Come realizzare un abito da Regina Di Cuori

Tramite: O2O 07/10/2016
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte basta poco per far felici i propri bambini e spesso è possibile creare in casa giochi allegri e divertenti spendendo davvero pochissimo. Serve solo: una macchina da cucire, qualche pezzo di stoffa e la compagnia dei vostri bambini. Vediamo quindi, attraverso chiari passaggi, come realizzare un abito da Regina Di Cuori

25

Per prima cosa, prendete le misure alla vostra "mini modella?. Se non disponete di ritagli di tela da riciclare recatevi, in merceria o in un negozio di stoffe, e comprate del tessuto sintetico per fodere: costa davvero poco, è leggero, elastico e lucido, e si adatta perfettamente alla realizzazione del costume Regina di Cuori. Comprate un taglio di tessuto di colore nero per il corpetto; uno giallo-oro per la gonna, uno bianco per l'inserto ad essa applicato ed un pezzo di tela adesiva da inserire dietro ad esso, per renderlo più consistente. Procuratevi un foglio di carta per modelli, un gessetto per sarta, qualche bottoncino nero, dell'elastico alto un centimetro e del filo giallo e nero. In cartoleria, comprate un tubetto di colore acrilico rosso per tessuti ed un pennellino.

35

Procuratevi un foglio di carta per modelli, un gessetto per sarta, qualche bottoncino nero, dell'elastico alto un centimetro e del filo giallo e nero. In cartoleria, comprate un tubetto di colore acrilico rosso per tessuti ed un pennellino. Dopo esservi procurate tutto l'occorrente, prendete le misure da un vestitino della vostra bambina e seguendo l'esempio riportato in foto, disegnate sulla carta il modello del corpetto ripetendo la parte dietro e la manica due volte. Adesso ritagliate i pezzi e fissateli sul tessuto nero con qualche spillo, segnando i contorni con un gessetto; lasciate 1,5 cm in più per le cuciture ed, infine, tagliate il tessuto. Lasciate le parti del corpetto piuttosto lunghe in fondo.

Continua la lettura
45

Disegnate sulla carta il modello per l'inserto in stoffa bianca e riproducetelo sulla stoffa, procedendo come avete fatto per il corpetto. Dopo aver tagliato la sagoma in tessuto, riproducete la stessa con la tela adesiva e, con l'aiuto del ferro, attaccatela sul sotto dell'inserto bianco. Unite, cucendolo dal rovescio, l'inserto bianco con il taglio di tessuto color giallo-oro, ottenendo così, il pezzo per realizzare la gonna. Per finire fate l'orlo ed un bordo in alto, dove passerete l'elastico per creare l'arricciatura. Unite i vari pezzi del corpetto, cucendoli a rovescio; fate l'orlo sia alla scollatura che nella parte posteriore, e applicate i bottoncini. Per finire fate l'orlo alle maniche, inserendovi dell'elastico per arricciarle. L'ultimo passo per il completamento del nostro costume da Regina di Cuori è di dipingere il vestito;

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un abito premaman

Se avete voglia e sapete armeggiare con ago e filo, ecco qualche consiglio per poter realizzare un abito premaman molto personale, ma soprattutto molto economico, visto che si tratta di un adattamento di un vostro vestito. Ecco diversi metodi semplici...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa in tulle

Non avete la minima idea di come sarà il vostro abito da sposa e non sapete a chi rivolgervi? Potete crealo voi stesse con le vostre mani. Ideare e creare il proprio abito da sposa può infatti dare un tocco personale di originalità a questo evento...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa da principessa Disney

Il sogno di ogni ragazzina è quello di arrivare all'altare vestita di un abito meravigliosamente adorno di svolazzi e sete preziose. Crescendo con le favole in formato cartone animato della Disney, ci si ritrova a sognare il fatidico giorno accompagnato...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa economico

Un abito da sposa è quel genere di abbigliamento speciale e bellissimo che viene acquistato o confezionato in casa ed è dedicato al momento più importante della propria vita. Tuttavia, di solito è davvero molto costoso. In effetti, le spese per il...
Cucito

Come realizzare un abito retrò

Gli abiti di una volta sono indubbiamente bellissimi ed indossarli in occasioni speciali (come ad esempio un matrimonio) è il sogno di molte donne. Se siete appassionate di moda che si ispira agli anni passati, leggete con attenzione questa guida e scoprirete...
Cucito

Come realizzare un abito senza cartamodello

Se si è interessati a conoscere alcuni metodi di sartoria questa guida è l'ideale. Nello specifico in questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare un abito senza cartamodello. Generalmente...
Cucito

Come realizzare un abito da principessa per Carnevale

Per i bambini il periodo di carnevale è quello più atteso in quanto possono trasformarsi ed immedesimarsi nei loro personaggi preferiti. Per i maschietti il vestito più gettonato solitamente è quello dei supereroi mentre per le femminucce il sogno...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa a filet

Indossare un abito da sposa è il sogno di molte ragazzine ma realizzarlo autonomamente è una grandissima soddisfazione; l'abito da sposa infatti, può essere realizzato con la tecnica del fai da te, naturalmente se si è bravi nel cucito oppure nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.