Come realizzare sculture di ghiaccio

Tramite: O2O 23/02/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se amiamo l'arte possiamo divertirci a creare con il ghiaccio dei veri e propri capolavori della scultura; essi possono diventare così perfetti da somigliare allo Swarovsky. Esistono 2 tipi di ghiaccio adatti per la realizzazione di sculture: uno chiaro e naturale ed un altro meno compatto, ma con una leggera retina. Una buona qualità si può anche ottenere mettendo l'acqua in un barattolo e congelarla. In questo caso è fondamentale utilizzare quella distillata in quanto contribuisce ad aumentarne la chiarezza, specialmente se le sculture che vogliamo realizzare sono di grandi dimensioni. In questo tutorial vengono date delle precise indicazioni su come fare una scultura.

25

Per la realizzazione di una la scultura è indispensabile procurarsi una busta di plastica trasparente; questo ci dà la possibilità di ottenere un cilindro di ghiaccio. Dopo che il ghiaccio è stato tolto dal congelatore è consigliabile lasciarlo in posa per un paio di minuti. In questo modo possiamo eliminare lo strato ruvido ed appiccicoso ed allo stesso tempo evitiamo che si possa rompere per la troppa durezza.

35

Utilizziamo un recipiente con acqua tiepida ed uno straccio per dare forma alla scultura. Infatti, con il calore e l'acqua possiamo modellare il blocco secondo le proprie esigenze. Dopo che abbiamo ottenuto la sagoma, ad esempio un cigno, cominciamo la lavorazione della scultura. Dobbiamo utilizzare attrezzi specifici come ad esempio le sgorbie; esse possono essere tonde, rettangolari ed appuntite. Questo attrezzo è fondamentale per rifinire il busto del cigno; logicamente il lavoro deve essere eseguito in una zona abbastanza fredda. L'ideale è stare all'aperto nel periodo invernale, meglio se c'è molta neve che possiamo utilizzare prelevandola ed appoggiandola sul piano di lavoro.

Continua la lettura
45

Dopo la lavorazione della sagoma del cigno dobbiamo dedicarci agli altri pezzi, sempre con gli attrezzi da scultore. Prendiamo i blocchi di ghiaccio più piccoli che abbiamo congelato nel freezer. Questi ultimi li modelliamo e li incolliamo alla base utilizzando della neve fresca; essa funge da collante. Il lavoro di finitura lo facciamo prendendo delle foglie per realizzare gli occhi e le ali che fissiamo sul corpo del cigno e ricopriamo con della neve fresca molto sottile. Quando il lavoro è finito prendiamo uno straccetto imbevuto in acqua e strofiniamo la superficie; questa operazione ci permette di levigare la scultura di ghiaccio prima di metterla in esposizione nel giardino d'inverno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare delle sculture di palloncini

I palloncini vengono utilizzati soprattutto durante le feste per bambini e catturano l'attenzione dei più piccoli rendendoli gioiosi e giocosi. In genere, si è soliti vedere i professionisti del mestiere creare delle forme di animali o di oggetti con...
Altri Hobby

Come fare delle sculture di carta

L'arte di piegare la carta, affonda le sue radici nella notte dei tempi. Con questo semplice materiale, accompagnato da una grande fantasia ed un po' di dimestichezza con il fai-da-te, è possibile realizzare piccole e grandi opere d'arte. Se intendete...
Altri Hobby

Come creare il ghiaccio istantaneo

Avete presente i cuscinetti termici e gli scaldamani che ultimamente vanno molto di moda? Quasi certamente, se siamo persone freddolose, ne abbiamo ricevuto uno in regalo quest'inverno. Sapete con cosa si realizzano questi oggetti che servono a scaldare?...
Altri Hobby

Come fare delle piccole sculture di sapone

Il sapone è generalmente un sale di sodio o di potassio di un acido carbossilico alifatico a lunga catena; viene prodotto e usato per sciogliere le sostanze grasse nei processi di pulizia. Si prepara per mezzo di un processo denominato saponificazione,...
Altri Hobby

Come fare sculture con la carta di giornale

Se siete bravi nei lavori manuali e vi piace destreggiarvi con la carta, allora avete trovato la guida adatta a voi. Tramite questo tutorial vi spiegheremo come creare delle sculture con la carta di giornale. Fare questi capolavori prevede molta manualità...
Altri Hobby

Come ottenere il grigio ghiaccio con gli acquerelli

La pittura ad acquerello è una tecnica molto antica, sviluppatasi in particolar modo nell'Inghilterra (settecento), in Francia e in Italia (ottocento). Si tratta di un tipo di pittura caratterizzata da colori diluiti con acqua, con l'aggiunta di altre...
Altri Hobby

Come realizzare elementi scenici spendendo poco

Gli elementi scenici spesso accompagnano progetti e fungono da veri e propri plastici in scala per rappresentare nel modo migliore la descrizione di una determinata opera. Gli elementi scenici tuttavia servono quando si intende allestire una rappresentazione...
Altri Hobby

Come realizzare delle lanterne volanti

Le lanterne volanti sono degli oggetti che possono creare giochi di luce davvero molto interessanti. Realizzarle non è cosi complicato come si può pensare, poiché basterà un po' di manualità e di passione per il bricolage, senza però creare troppi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.