Come realizzare un anello di carta

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

In questo tutorial vedremo come realizzare un anello di carta. Trattasi di una tecnica di lavorazione parecchio antica, che aveva delle ben precise finalità, cioè educare chi la praticava, sviluppando tassi notevoli di creatività e di pazienza. Con questa tecnica potrete creare una gamma enormi di oggetti. Nella maggior parte dei casi, quella che sarà la lavorazione poi effettiva che porterà alla realizzazione di veri e propri anelli di carta, potrà essere definita al tempo stesso un'attività ludica ed educativa. Essa potrà essere proposta ai bambini che frequentano le scuole dell'infanzia. Effettivamente siamo in presenza di un gioco che fa in modo che i bambini, possano sviluppare un tasso maggiore di attenzione, perciò di precisione. Non è però qua che vi parleremo della realizzazione di anelli per bambini iscritti alla scuola dell'infanzia. In seguito andremo a fornirvi tutti gli strumenti che serviranno per la realizzazione di un anello di carta, servendovi della tecnica giapponese dell'origami, oppure della "carta piegata". Continuate la lettura per scoprire come dovrete fare. Buona lettura e buon lavoro!

29

Occorrente

  • vari fogli di carta
39

Premessa sui tipi di carta

Potrete usare per lo scopo vari tipi di carta. Vi dobbiamo comunque ricordare e sottolineare che se avete la carta colorata glitterata o lucida, l'effetto che andrete ad ottenere sarà molto diverso e di gran lunga superiore. Se usate un foglio di carta quadrato, lo dovrete piegare a metà, poi lo dovrete andare a tagliare in base al verso della piegatura. Mettetelo quindi sopra una posizione di una superficie piana. Il lato maggiormente lungo del foglio dovrà essere disposto in modo parallelo alla posizione vostra.

49

Procedimento

A questo punto dovrete piegare nuovamente il foglio a metà dalla parte della lunghezza. Una volta poi che avrete realizzato la piega centrale, dovrete riaprire il vostro foglio. Adesso avrete il foglio piegato in due parti divise a metà. Dovrete prendere tra le dita la prima metà superiore del foglio facendo una pieghettatura nuova. Anche in tal caso, dovrete piegare la porzione di foglio nuova a metà, facendo combaciare il bordo esterno del foglio con la piega centrale.
Ora che siete a questo punto delle operazioni, dovrete prendere la seconda metà inferiore, poi dovrete ripetete l'operazione, piegando opportunamente il foglio a metà dalla parte dell'altezza.

Continua la lettura
59

Continuazione lavori

Dovrete ora provvedere a piegare l'angolo posizionato nella parte in alto a destra del foglio, facendo in modo che il bordo esterno superiore, ed anche quello laterale destro tocchino la linea longitudinale del foglio. Infine dovrete dispiegare, a questo punto il lembo di carta.

69

Lavorazione tasca

Aprite ora la tasca che si sarà formata dalla piegatura dell'angolo, poi la dovrete piegare verso l'interno tra i due lati, considerate che la tasca dovrà praticamente "sparire" nella parte interna del foglio piegato in due. Precisamente dovrà essere ribaltata insomma nella parte interna del foglio piegato. Dovrete quindi fare la stessa cosa nella seconda metà inferiore, quindi piegate l'angolo in basso a destra, facendo toccare il bordo inferiore e quello laterale con la linea longitudinale di piegatura. Infine dispiegate il lembo di carta.

79

Tasca in rielaborazione

Aprite la vostra tasca che avrete formato poi la dovrete andare a ribaltare nel lato interno del foglio piegato. Il vostro "anello", a questo punto, avrà una forma di freccia, con tutti e due gli angoli sulla destra, piegati all'interno trasversalmente. Adesso occorre ripetere le istruzioni che abbiamo spiegato al nostro punto 3.

89

Conclusioni

Ove mai non vi fosse chiaro qualche passaggio, potete tranquillamente consultare le immagini mediante i siti web relativamente questo argomento. Aprite gli angoli formando una sorta di cupola e appiattitela all'estremità. Regolate le due lunghe estremità che avvolgono il dito e unitele col nastro adesivo trasparente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come Realizzare La Carta Colorata, La Carta Da Incisione E La Carta Patinata

La carta viene usata negli ambiti più svariati e sono sempre in crescita le persone che decidono di produrla personalmente, soprattutto se hanno a disposizione i macchinari adeguati. La carta nello specifico è un materiale composto da fibre, per lo...
Bricolage

Come riutilizzare un anello per le chiavi

Gli anelli per contenere le chiavi possono essere abbastanza semplici, ma a volte anche particolarmente lavorati. Quando si decide di sostituire un mazzo di chiavi spesso si riutilizza l'anello per realizzare dei simpatici ed utili oggetti per la casa....
Bricolage

Come realizzare un decoro decoupage con tovaglioli di carta e carta di riso

Il decoupage è una passione che più persone condividono. Si tratta di un'attività utile e divertente, adatta ai più creativi, alle persone che amano arredare casa e anche semplicemente a coloro che cercano un'idea originale per un regalo fai-da-te....
Bricolage

Come fare un anello di feltro

Il feltro è un materiale sempre più utilizzato per elaborare delle creazioni uniche e originali nel settore della bigiotteria. Esso è molto facile da maneggiare e lavorare, aprendo così l'opportunità a tutti di cimentarsi in varie attività. Ecco...
Bricolage

Come creare un anello a fascia d'argento

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di voler acquistare un particolare accessorio da indossare con i nostri vestiti e di perdere moltissimo tempo girando per i negozi alla ricerca di quello che più ci piacerebbe indossare. Tuttavia molto...
Bricolage

Come aggiustare la misura di un anello

Se avete un anello che non vi calza più come all'inizio quindi vi va largo o stretto, non c'è da preoccuparsi in quanto in entrambi i casi si può rimediare. Infatti ci sono alcune specifiche tecniche orafe che però sono abbastanza costose e necessitano...
Bricolage

Come fare un anello in alluminio

Nel corso di questo tutorial dedicato al fai da te vedremo insieme come sia possibile creare dei gioielli usando come base il filo in alluminio, con pochi passi e senza investire cifre economiche esagerate. Con un po' di impegno infatti è possibile creare...
Bricolage

Come creare un anello intrecciato con perline

La realizzazione di accessori con perline è un'attività facile da imparare. Essa è abbastanza rilassante e nel giro di pochi minuti è possibile ottenere braccialetti, anelli, portachiavi e cinture originali. In commercio ci sono tantissimi tipi di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.