Come realizzare un abito di lana

Tramite: O2O 07/02/2017
Difficoltà: difficile
111

Introduzione

I lavori artigianali da eseguire con i ferri da maglia o con l'uncinetto offrono la possibilità di creare delle realizzazioni davvero spettacolari. Maglioni, sciarpe, berretti, coperte o cuscini: tutti assolutamente unici ed originali. Se lo desideriamo, con un po' di pratica e le giuste indicazioni, saremo anche in grado di realizzare un abito. Se siamo nella stagione invernale, sceglieremo di lavorare la lana. Per questo tipo di creazione, impiegheremo i seguenti punti con i ferri: maglia rasata, maglia legaccio e punto fantasia. Definiremo poi il lavoro con l'uncinetto, a maglia bassa. Inizieremo realizzando un campione di 10x10 centimetri, con il punto fantasia. Eseguiremo pertanto dieci maglie, da lavorare per diciotto ferri. La taglia ideale per questo abito è la 44. Vediamo dunque come procedere.

211

Occorrente

  • Filato di lana del colore preferito g 400; ferri da maglia n. 8; uncinetto n. 6; bottoni in legno di 2 cm di diametro.
311

L'abito si lavorerà verticalmente in due pezzi. Il pezzo del davanti, con la sua metà di manica destra e metà di manica sinistra. Mentre la parte di dietro con l'altra metà di entrambe le maniche. La scollatura si eseguirà solo sul davanti. Terminati ambedue i pezzi, li cuciremo lungo le spalle. Partiremo quindi dalla zona del polso, fino a risalire alla scollatura.

411

Per realizzare il nostro abito in lana, cominceremo dalla manica destra. Dopo aver eseguito il davanti, montiamo 26 maglie e lavoriamole a maglia legaccio per 12 ferri, per il polso. Con il punto fantasia, su sei ferri a maglia alternati, distribuiremo quindi la lavorazione, come vedremo nel prossimo passo.

Continua la lettura
511

Lavoriamo *20 maglie a maglia rasata, 6 maglie a maglia legaccio. Dopo sei ferri proseguiamo a legaccio tutte le maglie *. Ripetiamo da *a* per tre volte complessivamente. Quindi lavoriamo sei ferri a maglia rasata. Successivamente avviamo 70 maglie, per il corpo. Per realizzare il nostro abito in lana, continuiamo a punto legaccio con sei ferri su tutte le maglie. Otterremo infine 96 maglie. Proseguiamo ancora con sei ferri a maglia rasata, tranne le ultime sei maglie, che lavoreremo invece a maglia legaccio.

611

Dopo aver eseguito la terza striscia a legaccio del corpo, dedichiamoci alla scollatura. Intrecciamo otto maglie, mentre sulle rimanenti lavoriamo a legaccio le otto maglie lungo la scollatura. Continuiamo a maglia diritta e poi iniziamo la quinta striscia a legaccio. Dopo cominceremo con le otto maglie nuove, da lavorare nuovamente a legaccio, con sei ferri.

711

Per realizzare il nostro abito in lana, lavoriamo ancora normalmente delle strisce. Quindi, giunti alla settima striscia a legaccio del corpo, intrecciamo le 70 maglie del fianco su quelle della manica sinistra. Dovremo però proseguire in senso contrario, da sinistra verso destra. Terminiamo con dodici ferri a legaccio per il polso. Intrecciamo le maglie, prestando attenzione a non tirare il filo di lana. Lavoriamo il dietro allo stesso modo del davanti, senza però formare la scollatura.

811

Per realizzare il collo, avviamo trenta maglia, lavorandole con la tecnica a legaccio per cento ferri. Poi la modificheremo con la tecnica ad intreccio. Cuciamo le maniche e le spalle, lasciando un'apertura di 10 cm sulla spalla sinistra. Applichiamo il collo al vestito con un punto sopraggitto piatto. Poi ripieghiamolo a metà verso l'esterno ed imbastiamolo sui lati. Proseguiamo rifinendo l'apertura attraverso un giro di maglie basse, con l'uncinetto posto tra due spessori, così da poter riuscire a fissare il collo.

