Come realizzare stampi in gomma siliconica

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
110

Introduzione

Come sanno bene gli appassionati di modellismo, con gli stampi in silicone è possibile dare sfogo alle proprie idee creative e duplicare gli oggetti più disparati, dalle ruote di un'auto alle sedute agli accessori più complessi e molto altro ancora.
Ma non è necessario acquistarli, né è difficile crearli contrariamente a ciò che si crede, visto che non capita di lavorare tutti i giorni questo materiale.
In questa guida vedremo come realizzare in poco tempo e con facilità gli stampi in gomma siliconica per dare un tocco personale ai propri modelli ed inventare forme nuove dando spazio libero alla fantasia, spendendo poco.

210

Occorrente

  • Gomma siliconica
  • Catalizzatore per gomma siliconica
  • Spatola
  • Resina o gesso
  • Catalizzatore per resina oppure acqua e polvere per gesso
  • Bilancia di precisione
  • Mattoncini lego
310

Innanzitutto occorre munirsi della materia prima, acquistando la gomma siliconica in un negozio specializzato o di modellismo, con particolare riguardo alle sue caratteristiche.
Lo "shore" è l'indice di durezza della gomma: se è basso significa che è morbida; se è alto essa è più resistente, alle sollecitazioni esterne e alle alte temperature, e si comporterà meglio una volta indurita. Quest'ultimo tipo è preferibile soprattutto per creare particolari in gesso o resina.

410

Se non lo si è ancora fatto, bisogna decidere cosa duplicare.
Il pezzo originale prescelto (master) va quindi pulito, sgrassandolo bene, e possibilmente rivestito di una vernice lucida per rendere più facile la sua estrazione dallo stampo alla fine del procedimento ed ottenere una superficie completamente liscia.

Continua la lettura
510

Una volta scelto e preparato l'elemento da duplicare, è ora di mettere a punto il contenitore in cui si darà vita allo stampo. Per fare ciò possono essere utilizzati, per esempio, i mattoncini Lego che sono modulari e nati per creare muri ed incastrarsi perfettamente.
Attorno all'elemento (o agli elementi) da duplicare, si costruisce quindi un muro di mattoncini, in maniera tale da limitare gli sprechi di gomma siliconica, fino a coprirne interamente il perimetro.

610

Pronto lo stampo, si mescola la gomma siliconica con il suo catalizzatore, variabile a seconda del tipo, e dosato secondo le percentuali consigliate, aiutandosi con una bilancia di precisione.
I due materiali vanno lavorati fino a che non risultino ben amalgamati.
Il composto va poi lasciato riposare per circa un minuto, in modo da far uscire l'aria inglobata durante l'operazione precedente.

710

Il composto sarà pronto per essere colato quando scompariranno del tutto le bolle d'aria. Per far sì che raggiunga anche i lati più nascosti dell'oggetto, è bene avvalersi di una spatola, anche per evitare che si formino nuove bolle d'aria. Un pennellino consentirebbe un lavoro di maggiore precisione, ma finirebbe per rovinarsi visto che la gomma vulcanizzata non potrebbe successivamente più essere rimossa.
Indurito lo stampo si potrà procedere a liberare l'oggetto, rimuovendo i mattoncini all'esterno e procedendo man mano verso l'interno.

810

Ora che lo stampo siliconico è pronto, vi si può colare dentro il materiale prescelto per realizzare il duplicato dell'oggetto, come la resina o il gesso. Anche stavolta andrà mescolato e amalgamato bene con il suo catalizzatore (per la resina) o con acqua e polvere (nel caso del gesso). Il tutto va poi lasciato riposare alcuni secondi per eliminare le bolle d'aria. La colata può essere realizzata in un'unica soluzione oppure in due tempi. In quest'ultimo caso, nella prima fase si riempie lo stampo per metà, si spalma quindi il materiale, e si continua con il secondo riempimento. Soprattutto per i meno esperti, questa opzione è preferibile.
Una volta fatta la colata è necessario far riposare lo stampo ed aspettare che il pezzo duplicato sia completamente indurito, in modo da poterlo estrarre con facilità senza danneggiarlo.

910

Guarda il video

1010

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare degli stampi in silicone

Cucinare e preparare i propri piatti e i propri dolci preferiti è uno dei desideri più ricercati da tutti. Che si tratti di dolce o salato, non importa: l'importante è che sia piacevole per tutti e che doni un senso di soddisfazione per chi li produce....
Altri Hobby

Come creare fiori in gomma crepla

Se amiamo realizzare alcuni oggetti decorativi per la casa, tra i tanti materiali possiamo scegliere la gomma crepla. Si tratta infatti di fogli piatti e di diverso spessore, che ci consentono di fare dei disegni e poi ritagliarli, e persino realizzare...
Altri Hobby

Come fare la gomma pane

Se siete degli amanti del carboncino e della matita conoscerete senza dubbio al gomma pane. La gomma pane è un particolare tipo d gomma utilizzata nei disegni a matita e serve per effettuare cancellature precise o per sfumare i disegni. Questo tipo di...
Altri Hobby

Come confezionare un fiocco nascita in gomma crepla

Se intendiamo confezionare un fiocco nascita in un modo decisamente insolito ma non per questo raffinato, possiamo usare un materiale diverso dal classico raso. Infatti, è possibile acquistare la gomma crepla che è molto facile da lavorare, e ci consente...
Altri Hobby

Come fare un vaso con la gomma dei pneumatici

Il fai da te originale consiste nella capacità dell'ideatore di creare, con pezzi inusuali, oggetti di uso quotidiano o di arredamento, azzerando l'impatto ambientale di cose che graverebbero sull'inquinamento. Fra tutte, la gomma dei pneumatici (difficile...
Altri Hobby

Come realizzare candele per esterni con bambù e cera

Non solo funzionali e utili, le candele da esterni sono oramai veri e propri complementi d'arredo per il giardino. In questa guida scoprirete come realizzare delle originali candele di bambù e cera per spazi esterni. Con pochissimi materiali, potrete...
Altri Hobby

Come fare decori in lattice

Siete in vena di realizzazione di oggetti personalizzati, o semplicemente, desiderate creare degli oggetti che implicano l'uso di stampi particolari che non riuscite a trovare da nessuna parte? Bene allora non vi resta che realizzare gli stampi stessi...
Altri Hobby

Come realizzare tessere per mosaico

Un tipo di arte molto antica ma ancora molto attuale è quella del mosaico. Il mosaico è una realizzazione fatta attraverso tante piccole tessere, messe insieme a formare un unico disegno. Le tessere del mosaico sono diverse a seconda del tipo di mosaico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.