Come realizzare scarpe fatte a mano

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di perdere molto tempo girando fra i vari negozi per ricercare il paio di scarpe che più ci piace. Tuttavia non sempre riusciamo a trovare il modello di scarpe che stavamo cercando o in alcuni casi dopo aver perso molto tempo per la ricerca, il loro costo risulta essere molto elevato. In alternativa, potremo provare a realizzare con le nostre mani tutte le scarpe che più ci piacciono e per farlo sarà sufficiente cercare su internet delle guide che ci mostrino tutte le tecniche da utilizzare per riuscire a confezionare le scarpe da noi desiderate. In questo modo potremo personalizzare a nostro piacimento le calzature che vogliamo realizzare, in modo da renderle sempre uniche e diverse da quelle reperibili nei vari negozi. Il procedimento non è molto complesso ma richiede la giusta attenzione e impegno. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare delle scarpe fatte a mano.

27

Occorrente

  • cuoio
  • pelle di circa 2 mm
  • ago con un foro largo
  • filo di cuoio
  • strass
  • pellicciotto sintetico
  • colla per la pelle
  • foglio di carta geometrico
37

Tracciare la forma della scarpa

Innanzitutto, prima di iniziare, bisogna scegliere il materiale da utilizzare per la realizzazione e la forma da dare alla nostra scarpa ideale. È possibile creare delle ballerine, degli stivali o comunque scarpe con i tacchi utilizzando materiali come la stoffa o persino la lana. Per realizzare la parte esterna della scarpa ci servirà della pelle o altro materiale. Ricordiamo che la pelle è di varie qualità e colori: la scelta dipenderà dalla calzatura che intendiamo realizzare e dall'aspetto che ci si intende dare. Prendiamo una scarpa fra quelle che già possediamo, magari la più comoda, e usiamo un foglio trasparente per tracciare la forma della suola. Ritagliamo, a questo punto, un foglio di carta, così da far combaciare in maniera molto precisa la carta che abbiamo appena ritagliato e la suola della scarpa. Con un qualsiasi pennarello (il colore ideale è il nero), segniamo dei punti distanti tra loro nella stessa misura, lungo tutto il bordo del cuoio che abbiamo tagliato. Prendiamo qualcosa di molto sottile e appuntito in modo da realizzare dei piccoli e sottilissimi buchi.

47

Realizzare il modello

Utilizziamo, ora, un foglio di carta geometrico e posiamolo sul nostro piede, ritagliando le varie parti in eccesso come il dorso, le parti laterali del piede, il tallone, tutto attorno alla caviglia e alla gamba (in modo da ideare la parte superiore dello stivale o della scarpa in generale). Facendo tutto questo, realizzeremo un modello di cartone che poi andremo a riprodurre con la pelle. In questa fase occorre prestare la massima attenzione per cercare di essere il più precisi possibile: un eventuale errore rischia di farci ritrovare con scarpe inutilizzabili, perché troppo piccole o troppo grandi.

Continua la lettura
57

Tagliare e cucire la pelle

Prendiamo il modello di cartone e iniziamo a tagliare, in maniera equa, la pelle. Una volta che avremo finito di ritagliare, uniamo i vari pezzi sopra elencati in modo da formare la scarpa. Quando tagliamo, bisogna assicurarsi di lasciare qualche centimetro extra dove si collegano le varie parti della scarpa: avremo così spazio per le cuciture. Ora con ogni pezzo ritagliato dobbiamo assemblare le scarpe. Procuriamoci un ago, abbastanza grande, preferibilmente quello che si utilizza per il punto croce, e, con dei fili di cuoio, cerchiamo di ricongiungere tutta la pelle così da creare la parte superiore della nostra scarpa. Solo dopo aver fatto ciò potremo iniziare ad unire la suola della scarpa (passando l'ago nei fori precedentemente effettuati) con la parte superiore. Ora non ci resta che occuparsi degli ultimi dettagli: ritagliamo la pelle in eccesso ed aggiungiamo i tocchi finali. Aggiungiamo i lacci, nastri e lucidiamo le scarpe: eccole pronte per essere esibite con orgoglio!

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare salviette umidificate detergenti fatte in casa

Quando in una casa arriva un bambino è sicuramente motivo di grande gioia, ma da quel momento in poi, anche le spese aumentano vertiginosamente. I prodotti che maggiormente influiscono sull'economia di una famiglia sono quelli inerenti alla pulizia e...
Cucito

Come realizzare scarpe ballerine

All'interno di questa breve guida, ci concentreremo sul fai da te e, nello specifico, andremo a spiegarvi in pochi passi come realizzare scarpe ballerine. Le scarpe ballerine sono uno dei modelli di scarpe da donna più comodi, lasciando comunque un aspetto...
Cucito

Come realizzare le scarpe da clown

Carnevale è ormai alle porte, ed ecco che ci si appresta a trovare l'occorrente per realizzare i costumi da indossare in occasione di feste e sfilate a tema. Gli abiti classici sono sempre quelli che vanno per la maggiore, come il celebre costume da...
Cucito

Come realizzare un orlo invisibile a mano e a macchina

Eseguire un orlo consiste in un lavoro che si compie lungo il lembo esterno di un capo d'abbigliamento, ripiegando leggermente il tessuto e fermandolo con il soppunto, ovvero con un punto lieve di cucito che non attraversa interamente lo spessore della...
Cucito

Come fare delle scarpe glitterate

Realizzare un paio di scarpe a mano non è di certo una facile impresa: un paio di scarpe deve essere comodo, resistente e creato con materiali morbidi e confortevoli. Con un po' di buona manualità, però, è possibile riciclare un vecchio paio di scarpe...
Cucito

Come fare un orlo ai pantaloni a mano

Quando si acquista un paio di pantaloni presso un negozio di abbigliamento, è inevitabile che la lunghezza delle gambe debba subire alcune modifiche. Spesso, infatti, i pantaloni si rivelano troppo lunghi, oppure necessitano di una piccola rifinitura...
Cucito

Come rendere impermeabili le scarpe in camoscio

Le scarpe in camoscio sono una delle tendenze degli ultimi anni, indossate sia da uomini sia da donne. Sono scarpe casual, da poter indossare tutti i giorni, ma donano allo stesso tempo un tocco di eleganza a chi le indossa. Insomma, sono adatte per tutto....
Cucito

Come cucire a mano un vestito

L'arte del cucito è un hobby accessibile a tutti con un po' di pratica e costanza, ed ovviamente con i consigli giusti. Se prima il cucito era realizzato interamente a mano, oggi ci sono diversi elettroutensili che facilitano l'operazione. Tuttavia il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.