Come realizzare un angelo di carta tridimensionale

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi daremo un’idea su come realizzare un angelo di carta tridimensionale. Per realizzare questo angioletto basterà seguire dei semplici passaggi e scegliere dei fumetti che vorreste buttare. Vi suggeriremo come riciclarli utilizzando una speciale tecnica di piegatura con cui sarete in grado di realizzare tanti angioletti che, confezionati in una scatola di cartone o semplicemente chiusi con un nastro colorato in un sacchetto trasparente, potranno diventare un simpatico regalo. Vediamo dunque come procedere.

26

Corpo dell'angelo

Per costruire il corpo dell'angelo procuratevi un giornalino o un fumetto e usate un tavolo come piano di lavoro. Iniziate prendendo una pagina e piegandola, la tecnica da utilizzare consiste nell'arrotolare le pagine, una dopo l'altra come un cono. I coni all'inizio cercheranno di srotolarsi e dovrete fermarli appoggiandovi sopra una mano per facilitare la piegatura e mantenere la posizione. Vedrete che andando avanti non sarà necessario usare la colla per tenerli fermi; infatti, la stessa pressione che le pieghe genereranno tra loro, sarà sufficiente per bloccarli.

36

Ali dell'angelo

Per realizzare le ali unite con delicatezza le copertine facendole combaciare. Con le forbici effettuate un taglio in diagonale partendo dall'attaccatura della base fino ad arrivare all'angolo opposto. Potete anche dare al taglio una forma ondulata, utilizzando un paio di forbici a zig zag o semplicemente seguendo un disegno mentre tagliate. Per dipingere le ali utilizzate della pittura acrilica bianca passandola con un pennello piatto. Il cartoncino inumidito dalla pittura, una volta asciugato, prenderà la forma desiderata.

Continua la lettura
46

Testa e decorazioni

Per realizzare la testa usate una pallina di legno, non sarà necessario colorarla, basterà disegnare su una parte della pallina il volto con un pennarello indelebile. Successivamente, con del filo o del nastro create i capelli che attaccherete con la colla a caldo. Per unire la testa con il corpo utilizzate uno stecchino incollato in ambedue le parti. Un nastro colorato, legato intorno al collo, coprirà l'unione tra la testa e il corpo. Per decorare il colletto dell’angelo chiudete il nastrino con un bel fiocco sul davanti. L'angelo è quasi completo, serve soltanto un'aureola sopra la testa. Realizzate la coroncina che fungerà d’aureola modellando un sottile filo di ferro che culminerà in un anello. Con della colla a caldo attaccate il filo di ferro dietro la testa dell'angioletto.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come realizzare un segnaposto natalizio all'uncinetto

A Natale si avverte la necessità di decorare la nostra casa e la tavola per il cenone natalizio, Sono molte le persone che si dedicano a realizzare ornamenti fatti a mano. Un soggetto in tema natalizio è l'angelo. Questo è un lavoro prettamente femminile...
Altri Hobby

Come realizzare angeli di carta per Natale

Durante il periodo di Natale la voglia di addobbare le proprie abitazioni, arricchendole di decorazioni, presepi e ghirlande è sempre più intensa. Basta davvero poco, per realizzare con le proprie mani decorazioni graziose e di effetto. Non occorre...
Bricolage

Come Creare Un Angioletto Con Materiale Da Riciclo

A Natale, si sa, tutti diventano più buoni. Allora perché non celebrare questa rinnovata bontà realizzando dei bellissimi lavoretti con degli angeli, i veri emblemi della benignità e della dolcezza? Chissà che non riescano a trasmetterti un po' di...
Bricolage

Come fare un angelo segnaposto per Natale

Quando si organizza una cena importante, dove saranno presenti molti invitati, è necessario, segnalare il posto in cui ognuno di loro dovrà accomodarsi, per non creare confusione e mantenere un perfetto ordine in tavola. Per la cena di Natale, è sempre...
Cucito

Come realizzare un costume da angelo

Per Carnevale, per andare ad una festa in maschera, per una recita a scuola o semplicemente per divertirsi con i propri figli, con un po' di manualità è possibile realizzare bellissimi travestimenti a costo praticamente nullo! Uno dei più classici...
Cucito

Come fare un angelo di lana cardata

Innanzitutto cominciamo col dire che la cardatura generalmente è l'operazione che precede il processo di filatura della lana. Tramite questo passaggio, fondamentale, la lana viene liberata da tutte le impurità. Aggiungiamo che, tanti sono gli oggetti...
Cucito

Come realizzare un costume da angelo per la recita di Natale

Se esiste una festa che i bambini attendono con eccitazione è senza dubbio il Natale. Il 25 dicembre è una data di grandi celebrazioni e di attimi gioiosi. In primo luogo simboleggia la nascita di Gesù Cristo, figura centrale per i credenti. Ma il...
Bricolage

Come creare un angelo con la carta

A Natale non solo si scartano i regali, non solo si preparano gli addobbi, non solo si mangia molto, ma si passa anche molto tempo in compagnia dei propri cari a prepara oggetti fai da te per abbellire la casa. Infatti dà molto più soddisfazioni farsi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.