Come realizzare robot di sughero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Oggi con il riciclo creativo si producono decorazioni natalizie, simpatici segnaposti, portagioie e altro. Anche con i tappi di sughero si creano svariati oggetti. Ll sughero è un materiale naturale ed ecosostenibile; piuttosto che buttarlo nella spazzatura nel tempo libero si possono ricavare elementi di arredo, gioielli e accessori particolari, fermagli per capelli e, per i bambini, robot di sughero. Vediamo brevemente come realizzare questo giocattolo.

26

Occorrente

  • Tappi di sughero.
  • Pennarello nero, rosso e blu'.
  • Colla vinilica.
  • Forbici.
  • Matita.
  • Fermagli metallici di dimensione diversa.
  • Stuzzicadenti.
  • Colori adatti al sughero: colore oro e grigio.
  • Cartoncino.
36

Per le sue molteplici caratteristiche il sughero è facile da riciclare. C'è chi colleziona tappi; chi li mette da parte per riutilizzarli per altre bottiglie. È morbido e dato che è un isolante elettrico è ottimo come sottopentola. Per sicurezza impiegare due strati di tappi per questa realizzazione fermandoli all'esterno con il ferro. Va' bene come porta orecchini e per una bacheca particolare da appendere in camera. Si presta alla creazione di deodoranti per armadi, spruzzando sopra alcuni di essi fragranze naturali di profumo che prima di depositare nei mobili li chiudiamo in un sacchetto. Per abbellire l'orto, si scrive il nome di ogni singola pianta sui tappi a disposizione e, con un bastoncino in legno li inseriamo nella terra. La qualità di questo materiale è inalterabile, puro e atossico difficile alla decomposizione. È così resistente che lo utilizzano per guarnizioni di tubi di metallo; eppure è il primo oggetto che in tanti, trascuriamo, una volta aperta una bottiglia di vino o di spumante.

46

Dopo esserci assicurati di avere a disposizione il materiale elencato, procediamo nel modo seguente: ritagliamo da ogni tappo la parte più grossa, che andrà a formare la testa, la rifiliamo a metà per i piedi e per le mandibole tagliamo una sezione sottile. Dipingiamo con il colore oro e con il grigio questi elementi; e un tappo integro per il corpo. Prima di proseguire il lavoro lasciamo asciugare.

Continua la lettura
56

Dopo per le antenne, i nasi e le orecchie, serviamoci di fermagli metallici di varie misure che dipingiamo con pennarelli rosso e blu'. Con il pennarello nero coloriamo gli stuzzicadenti. Sul cartoncino disegniamo quattro mani e le ritagliamo. Diamo la tinta e lasciamo asciugare. Per completare il lavoro, montiamo il robot conficcando gli stuzzicadenti nel sughero. Dopo proseguiamo con il naso, le orecchie e le antenne; infine incolliamo le mani. Con il pennarello creiamo gli occhi. Ritagliamo una parte piccola di cartoncino e ci scriviamo una sigla a piacere per personalizzare il robot, con la colla lo attacchiamo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chiediamo in negozio quali colori sono più adatti per dipingere il sughero
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una maschera da robot

Un'antica tradizione, che affonda le sue radici nella notte dei tempi, vuole che a Carnevale ci si travesta in maschera e manufatti. Questi ultimi sono utilizzati, sin dalla preistoria, per finalità religiose, rituali o per effettuare delle rappresentazioni...
Bricolage

Come realizzare uno sgabello in sughero

Se anche voi avete il "vizio" di conservare sempre i tappi di sughero di vino e spumanti, e ne avete messi da parte una buona dose, e siete in vena di realizzare qualcosa di veramente speciale, ma soprattutto, che sia assolutamente originale, ecco per...
Bricolage

Come realizzare un vassoio con i tappi di sughero

Nominando la parola "sughero" a tutti noi viene da ripensare ai tappi di bottiglie che generalmente troviamo nei vini più pregiati e/o champagne. Il sughero viene prodotto da delle particolari querce. Più precisamente dalla loro corteccia. La quale...
Bricolage

Come realizzare lampade di sughero

Il riciclo dei vari materiali è sicuramente uno dei temi più ricorrenti da un po' di tempo a questa parte, sia per la profonda crisi economica che costringe molte famiglie a fare dei sacrifici, sia per il non voler sprecare nulla perciò si ricorre...
Bricolage

Come realizzare un portabottiglie in sughero con tappi riciclati

Terminata una bottiglia di vino si creano vari prodotti di scarto come l'involucro in vetro, il tappo di sughero e la confezione di legno, plastica o cartone. Ciò avviene per quasi tutti i beni di consumo e il più delle volte si scorda quali materiali...
Bricolage

Come realizzare un sottopentola con i tappi di sughero

Il sughero è un materiale estratto dalla corteccia di una quercia particolare. Offre moltissime caratteristiche tecniche come l'elasticità, infiammabilità, resistenza e molte altre. Grazie alle sue molteplici caratteristiche si adatta a tantissimi...
Bricolage

Come realizzare un vaso per frutta di sughero

Recentemente si stanno diffondendo sempre più degli oggetti di decoro per la nostra casa realizzati con dei semplicissimi tappi di sughero. Si possono realizzare ad esempio, attraverso l'arte del fai da te, tantissimi oggetti con le nostre mani. Basta...
Bricolage

Come realizzare delle api segnaposto con dei tappi in sughero

Se siete amanti dell'arte del fai da te e vi piace realizzare degli oggetti e delle decorazioni con le proprie mani, questa è la guida che fa al caso vostro. In questa breve ma esauriente guida, infatti, vi spiegheremo come è possibile realizzare dei...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.