Come realizzare un allevamento di oche

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

L'oca rappresenta uno dei primi volatili addomesticati dall'uomo. Questi animali sono molto simili alle anatre ma, a differenza di quest'ultime, non hanno una grande predilizione per l'acqua. Se state pensando di realizzare un allevamento di oche nel vostro giardino ecco qui di seguito qualche consiglio per ricreare il loro habitat ideale.

25

Occorrente

  • Cassettine di legno
  • paglia
  • rete metallica
  • rifugio in legno
35

Lo spazio di cui necessita un oca non è molto grande, non è infatti un animale molto esigente. Per due femmine e un maschio è sufficiente organizzare uno rifugio di circa tre metri per quattro (circa 1 mq per ogni esemplare). Qualora abbiate il timore che nella vostra zona si aggirino delle volpi o altri predatori che potrebbero mettere a repentaglio la loro vita, dovrete recintare l'ambiente esterno con una rete alta almeno 60 cm, eviterete così anche eventuali fughe delle vostre stesse oche. Ripulite quotidianamente l'area dedicata ai vostri amici a due zampe onde evitare odori nauseabondi e proteggerli da eventuali malattie. Cambiate quotidianamente l'acqua che darete loro da bere.

45

Le oche dormono per terra, non avrete perciò bisogno di realizzargli dei posatoi. Piuttosto potete preparare dei nidi da posizionare negli angoli del rifugio: prendete delle cassette di legno della misura più adatta e riempitele con della paglia pulita che periodicamente andrete a sostituire. In questo modo, se dovessero produrre delle uova avrete già i nidi pronti e avranno già preso confidenza con l'ambiente. Per quanto riguarda il recinto esterno al ricovero, avrete bisogno di almeno duecentocinquanta-trecento mq: fate in modo che non manchi mai l'erba così che possano pascolare liberamente.

Continua la lettura
55

Le oche sono degli animali molto indipendenti oltre che "economici" in quanto necessitano di poche cure e poco cibo, nutrendosi prevalentemente di erba avranno meno necessità di mangime. Quest'ultimo andrà riposto in una mangiatoia distanziato rispetto all'acqua. Le oche sono molto disordinate, pertanto potrebbero rovesciare l'acqua sul mangime qualora i due recipienti si trovino molto vicini, evitate dunque di metterli accanto. Le cure veterinarie sono altrettanto ridotte essendo animali molto resistenti al freddo e alle malattie più comuni che colpiscono in genere i volatili. Grazie all'allevamento delle oche potrete avere delle buonissime uova, circa 100 all'anno. Infine, qualora vogliate aumentare la probabilità che si riproducano e ingrandire perciò il vostro allevamento, è necessario sia presente un esemplare maschio ogni tre femmine.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una conigliera

Se avete intenzione di costruirvi un allevamento di conigli e non sapete come fare, potrà esservi di aiuto la seguente guida. Qui troverete tutto quello che occorre sapere per costruire una conigliera, dal materiale fino al procedimento da seguire per...
Bricolage

Come costruire un'incubatrice per uova di gallina

Quelle persone che hanno una passione particolare per la natura spesso si dedicano a piccole produzioni alimentari in proprio. Alcune persone amano persino tenere e mantenere un piccolo allevamento di animali, come nel caso di un allevamento di galline,...
Bricolage

Come realizzare un tavolo in bambù

Il bambù è un materiale che viene utilizzato per costruire complementi utili per la casa. Ma, spesso viene impiegato come prodotto di costruzione ecosostenibile. Tanto che, gli amanti del fai da te ne fanno uso per realizzare mobili e accessori. In...
Bricolage

Come Realizzare Un Quaderno Con Foto Personale

In questo articolo vogliamo dare ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del fai da te, una mano a capire come poter realizzare un quaderno con delle foto personale. Grazie infatti al metodo del fai da te, saremo in grado di realizzare...
Bricolage

Come realizzare una casa per le bambole con il cartone

Per la felicità delle nostre figlie o nipotine si possono creare dei giocattoli con il fai date. Le bimbe solitamente amano giocare con le bambole. Le svestono e le rivestono. Inventano storie e situazioni. Cosa c'è di meglio quindi che realizzare una...
Bricolage

Realizzare murrine con il kit per vetrofusione

Oggi per fondere il vetro basta un forno a microonde e un kit per vetrofusione e potrai realizzare da solo delle splendide murrine del tutto simili a quelle autentiche create nelle officine di Murano. In questa guida ti spiego come utilizzare il kit di...
Bricolage

Come realizzare un'ape con un palloncino e un giornale

A volte con pochi e semplici strumenti possiamo realizzare dei piccoli giochini divertenti per i nostri bambini. Alla fine basta poco per riuscire a stimolare la loro fantasia. Grazie a questa semplice guida, potremmo imparare a realizzare una piccola...
Bricolage

Come Realizzare Un Omino Di Cartone

Realizzare un omino di cartone è un compito molto semplice; la sagoma può essere utilizzata anche per far giocare i bambini, è possibile realizzare qualsiasi tipo di sagoma, come ad esempio: animali, alberi, palazzi, montagne ecc. Questi soggetti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.