsiasi circuito che venga collegato ad essi. Di solito, gli interruttori sono installati in dispositivi nei quali mancano meccanismi di regolazione di operazioni aggiuntive.
Vediamo dunque, con questa guida, come installare un interruttore.

26

Occorrente

  • Interruttore
  • Placca
  • Cacciavite
  • Forbici
  • Scatola portafrutto
36

Prima di installare un interruttore, è opportuno controllare l'eventuale presenza di dispositivi difettosi o logorati dal tempo. Porvi rimedio, potrebbe rivelarsi un'operazione molto più semplice di quel che si crede. Per prima cosa sarà bene segnare su un foglio di carta le dimensioni e le caratteristiche dell'interruttore su cui andremo a lavorare ed, eventualmente, acquistarne uno nuovo che abbia le dimensioni e le caratteristiche necessarie. La prima cosa da fare è quella di staccare l'alimentazione dell'impianto elettrico dal quadro generale: lavorare in sicurezza ci permetterà di concentrarci totalmente su ciò che stiamo facendo e ci impedirà di incorrere in inutili rischi.

46

Disattivata l'alimentazione, rimuoviamo la mascherina esterna e la placca, che potrebbe essere avvitata o posta a incastro: avremo perciò bisogno del cacciavite. Che si tratti di un interruttore unipolare, bipolare, deviatore o invertitore, ci troveremo davanti la fase (cavo nero o marrone): non troveremo invece il neutro (cavo di colore blu), che è collegato direttamente al punto luce, ed il conduttore di protezione (la messa a terra, cavo verde-giallo), che si collega alla massa. Se pensiamo che possa tornarci utile, prendiamo nota di come i conduttori sono sistemati nei morsetti prima di sganciarli da essi.

Continua la lettura
56

Per installare un interruttore, sostituiamo dunque il dispositivo facendo attenzione a inserire ogni cavo nel proprio morsetto e ad assicurarlo adeguatamente con qualche giro di cacciavite. Fissiamo la placca alla scatola portafrutto, sistemiamo la mascherina e riavviamo la corrente dal quadro. A questo punto non ci rimane che verificare il corretto funzionamento dell'impianto e la resa del nostro operato, provando ad accendere la luce tramite l'interruttore installato.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La guida è solo a scopo informativo.
  • Cerca di fare le cose con calma e segui attentamente ogni passo della guida.
  • In caso di difficoltà con l'operazione, rivolgersi ad un tecnico specializzato.
  • Disattivare completamente l'alimentazione della rete elettrica prima di procedere con le operazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un interruttore a filo

Esistono diversi tipi di interruttori per poter accendere le luci della propria abitazione, ognuno è studiato appositamente per il tipo di illuminazione che viene montata. Uno di questi è l'interruttore a filo. L'interruttore a filo è un tipo di interruttore...
Casa

Come mettere un interruttore su un filo bipolare

Gli interruttori sono dei dispositivi che, quando vengono azionati, possono interrompere la tensione in un circuito. Sono dei componente elettrici ormai di uso comune che è possibile trovare in commercio in diverse tipologie, strettamente legate al tipo...
Casa

Come cambiare un interruttore volante

Nelle lampade da tavolo o da scrivania, ma anche in quelle da comodino, è presente l'interruttore volante che sostiene i passaggi di corrente a voltaggi alquanto bassi, infatti non vengono utilizzati per gli elettrodomestici. La motivazione è che quest'ultimi...
Casa

Come sostituire l'interruttore del ventilatore a soffitto

Soprattutto nel periodo estivo, il corretto funzionamento di un ventilatore risulta senza dubbio fondamentale per alleviare l'afa e il calore della stagione calda. I ventilatori posti sul soffitto sono provvisti di un piccolo interruttore che funziona...
Casa

Come collegare un interruttore a muro

Gli interruttori elettrici a muro di solito durano molto a lungo, ma bisogna sostituirli quando si logorano perché presentano un pericolo d'incendio. Un altro motivo per cambiare un interruttore è l'estetica della casa, modificando il colore o lo stile...
Casa

Come sostituire l'interruttore dell'abatjour

In qualsiasi abitazione ormai è presente almeno un'abatjour. Utili ad arredare le stanze e ad illuminare gli ambienti interni, a partire dalle più classiche, fino ad arrivare a quelle con un design avveniristico, queste lampade rappresentano un elemento...
Casa

Come sostituire l'interruttore di una lampada

Quando l'interruttore di una lampada non funziona bene, o non funziona del tutto, deve essere necessariamente sostituito. La maggior parte dei commutatori moderni presentano terminali a vite su ogni lato e possono anche avere dei fori sul retro per l'inserimento...
Casa

Come montare un interruttore esterno

Se hai la necessità di montare un interruttore esterno non è assolutamente necessario chiedere assistenza ad un elettricista. Non è un lavoro molto complesso, anche se è vero che bisogna comunque possedere alcune semplice nozioni di base, per maneggiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.