Come realizzare orecchini con filo metallico

Tramite: O2O 04/05/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli accessori, si sa, rappresentano un complemento di abbigliamento molto importante per ogni donna. Essi sono infatti in grado di impreziosire in modo originale ed esclusivo la mise di una persona. Gli orecchini, appunto, sono uno degli accessori più richiesti, proprio perché questi oggetti (soprattutto quando sono preziosi) possono davvero fare la differenza. In questa guida vogliamo illustrarvi un procedimento in verità molto più particolare. Ovvero, come realizzare degli orecchini fai da te, con filo metallico e con perline colorate.

26

Occorrente

  • Pinze
  • Filo metallico
  • Uncinetto
  • Penna a biro
  • Perle e clip
36

Usare pinze a punta sottile

Utilizzando quindi delle pinze a punta sottile, tonde o piane, sagomiamo diversi modelli di un orecchino, in base ai nostri gusti e alla fantasia. Il filo metallico è facilmente reperibile a rotoli di diverso spessore e qualità, come ad esempio rame, ottone oppure di tipo zincato simile a quello delle graffette fermacarta. Piegando un filo metallico ad angolo retto, creiamo degli orecchini dalle linee semplici e corredati poi alla fine da una clip e decorati con una perlina.

46

Scegliere perline colorate

L'ideale sarebbe scegliere delle perline di differente colore, per fornire un tocco di originalità al nostro orecchino. In alternativa, qualora voleste risultare molto eleganti, vi consigliamo di utilizzare perline tutte del medesimo colore, come l'argento o l'oro. Vi sembrerà di avere così indosso degli orecchini preziosi, davvero adatti per essere indossati per un'occasione speciale o solenne.

Continua la lettura
56

Utilizzare l'uncinetto

Vi ricordiamo, a proposito della costruzione dell'orecchino che, in alterativa alle pinze, potreste usare anche un uncinetto: infatti, se vi procurate del filo metallico abbastanza sottile (circa 0,5 mm), sarete in grado di creare delle catenelle adottando la stessa tecnica di quando utilizzate il filo di cotone o di lana, per poi agganciarle le une alle altre, fino ad ottenere una serie di tondini della lunghezza necessaria per dare forma alla parure di orecchini che vi siete prefissate di realizzare. Anche in questo caso, in base ai gusti personali, corredateli di decorazioni varie e di una clip per l'aggancio al lobo dell'orecchio. Come visto, dunque, nulla di particolarmente difficile. Un lavoro davvero adatto per tutti, soprattutto per chi dispone di una buona manualità. Chi l'ha detto che per indossare dei bellissimi orecchini occorre pagare tanto? Nel modo che vi abbiamo descritto avrete realizzato in poco tempo e con pochissima spesa degli orecchini con filo metallico adatti per essere indossati in ogni occasione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare orecchini macramè

Il macramè è un'arte che mediante l'annodamento di fibre, offre la possibilità di realizzare varie tipologie di creazioni. Esse si presentano con un aspetto palpabile, intricato, una texture che rende gli oggetti inconfondibili ed esteticamente gradevoli....
Altri Hobby

Come realizzare degli orecchini in cartapesta

Se abbiamo una certa manualità, possiamo creare con l'arte del fai da te degli accessori che rendono il nostro look completo e adatto per qualsiasi occasione. Realizzare ad esempio degli orecchini in cartapesta non è complicato, ma è tuttavia necessario...
Altri Hobby

Come realizzare un albero porta orecchini in fimo

Siamo in periodo natalizio e tutti stiamo cercando dei regali carini da fare ai nostri amici e parenti. Ma andare in giro per negozi e prendere i pacchetti in offerta già preconfezionati in edizione natalizia è fin troppo facile e banale. Infatti non...
Altri Hobby

Come fare degli orecchini in alluminio

Come vedremo nel corso di questo tutorial, realizzare dei gioielli in casa è spesso semplice ed economico, basta utilizzare un filo di alluminio per creare i più svariati bijoux, come ad esempio dei grandi orecchini informali da indossare o regalare...
Altri Hobby

Come fare un organiser porta orecchini

Gli orecchini sono degli accessori definiti tra i più vecchi per antonomasia. Eppure ancora oggi sono molti apprezzati. Anzi non hanno mai smesso di conquistare il cuore delle donne di tutte le età! Perché bastano degli orecchini a rivalutare un capo....
Altri Hobby

Come fare degli orecchini a forma di rosa

Gli accessori rappresentano degli elementi che contribuiscono senza dubbio ad impreziosire e a rendere ancor più speciale l'eleganza di ogni donna. Ecco perché anche questi dettagli vanno curati con la massima attenzione, optando per una scelta adeguata...
Altri Hobby

Come utilizzare gli orecchini spaiati

Molte volte si acquistano degli oggetti che in seguito ci si scorda. Una volta ritrovati, se questi ultimi risultano essere danneggiati o spaiati, è possibile ripararli e riportarli di nuovo in vita. Se ci sono degli orecchini a cui siete affezionati...
Altri Hobby

Come creare orecchini con la pasta di mais

La pasta di mais, è l'ideale per coloro che amano fare sculture o creare oggetti vari, come ad esempio statuine, collane, bracciali oppure orecchini particolarmente rifiniti. A riguardo di questi ultimi, ci sono nei passi successivi, alcuni suggerimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.