Come realizzare un abito fai da te per un matrimonio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per molti l'abito da sposa è sinonimo di bellezza, eleganza, ma anche di pomposità e grande complessità realizzativa: in pochi, quindi, si sognerebbero di realizzare da sè il vestito per il giorno più importante della propria vita. In realtà, se è vero che gli abiti per un matrimonio sono elaborati, non è altrettanto vero che è impossibile trovare un modo per prepararli grazie al fai da te. Oggi poi, grazie ad internet, è possibile reperire con facilità tutto l'occorrente: scopriamo insieme come fare, imparando a risparmiare cifre che, spesso, sono veramente importanti.

26

Occorrente

  • Tanta buona volontà, creatività ed idee chiare
36

Scegliere il modello

Innanzitutto, occorre che abbiate bene in mente il modello di abito da sposa da realizzare, evitando ripensamenti in corso d'opera che potrebbero minare alla qualità del prodotto finale: potrete farvi un'idea spulciando cataloghi e siti internet del settore, o recandovi di persona presso qualche rivenditore o atelier a portata di mano. Quindi prestate particolare attenzione al tipo di scollo, a quale stile di gonna vi dona di più, e che tipo di corpetto preferite se elaborato, consigliato sopratutto per corpi longilinei, o più semplice più indicato per chi ha delle forme più prosperose.

46

Scegliere i colori e i dettagli

Una volta deciso il modello, potrete dedicarvi alla scelta del colore, il più classico è il bianco, si sa, ma esistono anche bellissimi abiti color avorio, champagne, ma anche di più moderni ad esempio rossi o rosa confetto. Giunti alla scelta del colore definite beni i dettagli per far si che diventi unico nel suo genere. Per poter realizzare al meglio il vostro abito, potete affidarvi, al disegno su carta, se siete particolarmente brave con le vostre mani, oppure a quelle di un'amica.

Continua la lettura
56

Realizzare l'abito

Per la realizzazione vera e propria dell'abito, potrete contare anche sull'aiuto di una sarta di vostra conoscenza, che potrà in questo modo non solo aiutarvi, ma anche consigliarvi sulle modifiche da apportare sull'abito man mano che si va a completare. A questo punto dopo aver acquistato la stoffa che preferite si potrà ultimare il vostro abito. Voglio, però, per ultimo consigliarvi dei siti, dove potrete acquistare i pattern, modelli, da cucire direttamente. Uno ad esempio: Vogue, un sito inglese con abiti di gran gusto e classe; oppure un sito italiano come ad esempio: Marfy, qui troverete non solo il singolo carta modello ma l'intera collezione, insomma ce ne davvero per tutti, sia per i più che meno abili. Bene che dire ancora, realizzare un abito da sposa diventa per tutte un sogno davvero possibile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione al livello di difficoltà indicato sul modello, in particolar modo se sei una principiante.
  • Acquistate un abito già fatto, e decoratelo voi con delle caratteristiche aggiungendo o levando qualcosa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come ottenere un effetto lucido sui muri della tua stanza

All'interno di questa breve guida, come vedremo, ci occuperemo della nostra casa, concentrandoci sulla nostra stanza. Nello specifico, come avrete già facilmente notato tramite la lettura del titolo della guida stessa, andremo a spiegarvi Come ottenere...
Casa

Come scegliere la pavimentazione per il bagno

In questo articolo, vogliamo aiutare tutti coloro che hanno deciso di costruire casa o anche solo di ristrutturare il proprio bagno, in particolare nella scelta della pavimentazione dello stesso. Può infatti accadere che o perché troppo vecchio o perché...
Materiali e Attrezzi

Consigli di manutenzione di una capanna per attrezzi

Gli uomini sono spesso convinti che le donne amino soltanto i tipi palestrati e che sappiano riparare tutto quando l'occasione lo richiede, sfoggiando magicamente gli attrezzi custoditi gelosamente nella capanna accanto a casa, in genere situata nel giardino,...
Casa

Come costruire una veranda

Oggi sfruttare al meglio gli spazi è fondamentale per usufruire di una maggiore agiatezza e, per rendere la nostra casa funzionale. Se ad esempio avete un ampio balcone nella vostra casa, potrete sfruttarlo in tanti modi, anche se l'idea migliore sarebbe...
Bricolage

Come costruire una panchina di legno

A causa della crisi, non di rado molte persone iniziano a costruire delle cose con le proprie mani. C’è chi si crea degli abiti, chi degli accessori, chi riutilizza dei tappi di bottiglia per creare un vassoio colorato. La guida sarà particolarmente...
Giardinaggio

Come coltivare gli alberi da frutto: il melo

In questa breve guida composta da tre passi, ci inoltreremo nella tematica della coltivazione, con un'attenzione specifica sugli alberi da frutto. Come avrete potuto notare tramite la lettura del titolo che accompagna la nostra guida, ora andremo a spiegarvi,...
Giardinaggio

Come curare la alocasia

Le piante rappresentano degli ottimi elementi di arredo per le proprie case, costituendo un rimedio semplice ed efficace. Ne esistono cosi' tante specie che scegliere quella più adatta potrebbe rivelarsi piuttosto complesso. Ma oggi vogliamo consigliarvi...
Bricolage

Come creare graziosi quadretti con fiori secchi

I quadri saranno i protagonisti principali della nostra guida, e verranno abbinati con un'altra componente interessante: i fiori secchi. Abbinando questi due componenti, come indicato anche nel titolo della nostra guida, ora andremo a spiegarvi, nei prossimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.