Come realizzare nappine di perline

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con il termine "nappina" si individua quel piccolo decoro a forma di semisfera che si pone sui copricapi, specialmente in ambito militaresco. Le nappine sono solitamente in legno o in metallo, ricoperte poi con della felpa di lana. Per ogni tipo di corpo e/o di grado militare, le nappine possono essere di materiale e di colore diverso. Hanno anche una loro funzionalità, perché in qualche caso (come in quello dei cappelli del corpo degli Alpini) si usano per inserire la tipica penna che li contraddistingue. Le nappine sono quindi davvero ornamentali. E l'idea della creazione delle nappine, al di là di questo contesto specificatamente militare, diventa attuabile in qualsiasi tipo di copricapo. Con materiali semplici e decorativi, le nappine sui cappelli diverranno estremamente eleganti. Vediamo, ad esempio, come realizzare delle nappine di perline.

27

Occorrente

  • Perline, pinzetta, filo di cotone robusto, colla, anello di ottone.
37

Iniziamo procurandoci tutto il materiale che ci occorre. Scegliamo delle perline di nostro gusto e del colore che preferiamo. Saranno davvero raffinate quelle di colore oro, anche perché richiameranno la percezione di un metallo così prezioso. Disponiamo i fili di cotone, ben robusto. In ognuno di essi inseriamo dapprima una perlina di colore oro. Continuiamo poi inserendo tante perline del colore che desideriamo, in modo da ricoprire 6 cm di filo. Lasciamo liberi all'incirca altri 8 cm di filo. In totale devono essere riempiti tre mazzetti di dieci fili ciascuno, per un totale di 30 fili. Una volta terminata l'operazione di riempimento, effettuiamo un nodo all'estremità della fila di perline.

47

Con l'aiuto della pinzetta annodiamo insieme i 10 fili di ciascun mazzetto. Leghiamo successivamente i tre mazzetti tra loro, attraverso un altro nodo vicino alle perline. Avvolgiamo quindi le estremità del nodo con un giro stretto di filo, in modo da formare una sorta di cordoncino. Inseriamo poi l'anello di ottone, riavvolgiamo il cordone su se stesso e, se è necessario, applichiamo della colla per garantirci che sia ben saldato alla base.

Continua la lettura
57

Prendiamo ora un filo singolo della misura adatta a ricoprire lo spazio del nodo e del cordone. Riempiamo il filo con delle perline dorate, in modo che richiamino il colore di quelle che abbiamo collocato all'inizio di ciascun filo. Una volta effettuato un nodo per bloccare l'uscita delle perline, usiamo il filo così ottenuto per rivestire il cordone. Passiamolo in modo da non fare intravedere spazi vuoti. Se preferiamo potremo sostituire l'anello e le perline dorate con altri del colore che desideriamo. Applichiamole ad un cappello o come decorazione per un indumento.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Rivestire bene il cordone, onde evitare che si intravedano spazi vuoti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un anello a fiore con le perline

Gli anelli sono un accessorio molto usato dalle donne, in genere si scelgono in base allo stile e ai decori. Per essere alla moda e non spendere molto, è possibile realizzare a casa dei meravigliosi anelli di perline, bastano pochi materiali e tante...
Bricolage

Come realizzare delle campanelle di perline

Con le perline si sa possiamo realizzare davvero tutto. Attraverso dei facili schemi è possibile dar vita a diversi oggetti. Infatti le perline possono essere utilizzate per realizzare dei gioielli, dei quadri, delle piccole sculture e persino delle...
Bricolage

Come realizzare anemoni e mughetti con le perline

Le composizioni di fiori sono sempre una meraviglia per gli occhi, soprattutto per la varietà di colori che molto spesso vengono abbinate. Alcune volte però può capitare di voler fare qualcosa di alternativo e creare una composizione floreale artificiale,...
Bricolage

Come realizzare decorazioni natalizie con le perline

Sta arrivando il Natale e avete deciso di dare sfogo al vostro lato creativo realizzando personalmente le decorazioni per l'albero: niente paura! Con le perline termofusibili (perline hama) creare delle graziose decorazioni da appendere all'albero è...
Bricolage

Come realizzare un viola del pensiero con le perline

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come realizzare un croco con le perline

I crochi sono piccole bulbose perenni, diffuse in natura in Europa, nord Africa e Asia, soprattutto nelle zone collinari o montuose; esistono circa ottanta specie di crochi, di cui circa trenta sono coltivate. Il croco è tra le piante ornamentali che...
Bricolage

Come realizzare dei grappoli d'uva con le perline

Questa guida insegnerà in modo chiaro e semplice a realizzare dei bellissimi grappoli d'uva con le perline. Potranno essere utilizzati per creare uno splendido centrotavola, delle originali bomboniere, dei simpatici segnaposto o quant' altro ispira la...
Bricolage

Come realizzare bomboniere con le perline

Le bomboniere sono un elemento che non può mancare in una cerimonia. Ultimamente si dona una bomboniera anche per nascite e compleanni. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come realizzare bomboniere con le perline. Così...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.