Come realizzare sfere natalizie profumate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando le feste di Natale sono imminenti, cosa c'è di più bello che creare delle piccole opere fatte a mano per decorare la nostra casa? In quest'ottica le classiche sfere natalizie profumate risultano essere tra i lavoretti più gettonati non soltanto per abbellire l'abitazione e donare all'ambiente un profumo delizioso, ma anche per fare dei regalini originali agli amici ed ai parenti senza spendere un capitale. Nella guida che segue vedremo dunque come realizzare tali sfere tramite un procedimento semplice da mettere in pratica anche per i meno esperti.

25

Occorrente

  • arance
  • chiodi di garofano
  • palle di vetro
  • erogatore di profumo
  • colla
  • addobbi natalizi
35

Per chi non le conoscesse, le classiche sfere profumate, sono quelle che si compongono con le arance ed i chiodi di garofano; solitamente i chiodi vengono infilzati sulla superficie del frutto in maniera armoniosa cosicché, una volta bucato, il frutto emani quel profumo caratteristico che sa tanto di antico e di aria di Natale. Procuriamoci dunque delle belle arance e dei chiodi di garofano e divertiamoci a decorare questi frutti come più gradiamo. Questo tipo di sfera natalizia, si mantiene tranquillamente per tutte le festività e posizionata in un angolo della casa, donerà all'ambiente un gradevole profumo.

45

Un'idea altrettanto originale consiste nel procurarsi delle palle di vetro facilmente reperibili nei negozi specializzati per la vendita di addobbi natalizi. Prima di procedere all'acquisto, assicuriamoci che la parte superiore della sfera (quella che serve per appenderla all'albero) sia facilmente smontabile. Dopo averle comprate svitiamo delicatamente il tappo e riempiamo la sfera con dell'ovatta bianca impregnata del nostro profumo preferito. Applichiamo sull'ovatta un po' di colla per vetro e aiutandoci con delle pinzette collochiamo qualche oggettino che ricordi il Natale, come per esempio un piccolo presepe o un alberello di Natale, e infine richiudiamo la sfera con l'apposito tappo.

Continua la lettura
55

L'ultimo suggerimento che forniamo per creare delle sfere profumate, è quello di sostituire il tappo che serve per appendere la sfera all'albero di Natale, con un piccolo erogatore colmo di fragranza profumata. Nei negozi specializzati nel fai da te, troveremo tutto ciò che ci occorre e una volta acquistato non dovremo far altro che smontare il tappo di cui è provvista la sfera con estrema delicatezza, e infilare nel foro della pallina l'erogatore di profumo, aiutandoci con della colla. Adesso starà a noi decidere come impiegare queste sfere profumate che, siamo certi, renderanno il Natale ancora più magico.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare palline natalizie in Patchwork

Un'idea molto interessante, originale e soprattutto economica è quella di riciclare delle vecchie stoffe e creare delle sfere natalizie utilizzando la tecnica del patchwork, un metodo utilizzato da sempre per riciclare stoffe, per riparare e riciclare...
Bricolage

Come decorare delle sfere di plastica con pasta Oplà

La pasta Oplà è una pasta sintetica che asciuga all'aria molto usata per i lavori handmade. La pasta, ben conservata, risulta molto morbida ed elastica, questo consente quindi di lavorarla in diversi modi e diverse forme. Grazie al fatto che non necessita...
Bricolage

Come decorare le sfere di Natale in polistirolo

Le feste che ci hanno lasciato ormai da un mese hanno visto lo splendore di tantissimi alberi di Natale e delle loro decorazioni. Molti di noi hanno rinunciato alle palline di vetro soffiato, preferendo quelle in plastica o polistirolo. In questo modo,...
Bricolage

Come realizzare sfere di carta crespa

Se siete degli amanti del fai da te, potete divertirvi a realizzare in casa diversi oggetti decorativi da esporre in modo permanente oppure in occasione di qualche festa. Nello specifico vi invitiamo a creare delle sfere di carta crespa, quindi si tratta...
Bricolage

Come Trasformare Delle Sfere Di Plexiglas In Funghi Decorativi

Trasformare delle semplici sfere di plexiglas in una miriade di simpatici funghi decorativi è un'operazione facile e divertente. Seguendo le istruzioni presenti in questo tutorial puoi facilmente imparare come realizzare da sola tanti addobbi per l'albero...
Bricolage

Come creare dei conigli con le sfere di legno

Il riciclo di materiali che sono destinati alla spazzatura ci consente di realizzare, con il fai da te, oggetti che possono essere utili per la casa. Per il periodo pasquale è molto importante decorare le nostre abitazioni con dei lavoretti creati con...
Bricolage

Come Inserire I Cuscinetti A Sfere

I cuscinetti a sfere, sono importanti elementi meccanici che possono essere montati ed estratti con una certa facilità, seguendo delle procedure adatte allo scopo. Questi elementi servono a ridurre l'attrito tra due oggetti in movimento rotatorio o...
Altri Hobby

Come creare una collana con la fettuccia

Il Natale fa crescere l'ansia da regalo poiché bisogna trovare qualcosa che si abbini alla personalità di chi accoglie il dono e alle finanze di chi lo acquista. Come se ciò non fosse sufficiente, a complicare il tutto vi è anche il timore che l'amico,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.