Come Realizzare Sottobicchieri E Tovaglia Di Feltro

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il feltro è un tipo di stoffa proveniente da un processo di infeltrimento della lana e, in alcuni casi, di peli di animali. È molto utilizzata nel mondo del fai da te per realizzare borse, oggetti di varia specie, bomboniere e pupazzetti. Trattandosi di un tessuto spesso e resistente potrebbe essere utilizzato per creare dei sottobicchieri e una tovaglia, utilizzando semplicemente delle forbici e una sagoma per le misure. Di seguito proveremo a dare qualche consiglio su come fare.

26

Per una tovaglia potreste optare per il modello "all'americana" (30x50cm) o per il runner. Una tovaglia grande da 6, 12 o 18 posti è preferibile farla utilizzando una stoffa leggera, come quella di cotone o di lino. Le tovagliette americane o il runner sono più maneggevoli e facili da maneggiare nel fai da te, essendo ciascuna personalizzabile e destinata ad ogni commensale. Il runner è una striscia di tessuto utile a ricoprire (per tutta la lunghezza o la larghezza) un lato del tavolo. La tovaglietta americana ha, invece, una forma rettangolare. Definito il modello acquistate un rotolo di feltro, o più scampoli, scegliendo il colore che più vi piace.

36

Dallo scampolo definite quindi la misura della tovaglietta o del runer, quindi ritagliate prestando attenzione ai bordi, che dovranno essere perfetti e lineari. Con l'avanzo di tessuto potrete procedere con la realizzazione dei sottobicchieri. Il sottobicchiere ha la finalità di preservare tavolo e tovaglia dallo strabordo di liquidi come vino e bibite. Queste, contenendo coloranti, potrebbero sporcare i tessuti o rovinare il legno, anche in maniera irreversibile.

Continua la lettura
46

Utilizzate una carta per cartamodello (si possono usare anche quelle carte veline presenti nelle confezioni delle camicie o delle scarpe) per tracciare una sagoma da riprodurre sul feltro. Un sottobicchiere deve essere abbastanza ampio da contenere la base dell'oggetto, ma non tanto ingombrante da occupare parte del tavolo. Il consiglio sarebbe quello di disegnare una figura dal diametro di 10, massimo 15 cm, scegliendo fra un'infinità di soggetti come fiori, cerchi, ovali, rettangoli, stelle.

56

Ritagliate quindi il cartamodello e riproducete i contorni sul feltro, abbozzando il tutto con una matita. Ritagliate quindi i sottobicchieri prestando attenzione, anche questa volta, a definire perfettamente i bordi. Decorate tovagliette, runner e sottobicchieri con nastri (che potrebbero definirne il bordo) o con un orlo in fantasia realizzato mediante un filo di lana e un ago dalla cruna larga.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate che per un set perfetto dovreste realizzare tovagliette e sottobicchieri a gruppi di 6 o di 12.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una tovaglia rotonda

Realizzare una tovaglia da tavola rotonda prevede un particolare procedimento che è possibile completare nell'arco di poche ore. Innanzitutto, è necessario prendere le misure del tavolo, così da definire la superficie; a tal proposito bisogna misurare...
Bricolage

Come fare sottobicchieri natalizi

Il natale si avvicina. Si inizia a respirare la magica atmosfera che solo questi giorni di festa sanno offrire. Si tratta di un momento dell'anno in cui si cerca di mettere da parte le preoccupazioni. E ci si diverte a creare da sé addobbi ed accessori...
Bricolage

Come realizzare delle perle di feltro

Dalle caratteristiche di morbidezza e leggerezza, il feltro si presta a moltissime creazioni. Con questo materiale economico e duttile, reperibile in tutte le colorazioni, si possono infatti realizzare indumenti, accessori e guarnizioni. Oggi ci occuperemo...
Bricolage

Come realizzare un cestino decorativo in feltro

A volte, capita di vedere nelle vetrine dei negozi degli oggetti realizzati in feltro che si vorrebbero realizzare in casa per risparmiare un po' di soldi. All'interno di questa guida, troverete alcuni utili consigli su come realizzare un cestino decorativo...
Bricolage

Come Realizzare Una Cornice Di Feltro

Il feltro è una particolare stoffa che richiama il pelo di animale: viene prodotto attraverso il processo di infeltrimento delle fibre, pertanto non può essere considerata tecnicamente una stoffa. Esso è essenzialmente composto dal pelo di animale...
Bricolage

Come realizzare una scatolina con il feltro

Il feltro si ottiene dall'infeltrimento delle fibre animali, in particolare della lana cardata della pecora. Si presta a numerosi utilizzi e creazioni. Economico e dai colori differenti, è ideale per realizzare dei giocattoli, delle eleganti borse, delle...
Bricolage

Come realizzare un segnaposto in feltro

Il feltro non è un vero e proprio tessuto, è un particolare tipo di stoffa che si ottiene attraverso l'infeltrimento della lana cardata. E’ facilmente reperibile ed è facile da cucire dato che essendo molto morbido si presta bene ad essere maneggiato....
Bricolage

Come realizzare dei portacandele segnaposto in vetro e feltro

Avete mai pensato alla soddisfazione che potreste provare creando con le vostre mani qualcosa da poter sfoggiare in una cena o in qualsiasi occasione per abbellire la vostra tavola? Ad esempio per il compleanno di un vostro amico potete realizzare degli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.