Come realizzare un abito in maglina elegante

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per riuscire a stare sempre al passo con la moda, dovremo acquistare sempre capi di abbigliamento nuovi e generalmente ci si reca presso appositi negozi per riuscire ad acquistarli già confezionati. Tuttavia i costi degli abiti potrebbero risultare troppo elevati per cui riuscire a stare al passo con i tempi potrebbe risultare molto dispendioso. In alternativa, potremmo provare a realizzare con le nostre mani tutti i vestiti che più ci piacciono, magari personalizzandoli per renderli sempre differenti. Per fare ciò, sopratutto se non siamo molto esperti con il mondo del cucito, potremo seguire una delle moltissime guide presenti su internet. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a realizzare un bellissimo abito elegante, utilizzando la maglina.

26

Occorrente

  • Stoffa/maglina
  • Cartamodello
  • Macchina da cucire
  • Metro da sarta, gessetto, forbici
36

Per prima cosa dobbiamo decidere il colore ed il modello del nostro abito e procurare la stoffa. Se l'abito dovrà essere indossato ad una serata elegante, sarà opportuno scegliere colori più classici come il nero, il blu o il grigio. Possiamo però realizzarlo anche con tinte più accese magari sul rosso o sul verde, soprattutto se dovremo indossarlo di mattina o durante la giornata.

46

Prima di lavorare sulla stoffa dobbiamo realizzare il cartamodello: disegniamo a grandezza naturale e rispettando le misure (confrontiamole con un vestito che già possediamo o prendendole con un metro da sarta) il modello su un grande foglio di carta. Rappresentiamo sia il modello della parte frontale, sia di quella posteriore.

Continua la lettura
56

Stendiamo adesso la stoffa che abbiamo scelto sul tavolo e appoggiamo sopra di essa il cartamodello. Tracciamo tutti i contorni utilizzando un gessetto ed infine ritagliamo la sagoma. È fondamentale stare attenti a ritagliare lasciando un bordo di circa 1-2 cm, necessario per effettuare la cucitura. Effettuiamo questa operazione per la parte frontale, per quella posteriore e per le eventuali maniche o altre parti presenti nel cartamodello. Otterremo così la sagoma del vestito e potremo procedere alla cucitura.

66

Se stiamo prendendo spunto da un cartamodello già pronto seguiamo attentamente l'ordine indicato per cucire. Altrimenti rivoltiamo il vestito e partiamo innanzitutto con le cuciture dei bordi, unendo quindi la parte anteriore a quella posteriore. Per dare continuità alle due parti possiamo passarci sopra il ferro da stiro. Proseguiamo con la cucitura della scollatura: scegliamo la profondità del décolleté ed eseguiamo la cucitura a punti dritti per evitare che la stoffa si sfilacci. Concludiamo adesso cucendo l'orlo in fondo al vestito.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come cucire una sciarpa in pelo ecologico

Senza dubbio, se guardiamo gli indumenti in pelo ecologico ci accorgiamo che sono fatti così bene che la differenza con quelli in pelo naturale è quasi minima. Tuttavia, quando si parla di pelo ecologico, ci si riferisce ad una tipologia di tessuto...
Cucito

Come realizzare un body per neonato

Diciamo la verità: non c'è niente al mondo che sia più tenero di un neonato vestito con gusto! E quante volte ci siamo fermati ad osservare con occhi carichi di ammirazione bambini così ben vestiti da sembrare dei piccoli bambolotti, quelli con cui...
Cucito

Come creare un costume da sailor venus

Tutte le bambine sono innamorate di Sailor Venus, uno dei personaggi principali della serie di cartoni animati Sailor Moon ideata e creata da Naoko Takeuchi. Sailor Venus nella serie è la custode del pianeta Venere. Se anche la tua bambina segue questa...
Cucito

Come Ingrandire E Posizionare Il Cartamodello

Quella di cucire è una passione comune a tantissime persone, soprattutto donne, ma anche molti uomini sono affascinati da ago e filo. Riuscire a realizzare un abito, però, non è una cosa facile, essendo necessaria una certa pratica oltre che l'utilizzo...
Altri Hobby

Come costruire un paio di trampoli

I trampoli vengono impiegati, sin dal passato, nelle sfilate e durante le rappresentazioni popolari. Mettendo ad un piano più alto coloro che si esibiscono, essi attirano l’attenzione del pubblico presente ed evidenziano la differenza del ruolo del...
Cucito

Come confezionare un abito da pagliaccina

Il carnevale è la festa preferita dei bambini, poiché possono travestirsi e scegliere il costume che preferiscono. Di certo, la soluzione più veloce risulta essere esattamente quella di acquistare il vestito scelto in un apposito negozio, ma purtroppo...
Cucito

Come Realizzare Un Mantello Per Un Costume Di Carnevale

Se avete in previsione di partecipare a una festa in maschera o quest'anno per carnevale avete intenzione di indossare un costume che preveda l'utilizzo di un mantello, che si tratti di una dama, un vampiro, un pirata o il principe azzurro, sappiate che...
Cucito

Come realizzare un abito da sposa a filet

Indossare un abito da sposa è il sogno di molte ragazzine ma realizzarlo autonomamente è una grandissima soddisfazione; l'abito da sposa infatti, può essere realizzato con la tecnica del fai da te, naturalmente se si è bravi nel cucito oppure nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.