Come Realizzare Sassi Legati

Tramite: O2O 04/01/2017
Difficoltà: media
18

Introduzione

La capacità di realizzare degli accessori o delle decorazioni utilizzando dei sassi non è un fattore di dono ma piuttosto una questione di volontà, manualità ed un po' di fantasia. Sempre in casa si trovano dei sassi particolari, raccolti prevalentemente al mare e che vengono conservati perché belli oltre che come ricordo. Realizzare dei sassi legati per formare proprio degli oggetti può essere un ottimo modo proprio per donargli maggior valore: molti oggetti di bigiotteria sono proprio basati sull'utilizzo di pietre e sassi, dalle particolari forme e colori. Quindi nella guida vedremo come fare.

28

Occorrente

  • sassi
  • filo di rame
  • tronchesino
  • fonte di calore
38

Come prima cosa bisogna effettuare una catalogazione delle pietre che si possiedono: se ad esempio hanno dimensioni piuttosto grandi è meglio usarne una come elemento centrale per una collana, come se fosse un ciondolo oppure se sono piccole e di colori diversi si possono utilizzare più punti luce. Magari la catalogazione dei colori può essere diversa come quella di un arcobaleno oppure si possono utilizzare le sfumature sulla stessa gradazione di colore. Una volta scelto quindi cosa fare e che pietre utilizzare si può procedere alle dovute lavorazioni.

48

Ritagliate venti centimetri di filo di rame. Per le principianti suggeriamo quello morbido, molto più facile da modellare. Scaldatelo leggermente su una fonte di calore e, con l'aiuto di una pinza, formate un disegno a cerchi concentrici ad un'estremità. In questo modo, realizzate l'alloggio per la pietra. Scaldate nuovamente il rame, create una spirale di 3 - 4 giri ed inserite il sasso, stringendo l'ingabbiatura. All'altra estremità del filo create un motivo piuttosto fitto di cerchi concentrici.

Continua la lettura
58

Piegate il motivo a cerchi concentrici sull'apice del sasso. Ingabbiatelo e stringete il filo quanto più potete, per essere sicuri che la pietra non cada durante la lavorazione, rendendo vano ogni progresso. Inserite il cordoncino di cuoio sfruttando i giri del filo di rame e annodatelo in modo da poterlo allungare o accorciare a piacere, dando così maggiore versatilità all'accessorio. Assicuratevi della perfetta riuscita del lavoro.

68

Qualora, toccandola, la pietra all'interno dell'ingabbiatura non dovesse sembrarvi abbastanza ferma, prima di indossare il vostro gioiello, cercate quanto più possibile di stringerla all'interno dell'involucro di rame creato. Anche perché se non ben salda, con il tempo, tenderà a graffiarsi ed a perdere quel fascino che nel frattempo gli avrete conferito. Potrebbe inoltre capitare che malauguratamente possa sganciarsi dall'intelaiatura.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per le principianti, è bene cominciare con del filo di rame morbido e dei sassolini piccoli
  • Con l'esperienza sarete capaci di ideare fantastici gioielli personalizzati anche con lavorazioni più complesse
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare Delle Pecorelle Per Il Presepe Con Dei Sassi

Anche se il Natale è ancora lontano ci si può preparare in anticipo per creare un presepe originale e diverso dal solito, con personaggi ed elementi personalizzati. L'arte del fai da te può tornarci utile per creare moltissime cose originale sfruttando...
Bricolage

Come realizzare un presepe con i sassi dipinti

Durante il periodo natalizio tutte le case vengono decorate con addobbi, luci colorate,alberi di Natale e presepi. Per quanto riguarda questi ultimi, in commercio ormai ce ne sono tantissimi adatti a tutte le tasche ed esigenze. Se però preferiamo qualcosa...
Bricolage

Come creare dei sassi colorati

I sassi colorati vengono utilizzati principalmente a scopo decorativo sia all'interno che all'esterno delle abitazioni. Nei negozi per la casa se ne possono trovare di diversi colori, dimensioni e forme a dei costi relativamente bassi; tuttavia, si possono...
Bricolage

Come creare dei piccoli oggetti con i sassi

Quante volte durante una scampagnata in montagna o un viaggio al mare hai trovato dei sassi e li abbiamo conservati come souvenir? Lisci, piatti, ovali o tondi, ne esistono di varie forme e colori e, oltre ad essere facilmente reperibili, possono essere...
Bricolage

Come creare una cornice con i sassi

L'estate e le vacanze al mare rappresentano le occasioni migliori per raccogliere sassolini di colore e dimensioni diverse. Se a casa ne avete accumulato una scorta consistente, utilizzatela come base per suggestive decorazioni. Le pietre, elementi naturali...
Bricolage

Come dipingere i sassi: villaggio di case

In questo articolo vedremo in che modo è possibile dipingere i sassi, che troviamo in campagna o anche sulla riva del mare, durante una bella passeggiata, magari all'ombra del tramonto o perché no anche in montagna, durante una scampagnata? Bene, la...
Bricolage

Come fare dei ciondoli con i sassi

Per rendere sempre diverso il proprio look si cercano di continuo nuovi accessori da abbinare al proprio abbigliamento. Basta qualcosa di semplice come una collana particolare a fare la differenza. In questa guida spiegheremo come fare dei ciondoli con...
Bricolage

Come fare dei fermacarte con i sassi

I fermacarte sono oggetti piuttosto comune ed utilizzati negli uffici per tenere fermi e in ordine i vari fogli di carta che spesso invadono le scrivanie. In commercio ne esistono molti, ma noi possiamo in realtà realizzarli utilizzando dei semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.