Come realizzare un abito da principessa per Carnevale

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Per i bambini il periodo di carnevale è quello più atteso in quanto possono trasformarsi ed immedesimarsi nei loro personaggi preferiti. Per i maschietti il vestito più gettonato solitamente è quello dei supereroi mentre per le femminucce il sogno di diventare principesse almeno per un giorno alberga nella loro fantasia sin dalla più tenera età. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come realizzare un abito da principessa per carnevale. Per dare vita a questo abito non sono necessarie grandi doti da sarta ma è indispensabile avere un po' di dimestichezza con ago e filo ed avere del tempo a disposizione. Utilizzando oggetti e tessuti facilmente reperibili in casa potrai finalmente realizzare il sogno della tua bambina di diventare una principessa senza dover spendere cifre consistenti.

26

Occorrente

  • Gonna ampia
  • Body o maglia intima
  • Cartone dorato
  • Ago e filo
  • Tubicini
  • Graffatrice
36

Solitamente il vestito da principessa è un abito di ampie dimensioni, molto elegante ed ingombrante ma è possibile realizzarne uno home made in tinta unita utilizzando alcuni semplici accorgimenti. L'accessorio fondamentale e immancabile dell'abito da principessa è la corona che potrai ricavare dal lembo di cartone dorato che solitamente viene utilizzato in pasticceria per fare in modo che la carta che serve a chiudere il vassoio dei pasticcini non vada a contatto con questi ultimi. Ti basterà ritagliare sul cartone le classiche punte della corona poi appoggiarla sulla testa della tua principessa e prendere la misura della circonferenza del capo dopodiché, con una graffatrice, fissarlo in più punti al fine di evitare che, durante la foga dei festeggiamenti, si possa aprire.

46

Dopo avere realizzato la corona da principessa potrai sbizzarrirti con l'abito. Se hai nell'armadio una vecchia gonna larga di un bel colore vivace e sgargiante, è arrivato il momento di sfruttarla per realizzare un bellissimo abito alla tua piccola. Prendi un tubicino da sartoria, necessario per mantenere la gonna larga ed ampia, ed inseriscilo nel piccolo risvolto fatto precedentemente sul bordo della gonna.

Continua la lettura
56

Scegli dall'armadio della tua piccola una maglia intima aderente oppure un body dello stesso colore della gonna. Il vestito da principessa è pronto per cui procedi con la vestizione della tua cucciola che sarà entusiasta di indossare il vestito di grande effetto scenico che le hai realizzato con grande amore. Un abito creato con materiali di recupero che farà la gioia tua e di tua figlia la quale potrà trasformarsi per un giorno in una principessa romantica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fissa il cartone dorato con una graffatrice
  • La gonna e la maglia devono essere dello stesso colore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come creare un costume da Sofia la Principessa

Sofia la Principessa è un cartone che ultimamente sta spopolando tra i più piccoli, in particolare tra le bambine che adorano immedesimarsi in lei. Quindi, se anche vostra figlia adora questo personaggio e vorrebbe indossare il suo bellissimo abito...
Cucito

Come realizzare un costume da geisha per Carnevale

Questa guida è pensata per coloro che amano sfoggiare un costume di carnevale elegante e molto femminile. Chiaramente realizzarlo interamente con le vostre mani lo renderà unico e vi darà molta soddisfazione. Un costume da geisha, ricco di colore e...
Cucito

Come realizzare un abito da coccinella per neonata

Chi vive nel mondo dei bambini sa che dopo le feste natalizie ci sono le feste di carnevale, e guai a non farsi trovare preparati all'evento! Il problema di ogni carnevale riguarda sicuramente quale maschera far indossare al proprio cucciolo di casa....
Cucito

Come realizzare un costume di Carnevale veloce

Durante la festività di carnevale si pensa cosa sia meglio indossare per un eventuale festa o anche per una sfilata in città. Si tratta di una festa allegorica molto apprezzata in tutto il mondo ed è per questo motivo che possiede un valore di certo...
Cucito

Come realizzare un abito premaman

Se avete voglia e sapete armeggiare con ago e filo, ecco qualche consiglio per poter realizzare un abito premaman molto personale, ma soprattutto molto economico, visto che si tratta di un adattamento di un vostro vestito. Ecco diversi metodi semplici...
Cucito

Come si ricama a punto principessa

L'arte del ricamo è molto antica, e veniva tramandata di madre in figlia. Al giorno d'oggi l'uso di ricamare si è un po' perduto, ma c'è ancora chi si diletta con ago e filo per adornare vestiti, tendine, centrotavola. Quando si ricama, ci sono molti...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa in tulle

Non avete la minima idea di come sarà il vostro abito da sposa e non sapete a chi rivolgervi? Potete crealo voi stesse con le vostre mani. Ideare e creare il proprio abito da sposa può infatti dare un tocco personale di originalità a questo evento...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa economico

Un abito da sposa è quel genere di abbigliamento speciale e bellissimo che viene acquistato o confezionato in casa ed è dedicato al momento più importante della propria vita. Tuttavia, di solito è davvero molto costoso. In effetti, le spese per il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.