Come realizzare un acchiappa incubi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'acchiappa incubi è un amuleto utilizzato inizialmente dagli indiani d'America che lo appendevano fuori alle loro tende. Secondo la credenza popolare questi ultimi citati lo facevano per tenere lontani gli spiriti maligni durante la notte, in realtà questa è una considerazione errata dei colonizzatori europei, in quanto l'acchiappa incubi stava ad indicare il lavoro di colui che abitava la capanna. Se siete interessati a questo argomento, non smettete di leggere questa guida in quanto in seguito vedremo come realizzare un acchiappa incubi tramite il modo più semplice e chiaro possibile.

27

Occorrente

  • cerchio di plastica di circa venti centimetri di diametro
  • nastro di camoscio nero
  • nastro biadesivo
  • nastro a coda di topo di colore verde,
  • nastro di cuoio
  • 12 perle di legno bianche di 1,5 cm di diametro , 7 da 1 cm e 4 da 0,7 cm.
  • 25 perline rosse da 0,5 cm di diametro
  • 13 perline verdi da 0,5 di diametro
  • 4 perle nere da 0,5 cm di diametro
  • 1 sacchetto di piume miste
  • forbici
  • colla a caldo.
  • taglia balsa
37

Tutto quello che dovrete fare sarà prendere un cerchio di plastica di una ventina di centimetri di diametro e successivamente rivestirlo con del nastro nero di camoscio. Successivamente annodate il tutto al cerchio del nastro a coda di topo di colore verde, creando dei piccoli triangoli di sette centimetri di lato comprensivi di asola. Ora, dovrete proseguire in questo modo per tutta la circonferenza fino ad ottenere una struttura simile a una stella.

47

A questo punto dovrete fissare, con un nodo stretto, il cordoncino al cerchio di plastica e con quello che rimane costruire un gancio abbastanza lungo che vi permetterà di appendere l’acchiappasogni dove preferite. Dovrete quindi inserire un nastro di cuoio all'interno delle asole della stella che avete formato con le code di topo. Alternate le asole con una perla di legno bianca di un centimetro e mezzo di diametro.

Continua la lettura
57

Ricordatevi di alternare le asole con una perla di legno bianca di un centimetro e mezzo di diametro. Fissate quindi il cerchio centrale ottenuto con un nodo finale ben stretto. Inserite ora delle perline rosse da mezzo centimetro di diametro nel nastro di cuoio che vi è avanzato in maniera da creare tre file, alternando une perlina rossa, una verde dello stesso diametro e un'altra rossa. Fissate il nastro di cuoio inizialmente al cerchio centrale, quindi inserite quattro perline rosse e fate passare il nastro attraverso la perla bianca e così via.

67

A questo punto basterà soltanto rifinire il tutto, legando intorno al cerchio dei nastrini a coda di topo di colore giallo nei quali avete precedentemente inserito delle perline colorate di legno. Alle estremità dei nastrini legate ben strette delle piumette, un paio per ogni estremità, e per fissarle bene utilizzate una goccia di colla a caldo. A questo punto il vostro acchiappa incubi si potrà definire finalmente pronto e potrete quindi godervelo, susciterà sicuramente un grande senso di stupore e di magia sopratutto ai più piccolini. Se vi trovate in difficoltà nella creazione potrete benissimo aiutarvi con l'elenco dell'occorrente citato in questo articolo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • variando il diametro del cerchio puoi realizzare acchiappasogni di varie misure

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come realizzare una collana con delle vecchie chiavi

Se vi piace indossare un bijoux nuovo e non avete tanti risparmi disponibili, vi dovrete armare di un po' di fantasia e vi dovrete ricordare sempre che il riciclo è la cosa migliore. In casa avrete sicuramente qualcosa che non utilizzate più o che...
Casa

Come non far stingere i capi colorati

La lavatrice, da sempre, è il primo alleato delle massaie: la sua introduzione ha sgravato tutte dall'impegno quotidiano di lavare a mano, per ore e ore. Per usarla al meglio occorre, però, destreggiarsi tra alcune indicazioni, le quali consentono di...
Altri Hobby

5 modi per realizzare un acchiappasogni

Gli indiani d'America che vivevano nelle tende, tra le loro varie usanze spesso di carattere religioso, ne avevano anche alcune strettamente personali, legate principalmente ad usi e costumi. Un esempio in merito riguarda il cosiddetto acchiappasogni,...
Cucito

Come realizzare un vestito da Freddy Krueger

Tra poco più di un mese arriverà il Carnevale, una ricorrenza durante la quale le strade ed i locali si affollano di abiti dai colori sgargianti indossati da bambini e adulti. Questi ultimi tendono a scegliere ogni anno travestimenti originali per...
Altri Hobby

Come scrivere una storia horror

Sono molte le persone che amano leggere racconti horror. Perché le emozioni sono forti ed il clima di suspance che provoca nel lettore mantiene l'attenzione dalla prima all'ultima pagina. Non tutti però sono a conoscenza di come scrivere una storia...
Bricolage

Come fare una candela antizanzare

Prima era un problema che riguardava solo l'estate e la notte, ora invece si presentano anche di giorno ed in altre stagioni dell'anno. Sto parlando delle fastidiose zanzare, che oltre a non permetterci di fare sonni tranquilli, ci levano la gioia di...
Bricolage

Come agire se entra in casa un pipistrello

Nel periodo estivo, avendo più spesso porte e finestre aperte, si è molto più esposti alla possibile presenza di insetti o animali vari. Ma come agire se entra in casa un pipistrello? Anche se talvolta si tratta della specie più piccola, sono i primi...
Altri Hobby

Come fare un topo con gli origami

Se avete problemi nel creare degli oggetti o animali con gli origami, questa è proprio la guida che fa per voi. La tecnica da utilizzare per capire come fare un topo con gli origami, "principalmente" potrebbe sembrare complicata, ma se utilizzate la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.