911

Arrivati a questo punto della lavorazione, potremo ritenerci soddisfatti, poiché la procedura integrale di lavorazione sta giungendo a completo compimento. Eliminiamo quindi l'imbastitura. Sul lato posteriore dell'apertura non rimane che eseguire 4 asole (tre sul collo e una sulla spalla). Lavoriamo anche un arco di sette o otto catenelle e ricopriamolo di maglie basse. In corrispondenza delle asole, attaccheremo i bottoni. Cuciamo i fianchi con un punto sopraggitto piatto. In fondo alle maniche e al vestito eseguiremo poi un giro di maglie basse.

1011

Il vestito è ora terminato e pronto per essere indossato. Non resta che dare un ultimo consiglio per lavare la lana in modo accurato, così da non rischiare che si infeltrisca. Dopo aver diviso i capi colorati come di consueto, impostiamo il programma della lavatrice, non superando i 40°C. La centrifuga è sconsigliata, a meno che non si scelga quella delicata. È tuttavia preferibile lavare l'abito di lana a mano. Riempiamo una bacinella con dell'acqua tiepida e versiamo un detersivo specifico per i capi di lana. Infine, stendiamo il vestito lontano da fonti di calore, che potrebbero danneggiarlo. https://dilanaedaltrestorie.it/vestiti-a-maglia-il-modo-piu-creativo-di-essere-alla-moda/

1111

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavare l'abito in lana preferibilmente a mano, con un detersivo delicato.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un abito da sposa in tulle

Non avete la minima idea di come sarà il vostro abito da sposa e non sapete a chi rivolgervi? Potete crealo voi stesse con le vostre mani. Ideare e creare il proprio abito da sposa può infatti dare un tocco personale di originalità a questo evento...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa da principessa Disney

Il sogno di ogni ragazzina è quello di arrivare all'altare vestita di un abito meravigliosamente adorno di svolazzi e sete preziose. Crescendo con le favole in formato cartone animato della Disney, ci si ritrova a sognare il fatidico giorno accompagnato...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa economico

Un abito da sposa è quel genere di abbigliamento speciale e bellissimo che viene acquistato o confezionato in casa ed è dedicato al momento più importante della propria vita. Tuttavia, di solito è davvero molto costoso. In effetti, le spese per il...
Cucito

Come realizzare un abito senza cartamodello

Se si è interessati a conoscere alcuni metodi di sartoria questa guida è l'ideale. Nello specifico in questo tutorial vengono dati alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile realizzare un abito senza cartamodello. Generalmente...
Cucito

Come realizzare una coperta di lana a quadrati all'uncinetto

Una coperta di lana a quadrati all'uncinetto, è molto semplice da realizzare, soprattutto se si hanno delle buone basi di cucito. La coperta può essere realizzata sia per culla, che per letto singolo o matrimoniale. Il colore della lana, dipende dai...
Cucito

Come realizzare un abito da principessa per Carnevale

Per i bambini il periodo di carnevale è quello più atteso in quanto possono trasformarsi ed immedesimarsi nei loro personaggi preferiti. Per i maschietti il vestito più gettonato solitamente è quello dei supereroi mentre per le femminucce il sogno...
Cucito

Come realizzare un cappotto di lana

All'interno di questa guida, andremo a parlare di abbigliamento. Nello specifico, in questo caso, ci dedicheremo alla realizzazione di un cappotto di lana. Cercheremo di rispondere a quest'interrogativo: come si fa a realizzare un cappotto di lana?Vi...
Cucito

Come realizzare fiori con la lana

Allegri, colorati e decisamente "eco-friendly" sono i fiori di lana fatti a mano da te, che più che l'influsso delle stagioni, subiscono quello della creatività. Si può dare sfogo a tutta la voglia di sperimentare, non ci sono regole ferree o schemi...